La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Uninfrastruttura IT protetta e pienamente operativa Antonio Assandri SSI Sviluppo Sistemi Informativi Srl Sales & Marketing Manager NUOVO IMPULSO AL VOSTRO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Uninfrastruttura IT protetta e pienamente operativa Antonio Assandri SSI Sviluppo Sistemi Informativi Srl Sales & Marketing Manager NUOVO IMPULSO AL VOSTRO."— Transcript della presentazione:

1 Uninfrastruttura IT protetta e pienamente operativa Antonio Assandri SSI Sviluppo Sistemi Informativi Srl Sales & Marketing Manager NUOVO IMPULSO AL VOSTRO BUSINESS CON LA…STOCCATA VINCENTE!

2

3 Competenze a supporto Progettare e realizzare soluzioni di Business Continuity sulle diverse piattaforme Partnership consolidate ed importanti Vision Tango/04 PowerTech Rete di BP Italiani Laboratorio Sistemi e ambienti ad hoc per verifiche, simulazioni e prove Business Analisys preliminare Analisi del rischio: Approccio, obiettivi e priorità Valutazione dei benefici Rilevazione infrastruttura tecnologica Storia Una squadra di professionisti attivi dagli anni 80 Più di dieci anni di esperienza nellimplementazione di soluzioni e servizidi Business Continuity e Sicurezza Chi è SSI

4 Chi è Vision Solutions Unico IBM Premier HA Business Partner 90% della base installata delle soluzioni HA su System i 400+ business partners worldwide Maggiori investimenti in R&D Miglior supporto globale 5,500+ clienti 21,000+ licenze 400+ dipendenti Più dell80% delle vendite HW IBM associate con progetti di HA

5 Alcune referenze nel mondo…

6 … ed in Italia

7 Fonte: IBM HA Presentation, Eric Hess, April 2001 Cause del DowntimeSoluzione Con "Downtime" si intende un periodo di tempo, od una percentuale di un periodo, in cui un sistema (normalmente riferito ad un server) è off-line o non funzionante a causa di un evento imprevisto (come un guasto) oppure un evento pianificato (ad esempio un intervento di manutenzione) Affidabilità non è sinonimo di Disponibilità! Disaster Recovery High Availability (Continuous Operations)

8 High Availability – letteralmente significa Alta Disponibilità Redundant (multi engine)Resilient (single engine) High Availability/Clusters If the mission is critical, resiliency and redundancy may not be enough. It takes High Availability or Clusters Con questo termine nel mondo IT si indica una particolare configurazione che permette ad un servizio o un apparato di essere disponibile 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno. Fondamentalmente le tecnologie che permettono questo tipo di performance riescono da sole, o con un minimo intervento da parte del personale addetto, a ripristinare la risorsa mancante in tempi brevi e in modo trasparente per l'utente finale.

9 Esempi concreti

10

11

12

13 Senza dimenticarsi dei problemi legati alle applicazioni

14 Perdita secca o ritardo di fatturato e di profitto Costi nascosti (es: costi di ripartenza) Impatto sullimmagine aziendale ( media, fornitori, partner) oltre che sui clienti e prospect Inattività e riduzione della produttività del personale Demotivazione del personale Disservizio verso i clienti Perdita di potenziali nuovi clienti Riduzione della customer satisfation Downtime = Costi

15

16 Un esempio concreto di costi del down time

17 SI POSSONO ALLE AZIENDE CHE NON SI POSSONO MAI FERMARE distributori di materiali vari ospedali produzione a ciclo continuo materiali deperibili super e ipermercati trasportatori automotive ALLE AZIENDE CHE NON SI VOGLIONO MAI FERMARE A CHI SERVE LA BUSINESS CONTINUITY

18 Quali soluzioni?

19 Configurazione base di una soluzione HA/DR

20 Cosa proponiamo?

21 Vision Solutions Information Availability Product Family High Availability and Data Recovery – iTERA HA – ORION Solutions – MIMIX HA – iTera Vault – EchoStream for AIX – HA Cluster for AIX e Linux – Double Take for Windows – Vision Cluster1 Continuous Application Availability – Convert While Active – Reorganize While Active – Upgrade / Migrate While Active Systems & Data Management – Vision Data Manager – Vision Director – Vision Replicate1 – Vision Integrator

