La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL SISTEMA DI CONTROLLO Prof. Gino Dini – Università di Pisa Ultimo aggiornamento: 18/9/11.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL SISTEMA DI CONTROLLO Prof. Gino Dini – Università di Pisa Ultimo aggiornamento: 18/9/11."— Transcript della presentazione:

1 IL SISTEMA DI CONTROLLO Prof. Gino Dini – Università di Pisa Ultimo aggiornamento: 18/9/11

2 Unità operative Sistema di trasporto pezzi Sistema di gestione utensili Sistema di controllo Componenti fondamentali di un sistema FMS

3 primo livello: unità operativa secondo livello: shop floor terzo livello: line control quarto livello: host computer Livelli di controllo

4 controllo funzionalità unità operativa monitoraggio stato macchina e stato processo invio e ricezione dati tramite scheda di rete Primo livello: unità operativa Azioni: Elementi coinvolti: Ubicazione: Controllore (CNC, PLC, PC) Sensori, attuatori unità operativa

5 Unità operativa Controllore Primo livello: unità operativa attuatorisensori dati

6 scambio dati tra il primo e il terzo livello (stato macchine, trasmissione part program) Secondo livello: shop floor Azioni: Elementi coinvolti: Ubicazione: server CNC (macchine utensili, robot, CMM) PC, PLC, Video-terminali officina

7 Unità operativa Unità operativa PLCCNC Unità operativa PC Unità operativa Rete informatica Termi- nale Secondo livello: shop floor Server

8 comanda la linea (programmi alle u.o.) controlla lo stato del sistema (monitoraggio processi) gestisce la movimentazione dei pezzi e degli utensili genera percorsi alternativi in caso di guasti Terzo livello: line control Azioni: Elementi coinvolti: controllore di linea Ubicazione: direzione della produzione

9 Rete informatica Terzo livello: line control Server Controllore di linea Tool room PC Sistema trasporto PC

10 decisioni strategiche (gestione manageriale e amministrativa) Pianificazione cicli di lavorazione scheduling (ripartizione carichi di lavoro sulle u.o.) memorizzazione e monitoraggio performance Quarto livello: host computer Azioni: Elementi coinvolti: host computer sistemi CAD/CAM/CAPP programmi di simulazione Ubicazione: ufficio tempi e metodi direzione

11 Quarto livello: host computer Rete informatica CAD/ CAM CAPPSimulaz. Host computer Controllore di linea Progr. manuale


Scaricare ppt "IL SISTEMA DI CONTROLLO Prof. Gino Dini – Università di Pisa Ultimo aggiornamento: 18/9/11."

Presentazioni simili


Annunci Google