La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FRUTTA E VERDURA. Frutta e Verdura 5 Porzioni Al Giorno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FRUTTA E VERDURA. Frutta e Verdura 5 Porzioni Al Giorno."— Transcript della presentazione:

1 FRUTTA E VERDURA

2 Frutta e Verdura 5 Porzioni Al Giorno

3 La piramide alimentare

4 Caratteristiche Frutta Ha diverso valore nutritivo in relazione alla tipologia e al grado di maturazione. E alla piena maturità che raggiunge il massimo delle sue qualità gustative e nutritive. Quella fresca contiene circa l80% di acqua Scarsa densità energetica (basso potere calorico per porzione) e elevato volume elevato potere saziante Buona fonte di vitamine (soprattutto vit. C e vit. A) Buona fonte di Sali minerali (potassio) Contiene fibra Contiene una discreta quantità di zuccheri semplici Contiene antiossidanti I frutti oleosi (noci, nocciole, arachidi, mandorle) e quelli farinosi (castagne datteri) hanno caratteristiche nutrizionali completamente differenti: poveri di acqua (40%circa), ricchi in grassi e carboidrati e quindi un elevato contenuto energetico.

5 Caratteristiche Verdura e Ortaggi Hanno una struttura biologica comune ma derivano da parti diverse di molte piante ad esempio si possono utilizzare: le foglie (cavolo, lattuga, spinaci) le radici (carote e rape) I frutti (peperoni, pomodori, cetrioli, melanzane, zucchine) Il fusto (sedano) I semi (legumi) Fiore o infiorescenza (cavolfiori, broccoli, carciofi)

6 Caratteristiche Verdura e Ortaggi Contengono circa l80-90 % di acqua (ad eccezione dei legumi) Elevata digeribilità Elevato potere saziante Buona fonte di vitamine (vitamina C, vit. A) Buona fonte di Sali minerali (potassio) Elevata fibra Contiene antiossidanti Alcuni vengono consumati crudi, mentre altri, per divenire commestibili, richiedono cotture anche prolungante che riducono notevolmente il contenuto di vitamine e Sali minerali

7 LACQUA Il nostro organismo è formato principalmente da acqua ! 75% 55-60% La sua presenza è fondamentale per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici e le reazioni biochimiche che avvengono nel nostro corpo. Lacqua entra nella struttura di varie sostanze e agisce da solvente per la maggior parte dei nutrienti (minerali, vitamine idrosolubili, aminoacidi, glucosio, ecc), svolgendo un ruolo essenziale nella digestione, nellassorbimento, nel trasporto e nellutilizzazione degli stessi nutrienti. Con lacqua lorganismo elimina le scorie metaboliche ed è indispensabile per la regolazione della temperatura corporea.

8 LACQUA VIENE PERSA E CONSUMATA CONTINUAMENTE E QUINDI DEVE ESSERE DI CONTINUO REINTEGRATA DALLESTERNO

9 LE FONTI DI ACQUA ALIMENTI

10 LE VITAMINE Sostanze organiche molto diverse fra loro indispensabili in piccole quantità allorganismo per facilitare e consentire lo svolgimento di processi di vitale importanza e la sintesi di molti componenti fondamentali per la vita e per la salute. Non forniscono energia Sono essenziali LIPOSOLUBILIIDROSOLUBILI A D EK Gruppo B CPP

11 LE VITAMINE i vegetali contengono carotenoidi che sono i precursori della vit.AALIMENTI Frutta e Ortaggi colorati in giallo arancione o verde scuro Albicocche, Cachi, Zucca gialla, Carote, Bieta, Peperoni gialli e verdi, Foglie di broccoli rapa, Cicoria, Spinaci, Lattuga, Pomodori maturi, Melone.FUNZIONI Indispensabile per il meccanismo della visione e per la differenziazione cellulare; di conseguenza è necessaria per la crescita, la riproduzione e lintegrità del sistema immunitario. Ha azione antiossidante.

12 LE VITAMINE ALIMENTI Frutta acidula e ortaggi prevalentemente a gemma Arance, Limoni, Mandarini, Clementine, Kiwi, Pompelmi, Fragole, Lamponi, Ananas, Uva, Banane, Fichi, Cavoletti di Bruxelles, Lattuga, Peperoni, Pomodori, Spinaci, Broccoli, Cavolfiori,FUNZIONI Sono numerose e dovute alla capacità di ossidarsi e ridursi reversibilmente. Favorisce lutilizzo dellacido folico e facilita lassorbimento intestinale di Ferro Va incontro facilmente a degradazione, è instabile al calore, allossigeno ed è molto idrosolubile !

