La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione n°4 Sistemi CAD 2D Carlo Culla & Marco Vezzani Marzo 2001.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione n°4 Sistemi CAD 2D Carlo Culla & Marco Vezzani Marzo 2001."— Transcript della presentazione:

1

2 Lezione n°4 Sistemi CAD 2D Carlo Culla & Marco Vezzani Marzo 2001

3 Generalità primitive di modellazione 1D spazio di modellazione 2D sono sistemi per il Disegno Tecnico assistito dal calcolatore Oggetto utilizzato come esempio Spazio di riferimento

4 Le origini del CAD 2D Storicamente si è partiti dallinformatizzare il disegno tecnico perché: –il disegno è una fase lunga e dispendiosa della progettazione –il linguaggio è formalizzato secondo convenzioni unificate e ampiamente consolidate Il Disegno CAD si ottiene simulando riga, flessibile (per curve libere), squadra, compasso e goniometro

5 Le primitive grafiche impiegate Primitive grafiche: –punti nel piano –linee nel piano rette e segmenti di retta spezzate poligoni cerchi e archi curve (Coons, Bezier, B-Spline) –quote –campiture Una linea è una primitiva monodimensionale nello spazio parametrico, cioè dipendente da un solo parametro: il generico punto P(x,y) di una curva parametrica nel piano xy ha coordinate x = x (u) e y = y (u). Al variare del valore del parametro u il punto P descrive tutta la curva nello spazio fisico.

6 Caratteristiche dei Sistemi CAD 2D agevolano la realizzazione del disegno tecnico producono il disegno tecnico, cioè un documento bidimensionale, ma non modellano loggetto in esso rappresentato come nel disegno tecnico tradizionale, anche nel disegno tecnico CAD: –loggetto è essenzialmente implicito –la sola geometria catturata è quella dei contorni –ogni vista e/o sezione è un disegno a se stante (è lasciato al disegnatore il compito di rispettare le dipendenze geometriche tra le diverse viste e sezioni secondo le convenzioni unificate) Disegni intrinsecamente indipendenti

7 Doppio ruolo del disegno tecnico Il disegno tecnico è un documento che identifica un prodotto In mancanza daltro, il disegno tecnico non solo svolge la funzione di documento per rappresentare e trasferire informazioni, ma anche la funzione dimodello di riferimento

8 Nascita dei sistemi CAD 3D La nascita dei sistemi CAD 3D si è ottenuta aggiungendo una terza coordinata ai sistemi 2D. Fornendo un semplice algoritmo di proiezione da 3D a 2D si è potuto separare la funzione di modello e di documento e creare la dipendenza gerarchica modello 3D documento rappresentativo 2D proiezione

9 Riepilogo I sistemi CAD 2D –sono sistemi per il Disegno Tecnico assistito dal calcolatore –velocizzano sia la fase di prima stesura che la fase di modifica dei disegni –consentono larchiviazione dati per via informatica –consentono la condivisione dati tra computer diversi (possibilità di codesign)

10


Scaricare ppt "Lezione n°4 Sistemi CAD 2D Carlo Culla & Marco Vezzani Marzo 2001."

Presentazioni simili


Annunci Google