La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OST Il processo di sviluppo del software Dr. Dario Di Bella OST S.r.l. Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti 157 - 35134 Padova Tel. 049-609078.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OST Il processo di sviluppo del software Dr. Dario Di Bella OST S.r.l. Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti 157 - 35134 Padova Tel. 049-609078."— Transcript della presentazione:

1 OST Il processo di sviluppo del software Dr. Dario Di Bella OST S.r.l. Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti Padova Tel web:http://www.ost.it

2 OST Ingegneria del software v Che cosè il software? v Una creazione artistica? v Un prodotto industriale v Alcuni attributi del software v pervasività v immaterialità v complessità v La crescita della domanda del software v incremento annuale (a livello mondiale) 12% v incremento annuale del numero degli addetti 4%

3 OST Software come prodotto industriale v Caratteristiche v Requisiti forniti da terze parti v Numero elevato di funzionalità v Sviluppo in team v Integrazione v Rischi v Instabilità dei requisiti v Dominio del problema v Tempi ridotti v Evoluzione tecnologica Aree del Project Management vScope vCommunication vCost vTime vHuman Resources

4 OST Modelli di processo Cascata v Il processo di sviluppo a Cascata Analysis Design Development Test

5 OST Modelli di processo v Modello a cascata ricorsivo (B model - V model) v La ricorsività è spesso imposta dagli eventi: v in particolare dallinstabilità dei requisiti v dagli errori e dalle omissioni v da una precisa scelta metodologica Analysis Design Development Test

6 OST Modelli di processo Spirale v Il processo di sviluppo a Spirale Business Requirements Conceptual Design Proof of Concept Risk Analysis System Requirement Subsystem Requirement Unit Requirements Logical Design Physical Design Final Design Development TestAnalysis First Build Second Build Final Build Evaluation Test Deploy

7 OST Modelli di processo Extreme Programming v Il processo di sviluppo Extreme Programming (derivato da Rapid Prototyping [Rad]) Analysis Design Development Test

8 OST Modelli di processo Problem Solving v Il processo di sviluppo Problem Solving (Controlled iteration) Analysis Design Development Test Analysis Design Development Test Analysis Design Development Test Analysis Design Development Test ConceptDesignExecutionRelease

9 OST Analysis v Scoping: modello degli attori Sistema da realizzare Amministratore Sistema Agente Acquirente Database Amministrazione Attore: persona o macchina che interagisce con il sistema da realizzare

10 OST Analysis v Scoping: diagramma degli use-case Use case Attore Use case: sequenza di interazioni tra attore e sistema al fine di realizzare un obiettivo funzionale (funzionalità) Sistema da realizzare Sistema da realizzare Attore 2 Attore 3 Attore 1 Use Case 1.1 Use Case 1.2 Use Case 2.3 Use Case 2.2 Use Case 2.1 Use Case 3.1

11 OST Design v Architettura: Organizzazione MVC (Model-View-Control) Livello dei dati Livello del modello dei dati Livello dei controlli Livello delle viste lModuli comunicazione viste-dati lUtilità di calcolo lMaschere lInterfacce lForms lDialogo con utente lTabelle lFile lModuli per il trasporto dei dati

12 OST Design v Architettura: Logical View Attore Pannello comandi Carica datiDatoMaschera visualizzazione Diagramma di sequenza di un use-case click beginFunc requestData getData displayData Use case Attore Viste Controlli Modelli di dati Dati

13 OST Design v Architettura: Meccanismi chiave Insieme di funzionalità del sistema non definite dagli use case. Provengono da: v Requisiti di sistema v Esigenze implicite del sistema Esempi v Meccanismo di identificazione v Stile dellinterfaccia grafica v Gestione della concorrenza v Multilinguaggio v Organizzazione della comunicazione v Gestione degli errori

