La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per la ricerca e linnovazione nei distretti della rubinetteria sanitaria: il caso Ruvaris www.ruvaris.it www.ruvaris.it Brescia, 10 maggio 2010 4^ Giornata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per la ricerca e linnovazione nei distretti della rubinetteria sanitaria: il caso Ruvaris www.ruvaris.it www.ruvaris.it Brescia, 10 maggio 2010 4^ Giornata."— Transcript della presentazione:

1 Per la ricerca e linnovazione nei distretti della rubinetteria sanitaria: il caso Ruvaris Brescia, 10 maggio ^ Giornata dellInnovazione Associazione Industriale Bresciana

2 Il problema: ricerca e innovazione nelle imprese dei distretti Distretti industriali, il modello italiano: –oltre 150, –individualismo imprenditoriale –creatività Modello vincente finora: –Euro, mercati globali, sviluppo Far East Oggi: –vince chi eccelle nel proprio settore, chi innova e fa ricerca, tecnologica di prodotto La ricerca non è affrontabile da soli per: –dimensioni, risorse, mentalità, rapporto scarso con Università Lunione in consorzi è necessaria: –Ruvaris, un caso di successo dal 2006.

3 Il Distretto Rubinetteria e Valvolame per acqua potabile Oltre 300 imprese produttrici e di servizi tra: –Piemonte (NO, VC, VB) –Lombardia (BS) –Toscana (FI, LU) Leadership europea, esportazioni in tutto il mondo Oggi: –attacco concorrenza cinese a basso costo, di bassa qualità, quando non con marchio italiano copiato; –norme internazionali sempre più restrittive sui contenuti di metalli pesanti in acqua potabile. Assenza ad oggi di norme italiane stringenti, Norma Europea in preparazione dal 1998 (DWD 98/83 CE).

4 Lorigine di Ruvaris Lo Studio multicliente, lanciato dal Tecnoparco del Lago Maggiore nel A valle dello Studio, 6 aziende - tre bresciane, tre novaresi - decidono che si può fare ricerca insieme: nasce Ruvaris srl. Studio multicliente lanciato da Ruvaris nel 2006: 20 aziende partecipano. A giugno 2006 la srl si trasforma in Consorzio con 20 soci, oggi diventati 24.

5 Lobiettivo del Consorzio Promuovere progetti di ricerca e sviluppo per linnovazione nellindustria della rubinetteria sanitaria, realizzati attraverso la collaborazione con centri di competenza esterni (Università).

6 I 24 Consorziati Rubinetterie Bresciane – Lumezzane BS Enolgas Bonomi- Concesio BS Greiner- Lumezzane BS Effebi- Bovezzo BS BRESCIA Idrosanitaria Bonomi –BS Luxor- BS Gasparini Federico srl- Bovezzo BS BRAWO- Piancamuno BS Far Rubinetterie- Gozzano NO Fima Carlo Frattini- Briga Novarese NO Rubitor- Pogno NO Pettinaroli - San Maurizio dOpaglio NO Huber- San Maurizio dOpaglio NO NOVARA Fantini- Pella NO RAF Rubinetterie- San Maurizio dOpaglio NO La Torre- Invorio NO La Tecnogalvano- Pogno NO FQR- Borgomanero NO Giacomini – San Maurizio dOpaglio NO VIR- Valduggia VC Tecnolab – VB Vercelli, Verbania, Biella, Torino, Firenze RIV.MET- Crevacuore BI Zazzeri- Bagno a Ripoli FI Barbero Metalli- TO Enti sostenitori: Associazione Industriali di Novara( AIN), AIB Brescia, Confindustria Vercelli, Associazione produttori di valvole e rubinetti (AVR), in ambito Confindustria-ANIMA.

7 Cariche direttive Presidente: –Massimo Latorraca (La Torre) Vice presidenti: –Alberto Huber (Huber), –Renato Brocchetta (Rubinetterie Bresciane Bonomi), –Andrea Giacomini (Giacomini)

8 Consorzio Ruvaris: la struttura Un dipendente: –Dr Giuliano Franzosi, Dottore in Chimica, responsabile tecnico Direttore: –Ing. Paolo Marenco (contratto di consulenza) Sedi in comodato: –AIN sede di Borgomanero, –AIB Brescia

9 Primi progetti Aqua Sapiens: finanziato da Regione Piemonte nel Bando Distretti Industriali: –sviluppo materiali attuali (ottone) –ricerca su nuovi materiali, –nuovi rivestimenti, –automazione e domotica. Conclusione:

10 Ruolo strategico Supporto ad ANIMA-AVR nel rapporto con Istituto Superiore di Sanità per il miglioramento del DM 174 Supporto a Guardia di Finanza per monitoraggio qualità rubinetteria cinese importata in grandi interporti nazionali Partecipazione a CEN TC 164 WG3 AHG5 per lo studio della Norma Europea

11 Lezione imparata La ricerca in rete facilitata dal supporto delle associazione industriali. Vitale struttura agile con capacità di marketing e comunicazione tra i soci e con il mondo esterno. Non necessari laboratori propri. Si può fare ricerca attraverso accordi con le Università competenti nei settori di interesse.

12 Grazie !


Scaricare ppt "Per la ricerca e linnovazione nei distretti della rubinetteria sanitaria: il caso Ruvaris www.ruvaris.it www.ruvaris.it Brescia, 10 maggio 2010 4^ Giornata."

Presentazioni simili


Annunci Google