La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Filosofia teoretica 2009-2010 - Bottani 1 Filosofia teoretica (triennio) 2009-2010 Filosofia analitica A cura di A. Coliva Milano, Carocci, 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Filosofia teoretica 2009-2010 - Bottani 1 Filosofia teoretica (triennio) 2009-2010 Filosofia analitica A cura di A. Coliva Milano, Carocci, 2007."— Transcript della presentazione:

1 Filosofia teoretica Bottani 1 Filosofia teoretica (triennio) Filosofia analitica A cura di A. Coliva Milano, Carocci, 2007

2 Filosofia teoretica Bottani 2 E. Sacchi La teoria del pensiero Logica e psicologia Frege e Dummett: teoria del pensiero / teoria del pensare. Logica e psicologia. Frege e Dummett: teoria del pensiero / teoria del pensare. Logica e psicologia. La verità è loggetto del pensiero La verità è loggetto del pensiero Il platonismo di Frege Il platonismo di Frege

3 Filosofia teoretica Bottani 3 E. Sacchi La teoria del pensiero Pensiero e linguaggio - La svolta linguistica Svolta linguistica / teorici del pensiero (Dummett / Evans e Peacocke). Svolta linguistica / teorici del pensiero (Dummett / Evans e Peacocke). Dummett: Dummett: analisi di un pensiero = analisi della sua espressione linguistica (assioma fondamentale della filosofia analitica – Dummett) analisi di un pensiero = analisi della sua espressione linguistica (assioma fondamentale della filosofia analitica – Dummett) Oggettività del pensiero. Lunico suo fondamento è il linguaggio. Obiezioni di Peacocke Oggettività del pensiero. Lunico suo fondamento è il linguaggio. Obiezioni di Peacocke accessibilità del pensiero. Solo grazie alla manipolazione di simboli. Ob. Ancora Peacocke accessibilità del pensiero. Solo grazie alla manipolazione di simboli. Ob. Ancora Peacocke struttura complessa del pensiero. Solita ob. di Peacocke. struttura complessa del pensiero. Solita ob. di Peacocke.

4 Filosofia teoretica Bottani 4 E. Sacchi La teoria del pensiero Pensiero e linguaggio – I teorici del pensiero Non è vero che unanalisi del pensiero è possibile solo tramite unanalisi del linguaggio Non è vero che unanalisi del pensiero è possibile solo tramite unanalisi del linguaggio Il riferimento ostensivo di un pensiero può variare con il contesto, mentre il significato di una parola è meno soggetto a queste variazioni (dibattito Perry/ Evans). Il riferimento ostensivo di un pensiero può variare con il contesto, mentre il significato di una parola è meno soggetto a queste variazioni (dibattito Perry/ Evans).

5 Filosofia teoretica Bottani 5 E. Sacchi Questioni ontologiche I costituenti del pensiero: condizioni di verità e ruolo cognitivo. I costituenti del pensiero: condizioni di verità e ruolo cognitivo. mentalismo (empirismo classico, psicologismo, cognitivismo) mentalismo (empirismo classico, psicologismo, cognitivismo) realismo (teoria del riferimento diretto) realismo (teoria del riferimento diretto) platonismo platonismo enunciativismo (nominalismo) enunciativismo (nominalismo) teorie duali teorie duali

6 Filosofia teoretica Bottani 6 E. Sacchi Individuazione dei pensieri Esternismo e internismo Esternismo e internismo Identificazione dei pensieri con laboutness Identificazione dei pensieri con laboutness Ob.1 I pensieri falsi (si riferiscono a: nulla, un fatto non esistente, un fatto possibile). Ob.1 I pensieri falsi (si riferiscono a: nulla, un fatto non esistente, un fatto possibile). Il problema di Brentano (le entità non esistenti) Il problema di Brentano (le entità non esistenti) Il problema di Frege (pensiero/oggetto del pens.) Il problema di Frege (pensiero/oggetto del pens.) pensiero/aboutness (platonismo e terzo uomo) pensiero/aboutness (platonismo e terzo uomo) teoria dei due aspetti: contenuto largo e stretto teoria dei due aspetti: contenuto largo e stretto oggetto/contenuto (Searle e Bell): teorie avverbiali oggetto/contenuto (Searle e Bell): teorie avverbiali Ob. Mancano criteri didentità per i modi di credere [R.: occorre cercarli! Ad es. nelle neuroscienze]. Ob. Mancano criteri didentità per i modi di credere [R.: occorre cercarli! Ad es. nelle neuroscienze]. pensieri come oggetti grammaticali pensieri come oggetti grammaticali pensieri come entità dipendenti o entità ibride mente/mondo pensieri come entità dipendenti o entità ibride mente/mondo


Scaricare ppt "Filosofia teoretica 2009-2010 - Bottani 1 Filosofia teoretica (triennio) 2009-2010 Filosofia analitica A cura di A. Coliva Milano, Carocci, 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google