22 Vision iTera HA 6.0

23 Dati (file, librerie) Data areas Data queues IFS MQ / WebSphere Profili utenti (real-time) Spool files & output queues Program objects Controllers, linee e device IBM job scheduler Directory entries Tape media library support Funzioni di replica Monitor e controllo Role swap IP takeover Role back Utilizzo produttivo sistema back up Funzioni di gestione iTERA HA vuol dire completezza

24 Database Files Replicated Database Files APPS Journal Receiver Remote Journal Receiver Receive and Apply Machine Interface Production (Source) SystemBackup (Target) System Communications Transport Non necessita di aree di staging Meno lavori attivi sopra la MI Meno operazioni di I/O per transazione I dati transitano meno attraverso MI Più facile da installare Più facile da controllare e gestire Più affidabile(meno parti in movimento) Trasferimento dati al backup più veloce Minor spazio disco richiesto Minor utilizzo della CPU Offers a reliable and fast method to transfer journal receiver data It is ideal for use in data replication or high availability environments Provides a much more efficient transport of journal entries than the traditional approach AS/400 Remote Journal Function for High Availability and Data Replication SG iTERA HA vuol dire innovazione

25 i5/OS V6R1 ready Installazione rapida: tipicamente Ore/Uomo Monitoring semplificato: tipicamente 5 minuti/giorno Facilità duso: strumenti di autodiagnosi correzioni automatiche virtual role swap i5/OS V6R1 ready Installazione rapida: tipicamente Ore/Uomo Monitoring semplificato: tipicamente 5 minuti/giorno Facilità duso: strumenti di autodiagnosi correzioni automatiche virtual role swap iTera HA vuol dire semplicità

26 Durante la normale replica gli utenti e le applicazioni aggiornano il date base di produzione. I dati sono "catturati" dal giornale locale che automaticamente ne invia una copia al giornale remoto. L'applicatore iTera HA legge il remote journal ed applica i dati al database di backup in tempo reale. I due database sono sincronizzati. 1 Durante un test di role swap virtuale l'applicazione delle repliche iTera è sospesa. Il database di backup viene "congelato" simulando un fermo non pianificato. Gli utenti di produzione non vengono coinvolti nel processo. LHA rimane garantita in quanto le modifiche sui dati di produzione sono costantemente inviati al remote journal. Gli utenti possono collegarsi al sistema di backup e sottoporvi a test dati ed applicazioni. 2 Al termine dei test il database di backup è riportato allo stato iniziale utilizzando le funzioni ZZ Audit di iTera HA. Il database di backup è posto sotto journal locale in modo da tenere traccia delle modifiche apportate dagli utenti. ZZ Audit recupera i record che necessitano di essere corretti dal database di produzione utilizzando le fuzionalità RRN. Senza down- time e molto più velocemente che con un tradizionale riallineamento dell'intero database. 3 Dopo che il database di backup è stato "sanato", grazie alle funzionalità di ZZ Audit, viene ripresa la normale replica. Durante il test di role swap virtuale non si sono verificati down-time o rischi per i dati di produzione. Normalmente gli utenti eseguono i role swap virtuali durante le normali ore lavorative. 4 Sistema di Produzione (Source) Sistema di Backup (Target) iTera Apply Job Production DB Local Journal Remote Journal Business Applications Business Applications I dati sono applicati in real time al sistema di backup I dati sono inviati al sistema di backup ma non applicati Lapplicazione delle repliche iTera è sospesa Gli utenti provano le applicazioni Vision Auto Guard heals backup database Backup DB Local Journal

27 Ma in concreto?

28 Un esempio concreto

29 Due offerte concrete… per la vostra stoccata vincente Hardware Software e Servizi 520 – P10 M cpw RAM 4 GB HD 2x 140 GB Nastro 4mm 36/72 GB 10 user 3 anni SW e HW * A partire da 2 licenze 3 anni maint

30 Due offerte concrete… per la vostra stoccata vincente Hardware Software e Servizi 520 – P10 M cpw RAM 4 GB HD 4 x 140 GB Nastro LTO4 0.8/1.6 TB 20 user 3 anni SW e HW * A partire da 2 licenze 3 anni maint

31 Domande?

32 GRAZIE PER LATTENZIONE!! Antonio Assandri S.S.I. Sviluppo Sistemi Informativi Srl Via Accademia, Milano Leaders Have Vision


Scaricare ppt "Uninfrastruttura IT protetta e pienamente operativa Antonio Assandri SSI Sviluppo Sistemi Informativi Srl Sales & Marketing Manager NUOVO IMPULSO AL VOSTRO."

Presentazioni simili


Annunci Google