La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il Campo elettrico Q carica privilegiata: SORGENTE DEL CAMPO ELETTRICO u r versore r la distanza tra carica sorgente e CARICA di prova o esploratrice.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il Campo elettrico Q carica privilegiata: SORGENTE DEL CAMPO ELETTRICO u r versore r la distanza tra carica sorgente e CARICA di prova o esploratrice."— Transcript della presentazione:

1 1 Il Campo elettrico Q carica privilegiata: SORGENTE DEL CAMPO ELETTRICO u r versore r la distanza tra carica sorgente e CARICA di prova o esploratrice q * Importante: Il campo generato dalla sorgente Q E misurato operativamente attraverso una carica di prova * Resta definito anche se una carica di prova NON è presente nel punto Come si manifesta lazione a distanza tra due cariche q e Q? G. Pugliese Q q

2 2 Linee di forza del campo elettrico E(P) generato da carica q puntiforme Linee di forza radiali Sono una rappresentazione del campo Sono le linee tangenti ad E(P) in ogni punto P(x,y,z) dello spazio il numero di linee di forza per unità di area che attraversano una superficie perpendicolare alle linee stesse è proporzionale allintensità del campo. G. Pugliese Convenzione sul verso ….

3 3 E la forza agente su una carica di prova q......per via di una data distribuzione di n cariche privilegiate Q i (n = 3) Si è applicato il principio di sovrapposizione degli effetti Il campo elettrico di più cariche puntiformi (n = 2, Q 1 = Q 2 = +q) G. Pugliese

4 4 Esempio di calcolo del Campo Elettrico Tre cariche positive eguali q 1 =q 2 =q 3 sono fisse nei vertici di un triangolo equilatero di lato l. Calcolare la forza elettrica agente su ognuna delle cariche e il campo elettrostatico nel centro del triangolo. Calcoliamo il campo E in P 3 somma del campo prodotto da q 1 e q 2 : P1P1 P3P3 P2P2 E1E1 E2E2 E x y La forza che agisce su q 3 : Analogamente su P1 e P2. Nel centro C, equidistante dai vertici, i moduli dei campi generati dalle tre cariche eguali sono uguali. G. Pugliese

5 5 Campo di una distribuzione continua di carica Il campo E nel punto P si ottiene: Scomponendo la distribuzione di carica di densità volumetrica (oppure superficiale o lineare) uniforme dq/dV in volumetti dV opp. cui corrisponde una carica dq = dV Applicando il principio di sovrapposizione G. Pugliese

6 6 Esempi Campo elettrico di un anello uniformemente carico Campo elettrico di un disco sottile Campo elettrico di una lastra piana indefinitamente estesa Campo elettrico prodotta da un doppio strato di piani paralleli Campo elettrico prodotto da una sbarretta carica G. Pugliese

7 G. Pugliese, corso di Fisica Generale 7 Applicazione Tubo catodico (televisore, monitor, oscilloscopi….)

8 G. Pugliese, corso di Fisica-2nda parte Facoltà di Ingegneria, Foggia 8 Deflessione di una carica in un campo uniforme Campo elettrico uniforme come analizzatore di energia RETT. UNIFORME lungo Xx = v 0 t t = x/v 0 UNIF. ACCELERATO lungo Y y = F el /m v y (t) = (F el /m)t Moto tra le lastre cariche arctan [v y (B) / v 0 ] = arctan [(q a)/ m v 0 2 F el =qE = q (m, q)


Scaricare ppt "1 Il Campo elettrico Q carica privilegiata: SORGENTE DEL CAMPO ELETTRICO u r versore r la distanza tra carica sorgente e CARICA di prova o esploratrice."

Presentazioni simili


Annunci Google