La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA CESSIONE DELLE QUOTE SOCIETARIE. Trasferimento di quote La sintesi normativa Quote di partecipazione Le partecipazioni dei soci, salvo diverse determinazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA CESSIONE DELLE QUOTE SOCIETARIE. Trasferimento di quote La sintesi normativa Quote di partecipazione Le partecipazioni dei soci, salvo diverse determinazioni."— Transcript della presentazione:

1 LA CESSIONE DELLE QUOTE SOCIETARIE

2 Trasferimento di quote La sintesi normativa Quote di partecipazione Le partecipazioni dei soci, salvo diverse determinazioni dellatto costitutivo, sono determinate in misura proporzionale al conferimento. Nel caso di comproprietà della partecipazione i diritti dei comproprietari possono essere esercitati da un rappresentante comune

3 Trasferimento di quote La sintesi normativa Le partecipazioni societarie possono essere liberamente trasferite per atto tra vivi e per successione a causa di morte salvo che latto costitutivo della società non disponga diversamente. Latto costitutivo della società può: a) Prevedere lintrasferibilità della partecipazione; b) Subordinare il trasferimento al gradimento di organi sociali, di soci o di terzi. c) Prevedere condizioni o limiti al trasferimento; d) Possibilità per il socio o per i suoi eredi di esercitare il diritto di recesso.

4 Trasferimento di quote La sintesi normativa Efficacia e pubblicità 1.Il trasferimento delle partecipazioni avviene sulla base di un contratto; 2.Il contratto di trasferimento può avere forma scritta o anche verbale; 3.Il trasferimento della partecipazione di fronte alla società avviene con il deposito presso lufficio del registro delle imprese; 4.Per poter procedersi al deposito dellatto la sottoscrizione deve essere autenticata; 5.Nel caso in cui la quota venga trasferita con più contratti a più persone quella che per prima ha effettuato in buona fede liscrizione nel registro delle imprese è preferita alle altre anche se il suo titolo è di data posteriore.

5 Trasferimento di quote La sintesi normativa Lespropriazione della quota societaria La quota societaria può essere espropriata; a) Il pignoramento avviene mediante notificazione al debitore e alla società; b) per rendere il pignoramento pubblico si dovrà poi procedere alliscrizione nel registro delle imprese; c) lordinanza del giudice che dispone la vendita deve essere notificata alla società; d) se il creditore non si accorda con il debitore si procede alla vendita della partecipazione nella forma della vendita allincanto; e) se entro dieci giorni dallaggiudicazione la società presenta un altro acquirente, la vendita è priva di effetto nei confronti dellaggiudicatario laddove il prezzo offerto sia lo stesso. f) le disposizione di cui sopra si applicano anche nel caso di fallimento del socio.

6 Trasferimento di quote La sintesi normativa Pegno, usufrutto, sequestro La partecipazione può formare oggetto di pegno, usufrutto e sequestro.

7 Trasferimento di quote La sintesi normativa La responsabilità del venditore la partecipazione Il venditore è responsabile in solido con lacquirente per i versamenti non effettuati. Lobbligazione di pagamento è di anni 3 (tre) dalliscrizione del trasferimento nel registro delle imprese; Preventiva richiesta di pagamento al socio moroso prima di richiedere il pagamento allacquirente.

8 Trasferimento di quote La sintesi normativa Recesso del socio 1.Nel contratto di società a tempo indeterminato il diritto di recesso compete al socio in ogni momento; 2. Diritto del socio recedente a vedersi rimborsata la propria partecipazione in proporzione del patrimonio sociale; 3.La determinazione del patrimonio sociale è determinata sulla base del valore di mercato al momento dellatto di recesso; 4.In caso di contestazione sul valore da attribuire lo stesso verrà effettuato da un esperto nominato dal Tribunale con una relazione giurata; 5.Obbligo di rimborsare la partecipazione entro 180 giorni dalla dichiarazione di recesso. 6.Se non è possibile rimborsare il socio recedente sia con utilizzo di riserve disponibili sia riducendo il capitale sociale, la società viene posta in liquidazione; 7.Il recesso, se esercitato, rimane privo di efficacia se viene deliberato lo scioglimento della società.

9 Trasferimento di quote La sintesi normativa Operazioni sulle proprie partecipazioni In nessun caso la società può accordare prestiti o fornire garanzie per lacquisto di proprie partecipazioni.

10 CESSIONE DI PARTECIPAZIONI Avviene mediante contratto di vendita ai sensi dellart c.c. e ss. (forma scritta forma orale)

11 PARTECIPAZIONI SOCIETARIE Azioni artt c.c. Quote di S.r.l. artt c.c.

12 Cosa viene traslato? DIRITTI AMMINISTRATIVIDIRITTI PATRIMONIALI SONO CONNESSI ALLA POSSIBILITA DI ESPRESSIONE DELLA PROPRIA VOLONTA NELLAMBITO SOCIETARIO RIGUARDANO I DIRITTI AL PERCEPIMENTO DEGLI UTILI E QUELLI CONSEGUENTI ALLA LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETA

