La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Provincia di Arezzo Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale Nuovo patto per uno sviluppo qualificato e maggiori e migliori.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Provincia di Arezzo Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale Nuovo patto per uno sviluppo qualificato e maggiori e migliori."— Transcript della presentazione:

1 Provincia di Arezzo Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale Nuovo patto per uno sviluppo qualificato e maggiori e migliori lavori in Toscana Arezzo //

2 Provincia di Arezzo IL PROTOCOLLO DI INTESA REGIONE TOSCANA – PROVINCIA Sistema delle infrastrutture Progetto Scalo Merci di Indicatore Sistema della imprese Potenziamento del Centro Innovazione Sviluppo Incubatore di impresa e parco tecnologico Lo sviluppo della Società dellInformazione: e.Toscana nella provincia di Arezzo Completamento Reti tecnologiche Sviluppo dei servizi di amministrazione elettronica Sistema Urbano terziario Polo espositivo Valorizzazione Polo universitario aretino Sistema delle politiche territoriali Rafforzamento delle politiche distrettuali Zona residua in phasing out – collegamento con il sistema dellArno PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DELLA PROVINCIA DI AREZZO Dalla conferenza Economica di Programmazione alla sottoscrizione del Patto PRIORITA

3 Provincia di Arezzo INTERVENTI DI SUPPORTO AL SETTORE ORAFO DELLA PROVINCIA DI AREZZO PROGETTO DI MARKETING TERRITORIALE PER IL DISTRETTO DEL VALDARNO SUPERIORE (DI CONCERTO CON LA PROVINCIA DI FIRENZE) VALORIZZAZIONE DELLA VIABILITÀ MINORE A FINI TURISTICI PROGETTO RF-ID PER IL DISTRETTO TESSILE ABBIGLIAMENTO PROGETTO SPERIMENTALE PER LA GESTIONE E PROMOZIONE INTEGRATA DELLE RISORSE CULTURALI, TURISTICHE E COMMERCIALI DEL PRATOMAGNO CASENTINESE (PRESENTATO DALLA C.M. CASENTINO) INTERVENTI A FAVORE DELLA POPOLAZIONE NON AUTOSUFFICIENTE (PRESENTATO DALLA C.M. CASENTINO) PERCORSI DI ACCOGLIENZA IN CASENTINO (PRESENTATO DALLA C.M. CASENTINO) VALORIZZAZIONE COMMERCIALE DELLA VALDICHIANA SISTEMA DELLA MOBILITÀ DEL VALDARNO PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO Empowerment della popolazione femminile adulta Accompagnamento al lavoro dei giovani immigrati Attivazione di servizi di prossimità in aree rurali Promozione della responsabilità sociale delle imprese Creazione di un incubatore di imprese giovanili Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale

4 Provincia di Arezzo INTERVENTI DI SUPPORTO AL SETTORE ORAFO DELLA PROVINCIA DI AREZZO P r o g e t t o Stato attuazione del Progetto Si tratta di un intervento articolato progettato insieme alla Camera di Commercio ed allIstituzione dei Distretti Industriali le cui azioni principali riguardano le infrastrutture e gli strumenti di programmazione, la tecnologia e linnovazione gestionale, linternazionalizzazione e la commercializzazione, la formazione e lambiente esecutivo

5 Provincia di Arezzo VALORIZZAZIONE DELLA VIABILITÀ MINORE A FINI TURISTICI P r o g e t t i Stato attuazione del Progetto valorizzazione della viabilità minore a fini turistici, con particolare riferimento a percorsi ciclabili o ciclopedonabili in Valdambra e lungo il Canale Maestro della Chiana Progetto avviato. In particolare è già stata aperta una prima tratta relativamente all'intervento del "Sentiero della bonifica lungo il Canale Maestro della Chiana

6 Provincia di Arezzo SISTEMA DELLA MOBILITÀ DEL VALDARNO P r o g e t t i Stato attuazione del Progetto Un progetto relativo alla mobilità del Valdarno che prevede la creazione di una stazione sulla linea ferroviaria Firenze-Roma in località Gruccia e quella di uninfrastruttura viaria di collegamento con la nuova zona industriale della ex area mineraria di Cavriglia, Iniziata la concertazione - costituito il comitato di distretto del valdarno

