La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

USR Toscana Riforma Attività di supporto allattuazione della riforma Un ambiente integrato presenza/distanza secondo le modalità della comunità dellapprendimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "USR Toscana Riforma Attività di supporto allattuazione della riforma Un ambiente integrato presenza/distanza secondo le modalità della comunità dellapprendimento."— Transcript della presentazione:

1 USR Toscana Riforma Attività di supporto allattuazione della riforma Un ambiente integrato presenza/distanza secondo le modalità della comunità dellapprendimento

2 USR Toscana STRUTTURA REGIONALE GRUPPO REGIONALE DI REGIA RETE DELLA COMUNICAZIONE REFERENTE DELLA COMUNICAZIONE CONFERENZE DI SERVIZIOCONFERENZE DI SERVIZIO GRUPPI TECNICI REGIONALI

3 USR Toscana GRUPPO REGIONALE DI REGIA COMPETENZE Coordinamento progetto Linee e indirizzi unitari Raccordo con Gruppo di regia nazionale Collegamento con MIUR, INDIRE, IRRE Coordinamento gruppi provinciali operativi Analisi risultati

4 USR Toscana Gruppi tecnici regionali di studio e supporto per gradi di istruzione e ambiti tematici Scuola dellinfanzia e primaria Scuola secondaria I grado Competenze Curare aspetti organizzativi, didattico- pedagogici giuridici e operativi Curare la diffusione delle buone pratiche Monitorare i processi formativi attivati in collegamento con lOsservatorio Nazionale

5 USR Toscana Gruppo tecnico regionale Scuola dellinfanzia e primaria USR Annamaria Lodovichi Sergio Picchi Donatella Buonriposi Anita Palmara Giovanni Macchia Carlotta Cartei Dirigenti scolastici e docenti Carla Romolini Adelmo Pagni Ugo Giorgi Elisabetta Bonalumi Ivana Belardini Chiara Natali Gabriella Boccolini Sabina Chiostri Genitore: Alessandro Gori Associazioni professionali: Angela Giannetti; Paola Carradori CSA Firenze: Giuseppina Moretti Irre Toscana: Maria Piscitelli

6 USR Toscana Gruppo tecnico regionale Scuola secondaria di I grado USR Salvatore Maiorana Antonio Fratangelo Giovanni Macchia Renzo Liccioli Dirigenti scolastici e docenti Marcello Ulivi Nicoletta Bellugi Gianfranco Tosi Maria Carla Cassarini Catia Conti Ballerini Giorgio Ragazzini Genitore: Daniela Zaccanti Associazioni professionali: Mirella Tonini, Maria Serena Agnoletti CSA Prato: Paolo Boccia Corso Irre Toscana: Franca Gattini

7 USR Toscana STRUTTURA PROVINCIALE GRUPPO DGRUPPO DI CONSULENZA E DI SUPPORTO CONFERENZE DI SERVIZIO RETI DI SCUOLE SCUOLE UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

8 USR Toscana Gruppi provinciali operativi di consulenza e di supporto Componenti Dirigenti tecnici Funzionari amministrativi Dirigenti scolastici Docenti Personale utilizzato Compiti Ascolto, consulenza e supporto ai CSA e alle istituzioni scolastiche

9 USR Toscana Conferenze di servizio Dirigenti scolastici Due o tre docenti per ciascuna scuola

10 USR Toscana COMPETENZE Contatti con Gruppo regionale di regia Conferenze servizio Dirigenti scolastici Informazione sulla riforma (punto di ascolto) Organizzazione attività formative Rapporti con dirigenti e scuole Autonome iniziative di formazione (anche tutor) Collaborazione a monitoraggio

11 USR Toscana Punti di ascolto Risposte a quesiti tramite Risposte telefoniche a quesiti Risposte a quesiti via fax Depliant illustrativo Comunicazioni sulla riforma via web Trasmissione a scuole pubblicazioni del MIUR Pubblicazioni USR con riflessioni tecniche e buone pratiche Attuazione del progetto R.I.So.R.S.E Incontri con genitori a livello provinciale

12 USR Toscana Lo scopo degli incontri con dirigenti, docenti e tutor della formazione Individuare i bisogni emergenti Incontri tra docenti Contributi culturali Approfondimenti disciplinari Comprensivi delle discipline attualmente non presenti in Punto Edu Collaborare e confrontarsi con le iniziative messe in essere dal collegio dei dirigenti Collaborare ad iniziative con EELL e Province

13 USR Toscana Attività di formazione Creazione di una comunità di apprendimento e formazione nel sito dellUfficio Scolastico Regionale Toscana Sia in area pubblica che in area riservata Pluralità di forum su tematiche di particolare rilievo emerse nel primo anno di applicazione della riforma

14 USR Toscana Documentare le buone pratiche Creare nel sistema scolastico regionale un ambiente di progettazione, sperimentazione, produzione didattica di tipo cooperativo Nel rispetto dellautonomia delle singole scuole Nella consapevolezza della sinergia tra esperienza e competenze molteplici

15 USR Toscana Le modalità di azione Un sistema integrato di incontri in presenza e di lavoro in Rete Incontri in presenza sulla documentazione didattica Sito dellUSR Toscana con area dedicata Ambiente ad accesso riservato

16 La comunità dellapprendimento

17 USR Toscana Piani di formazione regionale e provinciali Predisporre e concordare con i docenti e dirigenti un piano di formazione da mettere in atto nella.s Con modalità, tematiche e tempi

18 USR Toscana Rilevazione processi innovativi Rilevazione on line dei processi innovativi previsti dal D.Ls 59 – 2004 Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Indicazioni per i gruppi provinciali


Scaricare ppt "USR Toscana Riforma Attività di supporto allattuazione della riforma Un ambiente integrato presenza/distanza secondo le modalità della comunità dellapprendimento."

Presentazioni simili


Annunci Google