13 MODALITA DI CESSIONE COME ABBIAMO AVUTO MODO DI VEDERE, PUO AVVENIRE SIA IN FORMA SCRITTA CHE PER VIA ORALE, MA QUALI SONO LE MODALITA TIPICHE ATTRAVERSO LE QUALI IL SOCIO CEDENTE PUO RENDERE INATTACCABILE LA VENDITA? LA PROCEDURA CHE TRADIZIONALMENTE E RICONOSCIUTA COME LA PIU EFFICACE E LA FORMA CARTACEA SOTTOSCRITTA DAVANTI AL NOTAIO IL D.L. 112/2008, PREVEDE INOLTRE LA POSSIBILITA DI SOTTOSCRIVERE LATTO DI COMPRAVENDITA MEDIANTE FIRMA DIGITALE PER IL TRAMITE DI UN INTERMEDIARIO ABILITATO IL SOCIO HA 30 GIORNI DI TEMPO DALLA SOTTOSCRIZIONE PER ISCRIVERE LATTO AL REGISTRO DELLE IMPRESE

14 LE CLAUSOLE DEL CONTRATTO DI CESSIONE Il contratto di cessione, specialmente nei casi in cui viene traslata una partecipazione di maggioranza o totalitaria, può essere gravato da diverse clausole: 1)di garanzia; 2)di gestione; 3)di accesso; 4)di prezzo; 5)di compensazione; 6)di divieto di concorrenza.

15 CLAUSOLE DI GARANZIA LE QUOTE 1)lattestazione che i suddetti titoli non presentano vincoli o diritti reali; 2) la percentuale di possesso del capitale sociale che rappresentano; 3) limpegno a non compiere operazioni sulle quote stesse. SITUAZIONE PATRIMONIALE 1) clausole volte a salvaguardare lacquirente da differenze negative riscontrabili a seguito di sopravvenienze passive; 2) clausole che circoscrivono la garanzia fornita dal venditore a passività future per le quali il cedente non aveva espressamente informato lacquirente dei potenziali rischi. LE CARATTERISTICHE SOCIETARIE

16 Le clausole di gestione Sono forme di cautela previste a favore dellacquirente; Riguardano il mantenimento della consistenza patrimoniale dellimpresa nellarco temporale compreso tra il momento di stipulazione dellatto e il c.d. closing. Possono riguardare: a)Obblighi di fare; b)Obblighi di non effettuare certe tipologie di operazioni: ad esempio trasferire beni, contrarre debiti, rilasciare fideiussioni ecc.; c)La clausola di gestione non può impedire lordinaria amministrazione della società;

17 La clausola di accesso Tali clausole contemperano due opposte esigenze: la necessità di una informativa sullimpresa da parte del potenziale acquirente e la riservatezza del venditore sullattività aziendale; Antecedentemente al closing si consente di far visionare libri, scritture contabili e documenti societari per ottenere le opportune informazioni sullazienda oggetto di acquisizione. Previsione del luogo ove tale documentazione può essere visionata e le modalità con cui richiedere le informazioni.

18 Clausole di prezzo Può essere esplicitato il prezzo in modo determinato sin dal momento della stipula del contratto di cessione; Oppure può essere determinato il prezzo in modo indiretto facendo riferimento allapplicazione di formule che vadano a valutare alcuni elementi come marchi, avviamento della società; In questa caso sarebbe preferibile che la valutazione venga fatta da un professionista indipendente. Le clausole di prezzo possono prevedere forme di pagamento miste. Sovente è possibile la parte variabile allandamento degli utili futuri (utile netto, reddito operativo).

19 Clausola di divieto di concorrenza Unultima clausola generale di applicazione riguarda la previsione del divieto di concorrenza di cui allart c.c..

20 LA CLAUSOLA DI PRELAZIONE Lo statuto societario può prevedere clausole di prelazione della cessione della quota. La prelazione consiste nelloffrire a soggetti determinati, i quali hanno la precedenza, a parità di condizioni la cessione della partecipazione; Nel contratto di cessione di quote di una società a responsabilità limitata, costituisce inadempimento del venditore - che il giudice di merito è tenuto a valutare ai fini dell'esistenza delle condizioni di cui agli art e 1460 c.c. - la falsa dichiarazione in ordine all'attivazione della procedura di offerta di acquisto di quote in prelazione ai soci, in quanto l'acquirente delle quote, se consapevole dell'elusione di tale procedura, è concorrente nella violazione e risponde, in solido con il venditore, all'azione risarcitoria promossa dai titolari della prelazione pretermessi. Cassazione civile, sez. II, 16/12/2010, n

21 ASPETTI FISCALI Manovra di Ferragosto – D.L. n. 138 del 13 agosto 2011 modifica la tassazione delle rendite finanziarie (dividendi e capital gain Aliquota da 12,5% passa a 20%

22 Disciplina della tassazione Plusvalenza da cessione a titolo oneroso di partecipazioni in società (art. 67 c. 1 lett. C) e c-bis) DPR 617/86 Vanno distinte le cessioni di partecipazioni qualificate e non qualificate

23 Imposta sulle plusvalenze Imposta sostitutiva del 12,5% (20% dal 1/1/2012) per le partecipazioni non qualificate Concorso al reddito imponibile per il 49,72% per le partecipazioni qualificate

24 Partecipazioni qualificate A) SpA quotate: partecipazioni >2% dei voti o > 5% del capitale B) SpA non quotate: partecipazioni >20% dei voti o > 25% del capitale C) Società di persone: partecipazioni >25% del capitale Nei casi A) e B) basta superare uno dei due limiti

25 Determinazione delle plusvalenze Differenza fra il corrispettivo percepito e il costo o valore dacquisto aumentato degli oneri Criterio di cassa: tassate quando vengono effettivamente pagate Compensazione solo con minusvalenze relative a partecipazioni dello stesso tipo

26 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "LA CESSIONE DELLE QUOTE SOCIETARIE. Trasferimento di quote La sintesi normativa Quote di partecipazione Le partecipazioni dei soci, salvo diverse determinazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google