7 Provincia di Arezzo VALORIZZAZIONE COMMERCIALE DELLA VALDICHIANA P r o g e t t i Stato attuazione del Progetto Azioni Previste - un punto di informazione turistica sulle due province di Arezzo e Siena allinterno Outlet Foiano; - un percorso multimediale sulle attività culturali, sui percorsi turistici, sulle attività museali, sulle tradizioni e sul paesaggio della Valdichiana e più in generale, della Toscana del Sud; - una mostra mercato permanente delle produzioni tipiche locali con momenti di promozione dei prodotti legati alla stagionalità ed alla valorizzazione delle tradizioni eno gastronomiche locali iniziata la concertazione

8 Provincia di Arezzo PERCORSI DI ACCOGLIENZA IN CASENTINO P r o g e t t i (PRESENTATI DALLA C.M. CASENTINO) Stato attuazione del Progetto Progetti relativi alla promozione integrata delle risorse culturali, turistiche e commerciali del Pratomagno casentinese, con lintroduzione della Card-amica Toscana, la costruzione della rete turistico-commerciale, limplementazione della rete ecomuseale e le opere di miglioramento alla rete stradale e la realizzazione di aree di sosta, interventi a favore della popolazione non autosufficiente e percorsi di accoglienza delle persone straniere sia negli ambienti di lavoro che nelle istituzioni scolastiche Attuati il centro per lintegrazione Centro scolastico per alunni stranieri Servizi sociali e sanitari per donne straniere

9 Provincia di Arezzo INTERVENTI A FAVORE DELLA POPOLAZIONE NON AUTOSUFFICIENTE P r o g e t t i (PRESENTATI DALLA C.M. CASENTINO) Stato attuazione del Progetto Attuati servizi informazione orientamento Progetti relativi alla promozione integrata delle risorse culturali, turistiche e commerciali del Pratomagno casentinese, con lintroduzione della Card-amica Toscana, la costruzione della rete turistico-commerciale, limplementazione della rete ecomuseale e le opere di miglioramento alla rete stradale e la realizzazione di aree di sosta, interventi a favore della popolazione non autosufficiente e percorsi di accoglienza delle persone straniere sia negli ambienti di lavoro che nelle istituzioni scolastiche

10 Provincia di Arezzo PROGETTO SPERIMENTALE PER LA GESTIONE E PROMOZIONE INTEGRATA DELLE RISORSE CULTURALI, TURISTICHE E COMMERCIALI DEL PRATOMAGNO CASENTINESE P r o g e t t i (PRESENTATI DALLA C.M. CASENTINO) Stato attuazione del Progetto Progetto avviato per le opere infrastrutturali relative alle opere di miglioria della rete stradale locale e realizzazione aree di sosta Progetti relativi alla promozione integrata delle risorse culturali, turistiche e commerciali del Pratomagno casentinese, con lintroduzione della Card-amica Toscana, la costruzione della rete turistico-commerciale, limplementazione della rete ecomuseale e le opere di miglioramento alla rete stradale e la realizzazione di aree di sosta, interventi a favore della popolazione non autosufficiente e percorsi di accoglienza delle persone straniere sia negli ambienti di lavoro che nelle istituzioni scolastiche

11 Provincia di Arezzo PROGETTO DI MARKETING TERRITORIALE PER IL DISTRETTO DEL VALDARNO SUPERIORE P r o g e t t i (DI CONCERTO CON LA PROVINCIA DI FIRENZE) Stato attuazione del Progetto – Analisi della filiera ed identificazione delle opportunità di investimento e/o di start-up per imprese innovative - Supporto alla promozione per le imprese terziste selezionate ed interessate a trovare altri clienti e/o altre Griffes - Svolgere alcune attività pilota ed innovative a supporto dello sviluppo del distretto, supporto allo start-up di imprese innovative, supporto a progetti di R&S Iniziata la concertazione

12 Provincia di Arezzo PROGETTO RF-ID PER IL DISTRETTO TESSILE ABBIGLIAMENTO P r o g e t t i Stato attuazione del Progetto Questo progetto si colloca in una più ampia prospettiva di sviluppo dellintera supply chain aziendale (fornitori-azienda-Clienti). Gli obiettivi del macro progetto sono la drastica riduzione dei costi di trattamento logistico del prodotto. Il sistema così costruito sarà garanzia di certificazione sui dati aziendali e la conseguenza strategica sarà un maggior grado di certezza sullaffidabilità degli indicatori strategici. sono state contattate le aziende attraverso il consorzio arezzo innovazione

