La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia 2002-03, corso C 1 1 - I (dieci) principi delleconomia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia 2002-03, corso C 1 1 - I (dieci) principi delleconomia."— Transcript della presentazione:

1 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C I (dieci) principi delleconomia

2 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 2 Questo file può essere scaricato da web.econ.unito.it/vannoni/teaching.html il nome del file è 01- Introduzione.ppt

3 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 3 Economia = parola greca che significa amministrare le cose della famiglia Decisioni: cosa si produce e quanto, come, con quali risorse, per chi e a quali prezzi... in presenza di scarsità Leconomia è la scienza che studia come gli individui e la società gestiscono le proprie risorse scarse. Nella maggior parte delle società moderne la gestione delle risorse non è decisa da un pianificatore centrale, ma attraverso lazione combinata di milioni di individui e di imprese.

4 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 4 Decisioni individuali Interazione tra individui Funzionamento delle economie Cercare di capire: come gli individui decidono (lavoro, consumo, risparmio) come interagiscono (mercati e prezzi) come si formano le tendenze (andamento del reddito medio, dei prezzi, delloccupazione …) Dalla microeconomia alla macroeconomia

5 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 5 (1) PRINCIPI SULLE DECISIONI INDIVIDUALI Gli individui rispondono agli incentivi Costo di una scelta = ciò a cui si deve rinunciare (costo opportunità) Individui razionali pensano al margine Scelte alternative (trade-off), ad es. efficienza/equità

6 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 6 Esempi: 1.Trade-off: La torta può diventare più piccola se la si taglia in fette uguali 2.Perché Del Piero stenta a laurearsi (nonostante il CEPU) 3.Sconti di prezzo per i voli last-minute 4.Perché i venditori sono pagati a commissione

7 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 7 (2) PRINCIPI SULLINTERAZIONE TRA INDIVIDUI Vantaggi dallo scambio I mercati, tramite il sistema dei prezzi, rappresentano generalmente uno strumento efficace per organizzare lattività economica (economia di mercato, con una molteplicità di decisioni decentrate; mano invisibile e mano visibile) Lintervento pubblico può fronteggiare i fallimenti del mercato (market failure), quali i problemi di esternalità, il potere di mercato, le asimmetrie informative.

8 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 8 Discussione: Non è dalla benevolenza del macellaio, del birraio, o del fornaio che ci aspettiamo il nostro desinare, ma dalla considerazione del loro interesse personale. Non ci rivolgiamo alla loro umanità, ma al loro egoismo Adam Smith (1776) I mercati sono fondamentali per lallocazione delle risorse, ma lo Stato è altrettanto fondamentale nei casi in cui i mercati hanno difficoltà a funzionare

9 01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia , corso C 9 (3) PRINCIPI SUL FUNZIONAMENTO DELLE ECONOMIE Il livello di benessere (economico) dipende dalla capacità di produrre beni e servizi. Differenze nel livello e nella dinamica del reddito medio; leffetto di Internet; il disavanzo pubblico deprime la produttività Linflazione è la crescita generalizzata dei prezzi in una economia. I prezzi aumentano quando aumenta la quantità di moneta in circolazione. La politica economica, nel breve periodo, deve scegliere tra meno inflazione e meno disoccupazione. (solo se i prezzi sono vischiosi)


Scaricare ppt "01-Introduzione Davide VannoniIstituzioni di economia 2002-03, corso C 1 1 - I (dieci) principi delleconomia."

Presentazioni simili


Annunci Google