La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia1 22 – Misurare il reddito di una nazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia1 22 – Misurare il reddito di una nazione."— Transcript della presentazione:

1 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia1 22 – Misurare il reddito di una nazione

2 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia2 funzionamento del sistema economico nel suo complesso come si formano le tendenze o trend economici aggregati (andamento del reddito medio, PIL, inflazione, dis/occupazione, bilancia commerciale, debito pubblico,....) Dalla microeconomia alla macroeconomia: Ambito della macroeconomia: Ambito della microeconomia: come le singole famiglie e imprese decidono (lavoro, consumo, risparmio, investimento, produzione,...) Interazione tra agenti economici: mercati e prezzi.

3 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia3 Macroeconomia e microconomia sono strettamente collegate: Leconomia nel suo complesso è semplicemente la sommatoria di una moltitudine di famiglie e imprese che interagiscono su una moltitudine di mercati

4 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia4 Analisi dellandamento del PIL Uno degli scopi della macroeconomia è lo studio dellandamento (della crescita) di lungo periodo del PIL reale (capitoli sotto indicati)... 24Produzione e crescita 25Risparmio e investimento 26Il tasso naturale di disoccupazione 27Il sistema monetario 28Inflazione 29 Macroeconomia delle economie aperte … e delle sue fluttuazioni di breve periodo (capitoli sotto indicati) 31Domanda aggregata e offerta aggregata 32L'influenza della politica monetaria e fiscale sulla domanda aggregata 33Il rapporto di scambio di breve periodo tra inflazione e disoccupazione

5 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia5 Come misurare il reddito di una nazione? Somma di tutti i redditi guadagnati in un paese = prodotto interno lordo P.I.L. (GDP) che misura: il reddito totale dei soggetti delleconomia la spesa totale per acquistare i prodotti delleconomia Le due grandezze coincidono, perché in un sistema economico il reddito deve eguagliare la spesa (Perchè: ogni euro di spesa di un compratore è un euro di reddito incassato da un venditore)

6 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia6 Luguaglianza tra reddito e spesa: il flusso circolare (modello semplificato delleconomia: solo famiglie e imprese)

7 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia7 Di quali soggetti non abbiamo tenuto conto? La pubblica amministrazione Il Resto del Mondo Inoltre le famiglie non dispongono di tutto il reddito (imposte) e non spendono interamente il reddito disponibile (risparmio) tutto ciò complica lo schema, che però continua a funzionare

8 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia8 Come misurare (più precisamente ) il PIL (GDP)? Il prodotto interno lordo (PIL) è il valore di mercato di tutti i beni (merci e servizi) finali prodotti in un paese in un dato periodo di tempo di mercato: per sommare beni eterogenei, si usano valori a prezzi di mercato tutti i beni: merci e servizi; non consideriamo autoproduzione finali: non i valori intermedi prodotti: prodotti nellanno, e non le transazioni che riguardano beni prodotti in passato (es., automobile usata) in un paese: nel territorio di quel paese (cfr PNL) in un dato periodo di tempo: flusso (annuale) PIL = somma di valori aggiunti

9 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia9 PIL: il prodotto in un territorio in un periodo PNL (Prodotto Nazionale Lordo): valore di tutti i beni e servizi finali prodotti dai cittadini e dai residenti permanenti di una nazione in un dato intervallo di tempo. PNN (Prodotto Nazionale Netto): il PNL dedotti gli ammortamenti (ammortamento: misura del consumo/usura dei beni capitali e delle strutture) Reddito personale: ciò che arriva alle famiglie, cioè PNN meno redditi non distribuiti, più interessi sul debito pubblico e trasferimenti Reddito disponibile: reddito personale meno le imposte

10 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia10 Le componenti del PIL Il PIL (Y) è esaustivamente composto da quattro voci di spesa: Consumi (C) Investimenti (I), comprese le variazioni delle scorte Acquisti (consumi e investimenti) pubblici (G) Esportazioni nette (NX) = esportazioni - importazioni Y=C+G+I+NX (identità contabile) Risparmio (S)

