La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA PRESCRIZIONE DEGLI NO6A NELLA USL DI LIVORNO: STUDIO EPIDEMIOLOGICO GENERALE E DI COORTE BOLOGNA 2 LUGLIO 2007 AREZZO 18 GIUGNO 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA PRESCRIZIONE DEGLI NO6A NELLA USL DI LIVORNO: STUDIO EPIDEMIOLOGICO GENERALE E DI COORTE BOLOGNA 2 LUGLIO 2007 AREZZO 18 GIUGNO 2010."— Transcript della presentazione:

1 LA PRESCRIZIONE DEGLI NO6A NELLA USL DI LIVORNO: STUDIO EPIDEMIOLOGICO GENERALE E DI COORTE BOLOGNA 2 LUGLIO 2007 AREZZO 18 GIUGNO 2010

2 LE TAPPE DEL LAVORO SULLA PRESCRIZIONE DEGLI NO6A 1999: 1.DEFINIZIONE DEGLI SCOPI DELLINTERVENTO: MONITORIZZARE IL CONSUMO DI TUTTI GLI PSICOFARMACI DI FASCIA A E B 2.RIFIUTO DI UNA IMPOSTAZIONE CENTRATA SUI COSTI 3.COSTRUZIONE DI DATI A PARTIRE DALLA INDIVIDUAZIONE DEL PAZIENTE E DEI DDD 4.IMPLEMENTAZIONE DELLA PRIMA RICERCA SULLE RICETTE ROSSE 5.CASO TRATTATO NOTO E CASO NON NOTO: INDIVIDUAZIONE DEI CASI TRATTATI TRAMITE ANAGRAFE ASSISTITI (ERRORI POSSIBILI SOLO PER SOTTOSTIMA: DISTRIBUZIONE DIRETTA E PRESCRIZIONI UNICHE NON RICONOSCIBILI) 2000: –TENTATIVO DI METTERE I REPORT A REGIME –1° CORSO DI FORMAZIONE SULLA DEPRESSIONE NELLA MG 2001: –LA FINE DELLE NOTE CUF E LA DISTRIBUZIONE DIRETTA INVALIDANO I DATI DELLE RICETTE ROSSE PER TUTTI GLI PSICOFARMACI TRANNE GLI NO6A CHE RIMANGONO AL 97% DISTRIBUITI TRAMITE LE FARMACIE APERTE AL PUBBLICO 2002: –PRIMO TENTATIVO DI ELABORARE DEI REPORT SPECIFICI PER GLI NO6A 2003: –INIZIO DEL LAVORO STRUTTURATO E INTERATTIVO CON GLI MMG

3 OBIETTIVI DELLO STUDIO VALUTAZIONE GENERALE VALUTAZIONE GENERALE: 1.CALCOLO DEI TASSI DI ESPOSIZIONE DI UNA POPOLAZIONE AI NO6A 2.CALCOLO DELLE % DI INTERRUZIONE DEL TRATTAMENTO 3.DESCRIZIONE DEI DETERMINANTI: 1.DELLA PRIMA PRESCRIZIONE, 2.DI PRESCRIZIONE CONTINUATA/ABBANDONO 3.DI INTENSITA DI TRATTAMENTO 1.DDD ANNO/CASO TRATTATO NOTO 2.SUDDIVISIONE % DEI CASI NELLE VARIE CLASSI DI INTENSITA DI TRATTAMENTO DDD VALUTAZIONE DELLE COORTI VALUTAZIONE DELLE COORTI: 1.CALCOLO DELLE % SOPRAVVIVENZA NEL TEMPO 2.DESCRIZIONE DEI DETERMINANTI DELLA SOPRAVVIVENZA 3.DESCRIZIONE DELLE VARIAZIONI NELLINTENSITA DI TRATTAMENTO