13 LE VITAMINE ALIMENTI Presente sia nel mondo animale che vegetale Asparagi, Indivia, Lattuga, Sedano, SpinaciFUNZIONI E necessaria per la respirazione cellulare perché collabora con alcuni enzimi nellutilizzazione dellossigeno cellulare. E importante per la vista e per un buon mantenimento di capelli, unghie e pelle. (Riboflavina)

14 I SALI MINERALI Sono sostanze indispensabili allorganismo perché svolgono funzioni strutturali, attivano numerose reazioni metaboliche e mantengono lequilibrio idro-elettrolitico. Non forniscono energia Sono essenziali

15 I SALI MINERALI ALIMENTI Presente soprattutto nei cibi freschi non sottoposti a trattamenti tecnologici di conservazione Bieta, Cavoli di Bruxelles, Indivia, Patate, Radicchio rosso, Spinaci, Legumi, Kiwi, Banane, Albicocche, MeloneFUNZIONI E un importante costituente delle membrane cellulari, interviene nella trasmissione degli impulsi nervosi, nel controllo della contrattilità muscolare e della pressione arteriosa.

16 I SALI MINERALI ALIMENTI Presente soprattutto negli alimenti ricchi in proteine (carne, latte, legumi e semi di cereali) e in quantità minori nei vegetali Asparagi, Broccoli, Carciofi, Cavoli di Bruxelles, Patate, Porri, Sedano, Ciliegie, Lamponi, Frutta secca;FUNZIONI Importante per la struttura ossea, per la membrana cellulare (fosfolipidi), interviene nei meccanismi di trasporto dellenergia e nella trasmissione intracellulari di messaggi ormonali.

17 I SALI MINERALI ALIMENTI Presente soprattutto nei vegetali e nei cereali integrali Spinaci, Bieta, Insalata, Indivia, BananeFUNZIONI Svolge un ruolo essenziale in un gran numero di importanti reazioni cellulari, interviene nel trasporto dellenergia a livello cellulare e interviene nellattività di molti sistemi enzimatici

18 I SALI MINERALI Frutta e ortaggi contengono anche calcio e ferro ma questi non sono facilmente assimilabili

19 Verdura e Frutta conservate per lungo tempo prima di essere consumate, subiscono notevoli perdite di vitamine Una prolungata cottura in acqua degli ortaggi porta ad una notevole perdita di vitamine (per distruzione termica) e di minerali (per solubilizzazione).

20 Per una migliore qualità di frutta e verdura è bene: Seguire la stagionalità Consumarla fresca Cuocerla in modo adeguato

21 FRUTTA DI STAGIONE FRUTTA GENFEBMARAPRMAGGIULUGAGOSETOTTNOVDIC Albicocche Arance Clementine Fragole Mele Pere Pesche Susine Limoni Kiwi Uva Linee guida in materia di miglioramento della qualità nutrizionale nella ristorazione scolastica Regione Veneto

22 VERDURA DI STAGIONE FRUTTA GENFEBMARAPRMAGGIULUGAGOSETOTTNOVDIC Asparagi Bietola Carota Carciofi Cetrioli Cavoli Cicoria Fagiolini Fagioli Finocchi Lattuga Linee guida in materia di miglioramento della qualità nutrizionale nella ristorazione scolastica Regione Veneto

23 VERDURA DI STAGIONE FRUTTA GENFEBMARAPRMAGGIULUGAGOSETOTTNOVDIC Melanzane Patata Peperoni Pomodoro Piselli Rape rosse Radicchio Sedano Spinaci Zucchine Zucche Linee guida in materia di miglioramento della qualità nutrizionale nella ristorazione scolastica Regione Veneto

24 La Fibra Residuo delle pareti delle cellule vegetali NON digerito dagli enzimi digestivi delluomo INSOLUBILESOLUBILE Cellulosa Lignina Alcune Emicellulose Pectine Gomme Mucillaggini Alcune Emicellulose La maggior parte degli alimenti di origine vegetale contiene sia fibra solubile che insolubile

25 La Fibra: gli effetti! La Fibra : gli effetti! Gli alimenti ricchi di fibra richiedono una masticazione prolungata la quale stimola la secrezione salivare e di succhi gastrici I pasti ad elevato contenuto di fibra riempiono lo stomaco e danno un elevato senso di sazietà La fibra solubile rallenta la velocità di digestione e assorbimento degli alimenti portando ad un maggior controllo della glicemia e della colesterolemia La fibra aumenta la massa fecale e la velocità di passaggio attraverso lintestino (soprattutto fibra insolubile) La fibra solubile trattiene lacqua e ne impedisce lassorbimento attraverso la mucosa del colon, evitando la formazione di feci secche e dure Alcuni tipi di fibre sono utilizzate dai batteri del colon

