La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

3° 2002 Club CMMC Centro Congressi Fondazione Cariplo Milano,6 dicembre 2002 BENVENUTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "3° 2002 Club CMMC Centro Congressi Fondazione Cariplo Milano,6 dicembre 2002 BENVENUTI."— Transcript della presentazione:

1 3° 2002 Club CMMC Centro Congressi Fondazione Cariplo Milano,6 dicembre 2002 BENVENUTI

2 La Delegazione Torino (Nord-Ovest) Progetto Call Center nel Sociale - Pierluigi Paolillo, Responsabile Delegazione - Giancarlo Palazzo, C.A. Consorzio Sociale Abele Lavoro - Giovanni Chiarelli, Direttore Linear - Gruppo Unipol

3 Il Centro Servizi e Call Center nel Sociale un Progetto promosso da CMMC a favore del Consorzio Sociale Abele Lavoro

4 Lidea Lidea nasce, a Torino, dallintuizione, di un gruppo di professionisti, di mettere in contatto fra loro, per verificarne la possibile convergenza di interessi, quattro diverse entità sociali: il volontariato (che in questo caso coinvolge direttamente ed attivamente professionisti dei call center e di altri settori del mondo assicurativo e dei servizi) le aziende private (sempre più interessate a forme di collaborazione con strutture di servizio e sensibili a nuove forme di attenzione al sociale) gli enti pubblici preposti alle questioni sociali e del lavoro (per missione istituzionale e quali beneficiarie della ricaduta sociale) le realtà produttive della cooperazione sociale (quali beneficiarie della ricaduta occupazionale) Il Progetto è diventato parte integrante del programma della Delegazione Nord-Ovest di CMMC ed è realizzato in collaborazione e a favore del Consorzio Sociale Abele Lavoro

5 Lobiettivo Lobiettivo del progetto consiste nella realizzazione di una Struttura di natura imprenditoriale realmente competitiva nellofferta dei propri servizi. Una Struttura in grado di sviluppare e gestire relazioni commerciali con il settore pubblico e privato con lo scopo di: ottenere commesse che producano nuove occasioni di (re)inserimento sociale e professionale, per persone in situazione di disagio o in temporanea difficoltà, attraverso percorsi di formazione e di inserimento lavorativo mirato coinvolgere e sensibilizzare il mondo del lavoro e dellimpresa al volontariato professionalizzato e a forme di mecenatismo attivo

6 I partner operativi Le figure coinvolte nel progetto sono: il Club CMMC (associazione dei call center italiani) che del Progetto è promotore il Comitato Tecnico–scientifico che, costituito da professionisti del settore, ha il compito di garantire la qualità professionale dellofferta, la formazione dei quadri del Consorzio Abele Lavoro e la promozione commerciale del Centro Servizi e Call Center nel Sociale. il Consorzio Sociale Abele Lavoro quale beneficiario delliniziativa gli Enti Pubblici in qualità di patrocinatori delliniziativa le Aziende private in qualità di clienti e sostenitori

7 Le attività e servizi offerti Cinque sono le aree di servizio che il Centro Servizi e Call Center nel Sociale intende coprire attraverso una offerta diretta ad aziende ed enti pubblici: servizi di call center in outsourcing e cosourcing gestione di documenti e dati (data entry, gestione ottica documenti, archiviazione, logistica e spedizioni) formazione e training al personale di call center già presente in strutture esistenti consulenza per la creazione e lo sviluppo di call center nel settore del non-profit formazione professionale mirata per le persone in situazione di disagio

8 I vantaggi per le aziende E nostra convinzione che la relazione fra impresa e cooperazione sociale non possa essere strutturata esclusivamente sul mecenatismo ma debba trovare un terreno comune per lo sviluppo di interessi reciproci. Lidea che ci guida nella strutturazione del Progetto è quella di offrire alle imprese vantaggi concreti relativamente a tre aspetti fondamentali: alti standard qualitativi del servizio ampiezza della gamma di servizi disponibili competitività dei costi

9 Linteresse per gli enti pubblici e la collettività E nostra convinzione che la collaborazione tra enti pubblici e cooperazione sociale debba sforzarsi di esplorare nuove vie; sperimentare nuove modalità di azione che consentano il raggiungimento dei loro rispettivi obiettivi istituzionali attraverso: il (re)inserimento sociale di persone in difficoltà, svantaggiate o disabili grazie alla creazione di opportunità di lavoro adeguate e stabili la collaborazione con le aziende private lerogazione di servizi di qualità al cittadino-utente a costi minori per il cittadino-contribuente

10 Insieme il Club CMMC, il Comitato Tecnico-scientifico ed il Consorzio Sociale Abele Lavoro, stiamo già lavorando per raggiungere questi obiettivi.

11 Accoglienza Lavoro Cultura

12

13 La cooperativa, fondata nel 1992è attualmente composta da 125 persone ed ha raggiunto un fatturato complessivo di 4.5 milioni di euro nellanno Arcobaleno gestisce il servizio di raccolta differenziata di carta e cartone denominato Progetto Cartesio e seguendo questa filosofia del recupero nasce in seguito il progetto Transistor, ovvero raccolta e disassemblaggio ed avviamento al riciclo di apparecchiature elettroniche ed informatiche da ufficio. In collaborazione con CMMC ora svilupperà la funzione di Call Center nel Progetto Centro Servizi e Call Center nel Sociale.

14 La cooperativa Oltre il Muro è una realtà del Gruppo Abele che si propone di offrire possibilità di lavoro a persone in difficoltà, principalmente ex detenuti o detenuti che possono usufruire di forme alternative di pena. Per quanto riguarda laccompagnamento ed il supporto delle persone inserite nel suo organico, la Cooperativa mantiene rapporti principalmente con i Servizi per le Tossicodipendenze, il Centro Servizio Sociale Adulti del Ministero di Grazia e Giustizia ed il settore Accoglienza del Gruppo Abele. La cooperativa, nata nel 1994, attualmente è composta da 33 persone di cui 24 svantaggiati ed ha raggiunto un fatturato di conquistandosi la fiducia di clienti come COMDATA SRL INFOCAMERE - COMUNE DI SETTIMO TORINESE - MEDIOVENEZIE BANCA - LINEAR In collaborazione con CMMC ora svilupperà la funzione di Centro Servizi nel Progetto Centro Servizi e Call Center nel Sociale.

15 Per contattarci Pierluigi Paolillo Coordinatore Delegazione Nord-Ovest CMMC e Responsabile del Progetto Via San Vittore, MILANO mail: tel: e fax: Giancarlo Palazzo Cooperativa Sociale Arcobaleno Corso Trapani 95/a TORINO tel.: 011/ fax. 011/ mail:


Scaricare ppt "3° 2002 Club CMMC Centro Congressi Fondazione Cariplo Milano,6 dicembre 2002 BENVENUTI."

Presentazioni simili


Annunci Google