4 PARTE GENERALE

5

6 I CASI TRATTATI CON NO6A NELLA USL DI LIVORNO ( ASSISTIBILI) DAL 1997 AL 2006

7 I CASI TRATTATI CON NO6A NELLA USL DI LIVORNO ( ASSISTIBILI) DAL 1997 AL 2006

8 I CASI TRATTATI CON NO6A NELLA USL DI LIVORNO ( ASSISTIBILI) DAL 1997 AL 2006

9

10

11

12

13

14

15

16 % DI TRATTAMENTI CHE CONTINUANO LANNO SUCCESSIVO SU N. TRATTATI NELL'ANNO : <=14F 15,421,15,028,618,617,028,613,510,7 M 28,616,713,810,711,713,014,018,825,8 Tot 23,518,410,216,714,615,019,615,918,6 2: 15-44F 41,242,546,959,156,753,655,9 56,7 M 38,941,048,355,254,352,655,654,557,3 Tot 40,442,047,457,755,853,355,855,456,9 3: 45-64F 53,856,359,468,267,064,066,866,668,1 M 47,046,954,456,856,2 58,960,960,1 Tot 51,753,557,864,663,861,764,464,965,8 4: 65-79F 57,862,265,669,568,768,471,4 71,5 M 52,553,756,659,356,257,459,862,365,7 Tot 56,259,662,766,264,965,167,868,669,8 5: >=80F 54,254,165,070,372,370,574,176,474,5 M 52,454,560,461,558,159,460,363,564,4 Tot 53,754,263,667,668,267,570,272,871,8 TotaleF 52,855,259,967,365,463,466,567,067,6 M 47,548,554,257,755,555,658,159,761,5 Totale 51,253,258,164,262,361,063,964,865,8

17 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

18 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

19 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

20 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

21 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

22 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

23 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

24 PREVALENZA (TRATTATI/ 1000 ASSISTIBILI) DEGLI N06A DAL 1997 AL : <=14F 0,71,0 0,72,22,51,71,81,41,0 M 1,4 1,32,82,42,61,5 1,3 Tot 0,81,2 1,02,52,42,21,61,41,2 2: 15-44F 15,115,921,123,968,070,870,6 69,169,5 M 7,98,511,613,534,834,635,236,635,536,4 Tot 11,512,216,418,751,352,552,853,552,252,8 3: 45-64F 35,938,348,355,6117,9129,5129,0134,2136,6140,7 M 16,917,823,327,653,657,858,760,760,061,0 Tot 26,728,436,342,186,894,895,198,699,2101,7 4: 65-79F 56,759,278,794,6154,0170,2172,4179,4182,4188,7 M 30,133,246,957,487,291,394,595,597,8105,0 Tot 45,147,864,778,3124,5135,3137,7141,8144,5151,2 5: >=80F 64,067,882,0109,3146,9179,3190,6195,1215,7241,3 M 43,047,163,987,0106,3124,7138,6139,9145,1163,5 Tot 56,660,575,7101,5132,5160,2172,3175,6190,9214,1 TotaleF 30,232,041,149,0 96,3 104,4106,4110,1113,1117,1 M 14,415,621,225,8 47,7 49,251,653,153,655,9 Totale 22,724,231,637,9 73,1 77,980,182,884,587,6

25

26

27

28 INTENSITA DI TRATTAMENTO CALCOLATO COME DDD ANNUE PRESCRITTE DDD >365TOTALE Anno%%% ,924,010,75,91,5100, ,223,710,65,61,9100, ,424,014,29,53,0100, ,723,113,711,75,8100, ,023,217,717,98,2100, ,122,417,120,010,4100, ,422,817,921,310,5100, ,222,218,322,411,9100, ,921,918,923,311,9100, ,621,418,524,212,2100,0