26 Alcuni tipi di fibre (I FRUTTANI) resistono allidrolisi degli enzimi digestivi A livello del COLON vengono fermentati completamente dai bifidobatteri pH Favoriscono lassorbimento di Sodio e Acqua dal colon Miglior trofismo della mucosa intestinale Produzione Acidi grassi a corta catena (acetato,propionato, butirrato) e Lattato

27 I FRUTTANI (Inulina e FOS) Si trovano in : cipolle, banane, pomodori, miele, orzo, aglio, grano, carciofi di Gelusalemme

28 Lassunzione di FIBRA con gli alimenti è stata messa in relazione alla riduzione del rischio per importanti malattie cronico-degenerative, in particolare i tumori al colon-retto, il diabete e le malattie cardiovascolari National Research Council, 1989

29 LE PATATE Non si possono considerare verdure in quanto: Contengono una buona quantità di amido Non contengono fibre Questi alimenti dovrebbero essere consumati solo nel caso in cui il primo piatto sia povero di carboidrati e cioè nel caso in cui ci sia una minestra. E bene associarli sempre ad altri tipi di verdure cotte o crude.

30 LE SOSTANZE ANTIOSSIDANTI Sono delle sostanze presenti in frutta e verdura che hanno una funzione protettiva poiché contrastano lazione dei radicali liberi.

31 RADICALI LIBERI Quando i radicali liberi vengono prodotti in eccesso provocano delle alterazioni cellulari ed in particolar modo a: Membrane cellulari (parte grassa) Materiale genetico (DNA) Enzimi Sono prodotti di scarto che si formano naturalmente allinterno delle cellule del corpo quando lossigeno viene utilizzato nei processi metabolici per produrre energia (ossidazione).

32 RADICALI LIBERI Lazione continua dei radicali liberi porta ad un precoce invecchiamento delle cellule e allinsorgenza di varie patologie come i tumori, malattie dellapparato cardiovascolare, diabete, sclerosi multipla, artrite reumatoide, morbo di Parkinson e Alzheimer, dermatiti, ecc..

33 RADICALI LIBERI

34

35 ALCUNE SOSTANZE ANTIOSSIDANTI PIGMENTI VEGETALI: polifenoli, bioflavonoidi VITAMINE : vit.C, vit.E e betacaroteni MICRONUTRIENTI ED ENZIMI: selenio, rame, zinco, glutatione, coenzima Q10, melatonina, acido urico.

36 SOSTANZE ANTIOSSIDANTI Queste sostanze per poter agire correttamente devono essere assunte con gli alimenti! Si pensa infatti che gli effetti benefici siano dovuti soprattutto allazione congiunta di molteplici costituenti, molti dei quali probabilmente ancora da individuare, presenti in frutta e verdura! Quindi lassunzione di antiossidanti con integratori in unalimentazione corretta non necessaria ed anzi, se assunti in grosse quantità, possono essere dannosi!

37 Unalimentazione varia è il modo più semplice e sicuro per garantire, in misura adeguata, lapporto di tutte le sostanze nutrienti indispensabili allorganismo. Variare riduce il rischio dellingestione ripetuta e continuativa di sostanze estranee eventualmente presenti nei cibi, sia di composti antinutrizionali contenuti naturalmente in alcuni alimenti.

38 QUANDO ASSUMERE FRUTTA E VERDURA ?

39 Importante momento di aggregazione e di educazione alimentare dove si impara ad assaggiare e apprezzare tutti gli alimenti. La mensa scolastica ha il compito di abituare il bambino a mangiare cibi sani necessari alla sua crescita e a variare la dieta. La ristorazione scolastica

40 E importante la presenza quotidiana di frutta e verdura in casa. Se i genitori non mangiano frutta e verdura non possono pretendere che i bambini ne mangino. Il cibo non deve essere un ricatto se mangi la minestra puoi guardare i cartoni, ma deve essere un piacere. Se un cibo non piace è importante riproporlo : i gusti cambiano. Il momento del pasto dovrebbe essere dedicato esclusivamente a questo e non ad altre attività (leggere il giornale, giocare, ecc..) La famiglia

41 Per rendere attraente un pasto è importante che questo sia allegro !

42 PREPARAZIONI SIMPATICHE


Scaricare ppt "FRUTTA E VERDURA. Frutta e Verdura 5 Porzioni Al Giorno."

Presentazioni simili


Annunci Google