14 OST Design v Architettura: WBS Architettura Controlli Dati Viste Vista 1 Vista 2 Package 3 Package 2 Package 1 Tabella 1 Meccanismi chiave Meccanismi chiave Concorrenza Multilingua Tabella N Use Case 1 Use Case 2 Vista 1 Vista N

15 OST Test v Livelli di testing v User Test v System Test v Integration Test v Beta Test v System test Scenario:possibile implementazione di un use-case Use case Attore { Scenari }

16 OST Test v Gestione delle release v Regressione v Quando durante la correzione di un errore si introducono nuovi errori System Test Segnalazioni Utente Bug Fixing Nuove Funzionalità Integration Test Nuova Release Logical View Elenco moduli dipendenti Moduli corretti Regression Test Integration Test Nuova Release

17 OST Gestione delle modifiche v Un prodotto software è il tipo prodotto più soggetto alle richieste di modifica Motivazioni: v Immaterialità del software v Scarsa conoscenza del dominio del problema v Finché non vedo non credo, non so v Nuove idee fornite proprio dalla soluzione software Trattamento delle richieste di modifica v Metodo preventivo: ottenere il maggior numero di agreement sul prodotto durante la fase iniziale di analisi v Valutare sia il costo di realizzazione che il costo di impatto sul già fatto durante le successive fasi v Valutare limpatto sui tempi di progetto e sulle risorse di progetto v Durante la fase di sviluppo, rinviare ad un altro progetto di realizzazione tutte le richieste di modifica che hanno impatto sullarchitettura

18 OST Documentazione del software Tipi di documentazione v Documentazione di analisi Destinata al committente e allarchitetto software Utilizzare strumenti e notazioni con forte impatto visivo e significato chiaro anche per un non esperto del software Deve descrivere lo scope di progetto chiaramente e completamente Base degli accordi contrattuali v Documentazione di design e realizzazione Destinata al team di progetto Utilizzare strumenti e notazioni tecniche precise e non ambigue Riferire sempre i documenti di analisi Documentare il più possibile Automatizzare Divulgare la documentazione

19 OST Motivi di insuccesso Principali motivi di insuccesso di un progetto software: v Scarsa conoscenza del dominio del problema v Accordi contrattuali non chiari v Analisi non eseguita v Completare lanalisi prima di iniziare v Tempi di realizzazione eccessivamente ridotti v Non attenta valutazione dei tempi e dei sovraccarichi sulle risorse v Scarsa comunicazione nel team di progetto v Inadeguatezza tecnologica v Isteresi tecnologica v Documentazione insufficiente v Impossibilità di assicurare la manutenzione del prodotto realizzato v Inadeguatezza del prodotto al dominio del problema

20 OST Strumenti v Microsoft Project v UML based (Rational Rose) v Soluzione OST: v Pianificazione e schedulazione v Gestione risorse di progetto v Gestione margini a partire dai rischi di progetto v Comunicazione tra gli stakeholder v Gestione documenti e workflow Disponibilità in OST per tesi e stage post laurea su: Project Management Process Management Documentation Management Strumenti software per il Project Management e per il Documentation Management

21 OST Bibliografia Software Engineer: v M.R. Cantor, Object-Oriented Project Management with UML, Wiley Computer Publishing, 1998 Extreme Programming: v v K. Beck, Extreme Programming Explained: Embrace Change, Addison-Wesley, 1999 OO e UML: v G. Booch, Object-Oriented Analysis and Design, Addison-Wesley, 1994 v M. Fowler, K. Scott, UML Distilled, Second Edition, Addison-Wesley, 2000 Modello MVC: v v E. Gamma et al., Design Patterns, Addison-Wesley, 1995 v F. Bushmann, Pattern Oriented Software Architecture, Wiley Computer Publishing, 1996


Scaricare ppt "OST Il processo di sviluppo del software Dr. Dario Di Bella OST S.r.l. Organizzazione Sistemi Tecnologie Via T. Aspetti 157 - 35134 Padova Tel. 049-609078."

Presentazioni simili


Annunci Google