29

30 STUDIO DI COORTE

31 ANDAMENTO DELLE COORTI F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot 7.313

32 ANDAMENTO DELLE COORTI F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot 7.313

33 ANDAMENTO DELLE COORTI F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot F M Tot 7.313

34 % DI TRATTATI CON N06A NELL'ANNO SUDDIVISI IN BASE ALL'ANNO DI ARRUOLAMENTO F 100,052,847,844,952,050,146,645,243,741,6 M 100,047,641,638,542,638,536,333,330,529,7 Tot 100,051,245,942,949,146,543,441,639,738, F 100,035,730,841,340,938,436,836,133,5 M 100,031,026,130,027,825,324,121,721,1 Tot 100,034,129,237,536,534,032,631,329, F 100,045,749,446,543,242,239,838,4 M 100,042,040,335,231,629,626,925,8 Tot 100,044,446,242,539,137,835,334, F 100,047,742,137,836,334,232,1 M 100,039,231,629,025,423,022,2 Tot 100,044,738,334,632,430,228, F 100,054,544,841,840,238,6 M 100,044,735,932,229,327,6 Tot 100,051,241,838,736,634, F 100,040,833,330,529,9 M 100,035,127,724,022,7 Tot 100,038,831,428,327, F 100,040,932,129,4 M 100,035,828,123,5 Tot 100,039,030,727, F 100,038,731,0 M 100,037,027,1 Tot 100,038,129, F 100,040,3 M 100,037,6 Tot 100,039, F 100,0 M Tot 100,0

35 % DI TRATTATI CON N06A NELL'ANNO SUDDIVISI IN BASE ALL'ANNO DI ARRUOLAMENTO F 100,052,847,844,952,050,146,645,243,741,6 M 100,047,641,638,542,638,536,333,330,529,7 Tot 100,051,245,942,949,146,543,441,639,738, F 100,035,730,841,340,938,436,836,133,5 M 100,031,026,130,027,825,324,121,721,1 Tot 100,034,129,237,536,534,032,631,329, F 100,045,749,446,543,242,239,838,4 M 100,042,040,335,231,629,626,925,8 Tot 100,044,446,242,539,137,835,334, F 100,047,742,137,836,334,232,1 M 100,039,231,629,025,423,022,2 Tot 100,044,738,334,632,430,228, F 100,054,544,841,840,238,6 M 100,044,735,932,229,327,6 Tot 100,051,241,838,736,634, F 100,040,833,330,529,9 M 100,035,127,724,022,7 Tot 100,038,831,428,327, F 100,040,932,129,4 M 100,035,828,123,5 Tot 100,039,030,727, F 100,038,731,0 M 100,037,027,1 Tot 100,038,129, F 100,040,3 M 100,037,6 Tot 100,039, F 100,0 M Tot 100,0

36 LE NUOVE COORTI PRESENTANO TUTTE UN CROLLO DELLE % DI SOPRAVVIVENZA AL 2° ANNO 1.LEFFETTO DOPANTE DEL BIENNIO DETERMINA UN FATTORE DI CONFONDIMENTO SULLE TENDENZE DI FONDO 2.TUTTE LE COORTI PRESENTANO TASSI ELEVATISSIMI DI ABBANDONO AL 2° ANNO 3.TUTTE LE COORTI SEMBRANO TENDERE A RIDURRE LA VELOCITA DI DEPERIMENTO DOPO IL 3° ANNO

37 LE NUOVE COORTI PRESENTANO % DI SOPRAVVIVENZA PIU BASSE NELLE COORTI DEGLI ULTIMI ANNI SI ASSISTE AD UNA RIDUZIONE DELLE PERCENTUALI DI SOPRAVVIVENZA (LA COORTE SI ASSOTTIGLIA PIÙ PRECOCEMENTE PER ABBANDONI). PER ESEMPIO LA CORTE 2003, DOPO SOLI DUE ANNI NEL 2005 ERA RAPPRESENTATA SOLO AL 30,4% (32D E 28U). IL TREND POTREBBE ESSERE IN RELAZIONE CON: 1. UN ABBASSAMENTO DELLA SOGLIA SINTOMATOLOGICA CONSIDERATA APPROPRIATA PER LE PRIME PRESCRIZIONI (PER ESEMPIO PER DISTURBI SOTTOSOGLIA CHE TENDONO SPONTANEAMENTE ALLA RIPRESA) 2.IL BERSAGLIO DEL TRATTAMENTO È SEMPRE PIÙ UNA QUALCHE SINTOMATOLOGIA PIUTTOSTO CHE UN DISTURBO (PER ESEMPIO AUMENTO DELLUSO DEL TRAZODONE NEI CASI DI INSONNIA DELLANZIANO)