11 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia11 Chi acquista che cosa? FONDAMENTALE: gli impieghi del PIL sono classificati in relazione ai soggetti che li determinano

12 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia12 Consumi: tutti gli acquisti delle famiglie (tranne quelli di abitazioni di nuova produzione, che sono investimenti) Investimenti: acquisti di beni produttivi durevoli da parte delle imprese (per cui unauto...), variazione scorte Acquisti pubblici: beni e servizi acquistati per Consumi pubblici (la misura dei CP è data da acquisti più retribuzioni pubbliche) e Investimenti pubblici; sono esclusi i trasferimenti alle famiglie Importazioni: tutti gli acquisti dallestero (che servono per...) Esportazioni: tutte le vendite allestero

13 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia13 Esportazioni nette (NX): Esportazioni - Importazioni N.B.: Occorre sottrarre il valore delle importazioni dal valore delle esportazioni perchè i beni e servizi importati sono già inclusi nelle altre componenti del PIL (C, I, G)...lacquisto di un bene prodotto allestero non altera il valore del PIL Y=C+G+I+NX

14 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia14 Le componenti del PIL in Italia (2000, valori nominali, miliardi di euro) Totale% PIL (Y)1165,68100,00 Consumi delle famiglie (C)757,7665,01 Investimenti (I)215,1818,46 Consumi collettivi (G)192,3616,50 Esportazioni nette (NX)0,380,03

15 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia15 PIL reale e nominale PIL nominale: produzione di bene e servizi valutati a prezzi correnti PIL reale: produzione di beni e servizi valutati a prezzi costanti (prezzi dell anno base). Misura il valore della produzione depurata dalleffetto dellaumento dei prezzi. Deflatore del PIL: una misura del livello dei prezzi correnti (rispetto allanno base).

16 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia16

17 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia17

18 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia18 Nellanno base: PIL nominale = PIL reale ( Deflatore del PIL = 100) Variazione % dei prezzi tra lanno i (iniziale) e lanno f (finale) = 100* (Defl. anno f - Defl. anno i)/ Defl. anno i Nellesempio, il Defl. PIL è passato da 100 nel 2001 (anno base) a 171 nel 2002: il livello dei prezzi è aumentato del 71%. Nel 2003 il defl. PIL è salito a 240: il livello dei prezzi è aumentato del 140% dal 2001 al 2003, e del 41% tra il 2002 e il 2003.

19 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia19 Andamento del PIL reale negli USA: Crescita media del 3% annuo, ma con fasi di recessione

20 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia20 Andamento del PIL reale in Italia

21 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia21 PIL e benessere (economico) Quella fornita dal PIL è una misura grezza del benessere economico, che non tiene conto di moltissimi aspetti (salute, cultura e istruzione, qualità dellambiente, disponibilità di tempo libero, qualità della convivenza civile,...) Però... un confronto tra PIL e durata della vita...

22 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia22 PIL, aspettativa di vita e alfabetizzazione

23 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia23 Misurare il reddito di una nazione (capitolo 22) Esercitazione:

24 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia24 Caso pratico n.1 Supponiamo che il bene x e il bene y rappresentino lintera produzione del paese; nella seguente tabella sono elencati i dati di quantità prodotta e prezzo per due anni, 1996 e 1997, anno base AnnoPrezzo bene x Quantità bene x Prezzo bene y Quantità bene y

25 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia25 Calcolare PIL nominale per Quantità prodotta nellanno valorizzata ai prezzi correnti dellanno considerato. PIL nom = (1 x 200)+(10 x 50) = 700 Calcolare PIL reale per 1996 Quantità prodotta nellanno valorizzata ai prezzi dellanno scelto come anno base. Avendo scelto il 1996 come anno base i prezzi usati per calcolare il PIL nominale sono gli stessi usati per calcolare il PIL reale. PIL reale = (1 x 200)+(10 x 50) = 700