13 Provincia di Arezzo PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO Empowerment della popolazione femminile adulta P r o g e t t i Apertura di sportelli decentrati di accoglienza, ascolto e consulenza per le donne occupate o disoccupate oltre i 40 anni di età ed eventuale accompagnamento attraverso percorsi individuali che possano prevedere: azioni di counselling azioni di formazione individualizzata percorsi di supporto alla creazione di impresa percorsi di supporto e accompagnamento post creazione di impresa creazione di un fondo di rotazione di microcredito per laiuto alla creazione di impresa monitoraggio, valutazione, trasferimento delle buone prassi Progetto idem – finanziato dal CNIPA nel bando e-democracy Stato attuazione del Progetto

14 Provincia di Arezzo PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO - Accompagnamento al lavoro dei giovani immigrati P r o g e t t i - Implementazione di azioni di formazione individualizzata in seguito a bilancio di conoscenza - Implementazione di azioni di accompagnamento on the job su tematiche specifiche (mediazione culturale, alfabetizzazione linguistica, formazione sui temi della sicurezza) - Adattamento dei posti di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme di sicurezza ed igiene a favore dei giovani lavoratori immigrati - Monitoraggio, valutazione, trasferimento delle buone prassi Progetto esecutivo – inizio gennaio 2006 Stato attuazione del Progetto

15 Provincia di Arezzo PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO Attivazione di servizi di prossimità in aree rurali P r o g e t t i - Implementazione di azioni di formazione continua per gli artigiani e i commercianti delle aree marginali al fine di migliorare le capacità competitive ed attrattive nei confronti della popolazione locale - Implementazione di azioni di aiuto alla creazione di imprese giovanili per lerogazione di servizi integrati che aumentino lattrattività della residenza nelle zone marginali - Sperimentazione di unazione di microcredito a favore delle attività economiche residenti nelle aree marginali, attraverso la creazione di un fondo di rotazione - Promozione di tirocini formativi che facilitino la trasmissione generazionale dei vecchi mestieri - Monitoraggio, valutazione, trasferimento delle buone prassi Progetto interregionale – in attesa di risorse finanziarie Stato attuazione del Progetto

16 Provincia di Arezzo PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO Promozione della responsabilità sociale delle imprese P r o g e t t i - Eventi specifici di informazione e comunicazione sulla tematica della responsabilità sociale delle imprese - Implementazione di azioni di formazione continua per gli imprenditori interessati e per i quadri dirigenti delle organizzazioni datoriali, sindacali, degli enti sulla tematica della responsabilità sociale delle imprese - Implementazione di azioni di consulenza e sperimentazione di percorsi di responsabilità sociale allinterno di imprese e di enti - Erogazione di aiuti finanziari allavvio dei processi di adozione e/o di certificazione sociale - Monitoraggio, valutazione, trasferimento delle buone prassi in attesa di finanziamento – progettazione con cna e confartigianato Stato attuazione del Progetto

17 Provincia di Arezzo PROGETTO INTEGRATO DI LAVORO E ORIENTAMENTO Creazione di un incubatore di imprese giovanili P r o g e t t i Creazione di uno spazio protetto che consenta il maternage di imprese giovanili specializzate nellinnovazione e nella ricerca applicata nei settori oro e moda attraverso: - infrastrutturazione di uno spazio idoneo che accolga circa 20 nuove imprese giovanili creazione di uno strumento tecnico-scientifico-amministrativo che consenta la promozione, - la selezione, lerogazione dei servizi reali a favore delle nuove imprese - erogazione dei servizi reali di accompagnamento alle nuove imprese - monitoraggio, valutazione, trasferimento delle buone prassi Definito il modello di gestione – parallelo con Lincubatore di Cavriglia Stato attuazione del Progetto

18 Provincia di Arezzo Il Protocollo di intesa Regione Toscana Provincia di Arezzo Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale Idee per lo sviluppo Attivazione Pasl accordo tra Regione Toscana e Provincia di Arezzo Piano di Sviluppo di interesse provinciale Il percorso dello sviluppo


Scaricare ppt "Provincia di Arezzo Il contributo della Provincia di Arezzo alla redazione del PASL regionale Nuovo patto per uno sviluppo qualificato e maggiori e migliori."

Presentazioni simili


Annunci Google