38 LANALISI DELLE COORTI CI AIUTA A PERCEPIRE DUE FENOMENI DINAMICI

39 CASI TRATTATI NEL 2006 SUDDIVISI PER GENERE E COORTE DI ARRUOLAMENTO, INDICE DI FEMMINILIZZAZIONE MFTOTF/TOT 19972,37,39,6 76, ,03,14,1 75, ,74,76,4 73, ,53,95,4 72, ,412,416,8 73, ,76,89,5 71, ,45,17,5 68, ,65,07,6 65, ,36,29,5 65, ,814,823,6 62,7 totale30,769,3100,0 69,3

40 INDICE DI FEMMINILIZZAZIONE DEI CASI TRATTATI NEL 2006 IN BASE ALLA COORTE DI ARRUOLAMENTO MFTOTF/TOT 19972,37,39,6 76, ,03,14,1 75, ,74,76,4 73, ,53,95,4 72, ,412,416,8 73, ,76,89,5 71, ,45,17,5 68, ,65,07,6 65, ,36,29,5 65, ,814,823,6 62,7 totale30,769,3100,0 69,3

41 COORTE 1997: PER OGNI ANNO DI TRATTAMENTO I CASI TRATTATI SONO STRATIFICATI PERCENTUALMENTE IN BASE A GENERE E CLASSE DI ETA ATTRIBUITA NEL : <=14F0,30,1 0,0 M0,30,1 0,0 Tot0,40,2 0,1 0,0 2: 15-44F12,810,39,38,610,09,48,18,48,0 M6,75,14,84,54,94,54,13,83,0 Tot19,615,414,113,114,913,912,2 11,0 3: 45-64F22,023,124,123,123,824,624,424,524,4 M31,732,032,531,732,633,433,733,433,3 Tot23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 4: 65-79F23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 M9,810,1 9,88,58,18,27,97,6 Tot33,436,737,938,636,1 36,2 36,1 5: >=80F10,911,611,112,212,112,813,914,415,5 M4,04,14,24,34,23,84,03,74,0 Tot14,915,615,316,516,316,617,918,219,5 Totale100,0

42 COORTE 1997: PER OGNI ANNO DI TRATTAMENTO I CASI TRATTATI SONO STRATIFICATI PERCENTUALMENTE IN BASE A GENERE E CLASSE DI ETA ATTRIBUITA NEL : <=14F0,30,1 0,0 M0,30,1 0,0 Tot0,40,2 0,1 0,0 2: 15-44F12,810,39,38,610,09,48,18,48,0 M6,75,14,84,54,94,54,13,83,0 Tot19,615,414,113,114,913,912,2 11,0 3: 45-64F22,023,124,123,123,824,624,424,524,4 M31,732,032,531,732,633,433,733,433,3 Tot23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 4: 65-79F23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 M9,810,1 9,88,58,18,27,97,6 Tot33,436,737,938,636,1 36,2 36,1 5: >=80F10,911,611,112,212,112,813,914,415,5 M4,04,14,24,34,23,84,03,74,0 Tot14,915,615,316,516,316,617,918,219,5 Totale100,0