26 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia26 Calcolare il PIL nominale per lanno Quantità prodotte nellanno 1997 valorizzate ai prezzi correnti dello stesso PIL nom = (1 x 220) + (11 x 50) = 770 Calcolare il PIL reale per lanno Quantità prodotte nellanno 1997 valorizzate ai prezzi dellanno scelto come base, il PIL reale = (1 x 220) + (10 x 50) = 720

27 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia27 Calcolare il Deflattore del PIL per lanno Rapporto tra il PIL nominale del 1996 e il PIL reale del 1996 moltiplicato 100. Deflattore PIL 1996 = (700 / 700) x 100 = 100 Calcolare il Deflattore del PIL per lanno Rapporto tra il PIL nominale del 1997 e il PIL reale del 1997 moltiplicato 100. Deflattore PIL 1997 = (770 / 720) x 100 = 107 (N.B. nellanno scelto come base si ha sempre: PIL nominale = PIL reale e Deflattore del PIL = 100)

28 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia28 Calcolare laumento percentuale dei prezzi dal 1996 al La variazione subita dal Deflattore del PIL in percentuale. valore Deflattore del PIL valore Deflattore del PIL 1996 Valore Deflattore del PIL 1996 x 100 Incremento dei prezzi dal 1996 al 1997 = (107 –100) /100 x 100 = 7% Sullincremento del PIL nominale dal 1996 al 1997 pesa di più lincremento delle quantità o lincremento dei prezzi? Incremento percentuale del PIL nom. = (770 –700)/700 x 100 = 10% Incremento percentuale dei prezzi = 7% Quindi la maggior parte dellincremento del PIL nominale, il 7% sul 10%, è dovuto allincremento del livello dei prezzi.

29 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia29 Caso pratico n.2 1) Completare la seguente tabella AnnoPIL nominalePIL reale Deflattore del PIL 1………… ………… ………… 2) Qual è lanno base? Motivare la risposta. 3) Dallanno 1 allanno 2 è aumentata la produzione reale o è aumentato il livello dei prezzi? Spiegare. 4) Dallanno 2 allanno 3 è aumentata la produzione reale o è aumentato il livello dei prezzi? Spiegare.

30 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia30 Deflattore del PIL = PIL Nominale PIL Reale x 100 La relazione che lega le tre variabili in questione, da utilizzare per completare la tabella, è la seguente: 100 = PIL Nominale anno x 100 PIL Nominale anno 1 = = 120 PIL reale anno 2 x 100 PIL Reale anno 2 = 100 Deflattore anno 3 = x 100 Deflattore anno 3 = 120 1) Completare la tabella

31 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia31 AnnoPIL nominalePIL reale Deflattore del PIL La tabella completata risulta:

32 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia32 2) Qual è lanno base? Motivare la risposta. Lanno 1, perché il deflattore è uguale a 100 3) Dallanno 1 allanno 2 è aumentata la produzione reale o è aumentato il livello dei prezzi? Spiegare. Il PIL reale non e variato dallanno 1 allanno 2, mentre il deflattore indica che cè stato un aumento del 20% nel livello dei prezzi. Deflattore anno 2 – Deflattore anno 1 Deflattore anno 1 x 100 =( )/100 x 100 =20% Incremento % del deflattore = incremento % del livello dei prezzi

33 22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia33 PIL reale anno 3 – PIL reale anno 2 PIL reale anno 2 x 100 =( )/100 x 100 =25% 4) Dallanno 2 allanno 3 è aumentata la produzione reale o è aumentato il livello dei prezzi? Spiegare. Il deflattore del PIL che non varia indica che non cè stata variazione nel livello dei prezzi. Mentre il PIL reale indica che cè stata una crescita del 25% nella produzione Incremento % del PIL reale = Incremento % della produzione


Scaricare ppt "22-Dati Macroeconomici Istituzioni di economia1 22 – Misurare il reddito di una nazione."

Presentazioni simili


Annunci Google