43 COORTE 1997: PER OGNI ANNO DI TRATTAMENTO I CASI TRATTATI SONO STRATIFICATI PERCENTUALMENTE IN BASE A GENERE E CLASSE DI ETA ATTRIBUITA NEL : <=14F0,30,1 0,0 M0,30,1 0,0 Tot0,40,2 0,1 0,0 2: 15-44F12,810,39,38,610,09,48,18,48,0 M6,75,14,84,54,94,54,13,83,0 Tot19,615,414,113,114,913,912,2 11,0 3: 45-64F22,023,124,123,123,824,624,424,524,4 M31,732,032,531,732,633,433,733,433,3 Tot23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 4: 65-79F23,626,627,828,827,628,028,128,328,5 M9,810,1 9,88,58,18,27,97,6 Tot33,436,737,938,636,1 36,2 36,1 5: >=80F10,911,611,112,212,112,813,914,415,5 M4,04,14,24,34,23,84,03,74,0 Tot14,915,615,316,516,316,617,918,219,5 Totale100,0

44 ETÀ: 1.NELLA TABELLA SUCCESSIVA LETÀ È RIFERITA AL MOMENTO DELLARRUOLAMENTO (IL PASSARE DEL TEMPO NON DETERMINA UN PASSAGGIO DI CLASSE IN QUANTO OGNI CASO NELLANALISI RIMANE LEGATO ALLA CLASSE DI ETAA CUI APPARTENEVA AL MOMENTO DELLARRUOLAMENTO). 2.LA MORTALITÀ DOVREBBE GIOCARE UN RUOLO DI MAGGIOR SOPRAVVIVENZA DELLE CLASSI PIÙ GIOVANI: A.IL FENOMENO APPARE APPREZZABILE TUTTAVIA SOLO PER I MASCHI 65-79ENNI B.PER LE DONNE LE CLASSI ANZIANE TENDONO COMUNQUE AD AUMENTARE NEL TEMPO LA % DI SOPRAVVIVENZA DI COORTE A CAUSA DEL FENOMENO DI SUPER PRESCRIZIONE (CONSIDERANDO LINTERO PERIODO IN 9 ANNI IL 20% DELLE DONNE >64 HANNO ALMENO UNA PRESCRIZIONE NEI 9 ANNI)

45 GENERE: NELLA COORTE 1997 AL PASSARE DI OGNI ANNO SI REGISTRA UN AUMENTO DI CIRCA 1% DELLA COMPONENTE FEMMINILE. LA COORTE SI FEMMINILIZZA SEMPRE PIÙ IN TUTTE LE CLASSI DI ETA (I DATI NON SONO TENGONO CONTO DELLA MORTALITÀ) COORTE 1997: % DELLE DONNE AL MOMENTO DELLARRUOLAMENTO E DOPO 9 ANNI STRATIFICATE PER CLASSE DI ETA DI APPARTENENZA NEL >

46 INTENSITA DI TRATTAMENTO: LE COORTI MOSTRANO TUTTE UN ANDAMENTO TIPICO. A PARTIRE DAL 2° ANNO SI ASSISTE AD: 1.UN CROLLO DEI CASI SOTTOTRATTATI (1-30 DDD) CHE PROBABILMENTE RAPPRESENTAVANO LA QUOTA PRINCIPALE DI COLORO CHE ABBANDONANO IL TRATTAMENTO 2.UNA PROGRESSIVA RIDUZIONE DELLA % DEI CASI TRATTATI CON DOSAGGIO < 90DDD 3.UNA SOSTANZIALE STABILITÀ DELLA % DEI CASI DDD 4.UN FORTE AUMENTO DELLA % DEI CASI >181 DDD GENERE: IL FENOMENO E SIMILE PERCENTUALMENTE DEI DUE SESSI ANCHE SE DIFFERENTE PER I VALORI ASSOLUTI

47

48

49

50

51

52

53 LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO DELLA DEPRESSIONE NELLA MEDICINA GENERALE

54 LE TAPPE DEL LAVORO CON I MMG 2003: 1.CORSO DI FORMAZIONE PER PSICHIATRI 2.SCRITTURA DELLE LINEE GUIDA MMG 3.CORSO DI FORMAZIONE PER MMG SULLE LINEE GUIDA 2004: 1.SISTEMA DI INDICATORI PER MONITORAGGIO 2.PREPARAZIONE DELLE SCHEDE 2005: 1.DISTRIBUZIONE DELLA SCHEDA A TUTTI I MMG 2.INCONTRI CON DISCUSSIONE IN PROFONDITA (GRUPPI DI 3-4 MMG) CON UN CAMPIONE RIDOTTO DI ALTI RICONOSCITORI 2006: 1.DISTRIBUZIONE DELLE SCHEDE A TUTTI I MMG 2.INCONTRI CON IL 50% DEI MMG DI LIVORNO (GRUPPI DI 6-8) ALTI E BASSISSIMI RICONOSCITORI

55 CRITERI ADOTTATI NELLA SCHEDA 1.NON CENTRARE LATTENZIONE SULLA QUESTIONE DEI COSTI MA SULLA FORMAZIONE (SEDI/MODALITA DI INCONTRO APPROPRIATI) 2.CENTRARE GLI INDICATORI SULLE SCELTE DEL SINGOLO MMG : 1.DECISIONE DI TRATTAMENTO 2.DECISIONE DI INTENSITA E DURATA DEL TRATTAMENTO 3.SCELTA DELLA MOLECOLA DI TRATTAMENTO 3.AIUTARE I MMG A PENSARE SUL CASO ED INSIEME EPIDEMIOLOGICAMENTE

56

57

58

59

60

61 INDICATORE DELLO STILE DI IDENTIFICAZIONE: ESPRIME LA % DEI CASI GIUDICATI DA TRATTARE CON NO6A SUI CASI VISITATI: FORNISCE INDICAZIONI SULLA SENSIBILITÀ DIAGNOSTICA E PRESCRITTIVA DEL MMG (NON SULLA SUA CAPACITÀ) LA ECCESSIVA FACILITÀ DI PRESCRIZIONE DETERMINA UN ELEVATO NUMERO DI CASI DROP-OUT PER EFFETTI COLLATERALI O GUARIGIONI SPONTANEE. ALTI VALORI PERMETTONO DI ESCLUDERE CHE IL MMG SIA SOLO UN TRASCRITTORE DI PIANI TERAPEUTICI ALTRUI N° DI CASI TRATTATI CON NO6A N° CASI TRATTATI CON QUALSIASI FARMACO

62 INDICATORI DI INTENSITA E DURATA DEL TRATTAMENTO Questi indicatori possono dare informazioni su: tendenza ad usare dosi e periodi di trattamento inappropriati, tendenza al drop-out, difficoltà a gestire la sospensione dellantidepressivo SOMMA DDD NO6A N° CASI TRATTATI CON NO6A SUDDIVISIONE % DEI CASI TRATTATI IN 4 CLASSI DI DDD ANNUO (1-30; ; ;>365)

63 INDICATORI DEL RAZIONALE DI SCELTA DELLA MOLECOLA QUALI E QUANTE SONO LE MOLECOLE CHE SI HA LA TENDENZA A PRIVILEGIARE. QUESTO PUÒ ESSERE RAFFRONTATO FACILMENTE CON LE MEDIE E CON LE LINEE GUIDA. LA SENSIBILITÀ DEL MMG ALLAZIONE DI MARKETING DELLE CASE FARMACEUTICHE CASI TRATTATI CON LA MOLECOLA TOTALE DEI CASI TRATTATI CON NO6A

64


Scaricare ppt "LA PRESCRIZIONE DEGLI NO6A NELLA USL DI LIVORNO: STUDIO EPIDEMIOLOGICO GENERALE E DI COORTE BOLOGNA 2 LUGLIO 2007 AREZZO 18 GIUGNO 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google