La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mercato del lavoro alla ricerca della flessibilità Web Seminar Dott.ssa Rossella Fasola 28 settembre 2012 a cura del Legal Department di Randstad Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mercato del lavoro alla ricerca della flessibilità Web Seminar Dott.ssa Rossella Fasola 28 settembre 2012 a cura del Legal Department di Randstad Italia."— Transcript della presentazione:

1 Il mercato del lavoro alla ricerca della flessibilità Web Seminar Dott.ssa Rossella Fasola 28 settembre 2012 a cura del Legal Department di Randstad Italia

2 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 2

3 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Gli interventi della riforma Nuovi limiti allutilizzo di alcuni contratti di lavoro non a tempo indeterminato, con lobiettivo di salvaguardare la flessibilità richiesta dalle imprese 3

4 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 I - Il contratto a tempo determinato Lintervento della riforma è frutto di una mediazione 4 Vantaggi A-causalità del primo contratto La causale non è richiesta nel primo contratto a tempo determinato di durata non superiore a 12 mesi in alternativa I contratti collettivi possono prevedere, a livello interconfederale o di categoria, ovvero in via delegata ai livelli decentrati, che la causale non sia richiesta nei casi in cui lassunzione a tempo determinato avvenga nellambito di processi organizzativi individuati dalla legge, purché nel limite complessivo del 6% del totale dei lavoratori occupati nellambito dellunità produttiva. I contratti a-causali non possono essere prorogati Prosecuzione del rapporto dopo la scadenza del termine – aumento dei termini di tollerabilità Se il rapporto continua oltre il 30° giorno nel caso di contratto inferiore a 6 mesi o oltre il 50° giorno negli altri casi, il rapporto di lavoro si considera a tempo indeterminato (invece di 20° e 30° giorno).

5 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Il contratto a tempo determinato 5 Punti di debolezza (I) Successione di contratti – aumenta il periodo di cd stop and go Se il lavoratore viene riassunto a termine entro 60 giorni dalla scadenza di un contratto di durata fino a 6 mesi o entro 90 giorni negli altri casi il secondo contratto si considera a tempo indeterminato (I termini precedenti erano di 10 e 20 giorni) Eccezioni: I contratti collettivi possono prevedere, a livello interconfederale o di categoria, ovvero in via delegata ai livelli decentrati, che i predetti periodi possano essere ridotti rispettivamente fino a 20 e fino a 30 giorni nei casi in cui lassunzione a tempo determinato avvenga nellambito di processi organizzativi individuati dalla legge. In ogni caso i termini ridotti si applicano nel caso di attività stagionali e in ogni caso previsto dai contratti collettivi stipulati ad ogni livello dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

6 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Punti di debolezza (II) Limiti di durata Se per effetto di successione di contratti a termine con lo stesso lavoratore per lo svolgimento di mansioni equivalenti il rapporto abbia superato i 36 mesi, compresi proroghe, rinnovi, indipendentemente dalle interruzioni, tenuto conto anche dei periodi di missione a termine (esclusi i periodi in staff leasing) il rapporto si considera a tempo indeterminato In concreto… 6 Il contratto a tempo determinato

7 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Il contratto a tempo determinato 7 Punti di debolezza (III) Costerà di più Nuovo contributo dell 1,4% per i rapporti a tempo determinato ad esclusione di: o lavoratori a termine assunti per sostituire lavoratori assenti o lavoratori stagionali a termine o apprendisti Sono previsti meccanismi di restituzione di una parte del contributo (massimo 6 mensilità) in occasione delleventuale trasformazione del contratto a tempo indeterminato (dopo il superamento del periodo si prova) o in caso di assunzione a tempo indeterminato del lavoratore entro 6 mesi dalla cessazione del contratto a termine (detraendo dalle mensilità spettanti un numero di mensilità pari al periodo trascorso dalla cessazione del precedente rapporto a termine).

8 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 II - Il contratto di somministrazione La riforma amplia la possibilità di ricorso alla somministrazione... 8

9 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Il contratto di somministrazione … unaltra opportunità per le imprese Il D.lgs. 24/2012 di recepimento della Direttiva 2008/104 amplia la flessibilità della somministrazione a vantaggio delle aziende 9 Nelle ipotesi di cui ai n. 1, 2, 3 non si applicano i limiti di contingentamento previsti dai contratti collettivi; viceversa nellipotesi di cui al n. 4 tali limiti restano fermi.

10 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 … Gli incentivi per la flessibilità 10 assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2013 delle seguenti categorie di lavoratori lavoratori di età non inferiore a 50 anni e disoccupati da oltre 12 mesi di lavoratrici di qualsiasi età disoccupate da almeno 6 mesi e residenti in aree svantaggiate di lavoratrici di qualsiasi età disoccupate da almeno 24 mesi ovunque residenti lavoratore assunto a tempo indeterminato sin dallinizio o se il contratto è trasformato a tempo indeterminato riduzione pari a 18 mesi.

11 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 III - Lapprendistato Il Testo Unico, D.lgs. 167/2011, ha razionalizzato la disciplina in materia Apprendistato professionalizzante Operativo nei settori per i quali siano stati sottoscritti accordi interconfederali o accordi nazionali di categoria Ad oggi alcuni settori si sono già dotati di tali accordi: Studi Professionali, Commercio, Gomma Plastica, Turismo, Alimentari, Logistica, Agenzie Marittime (…) Sono stati altresì siglati diversi accordi interconfederali: fra Confindustria, Confapi, Confartigianato, Cooperative e le organizzazioni sindacali nazionali di riferimento (…) 11 Nel settore della somministrazione lAccordo è stato siglato il 5 aprile 2012 dando attuazione allopportunità riconosciuta per la prima volta dal TU che ha espressamente consentito lassunzione di apprendisti in somministrazione

12 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Lapprendistato: gli interventi della riforma 12

13 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Lapprendistato in somministrazione 13

14 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 IV - Lavoro a progetto Definizione di progetto più restrittiva non può consistere nelloggetto sociale del committente deve essere funzionalmente collegato ad un risultato finale non può più consistere in un programma o fase di esso non può comportare lo svolgimento di compiti meramente esecutivi o ripetitivi Limitata la facoltà di recesso per il committente il committente può recedere prima del tempo solo per giusta causa o inidoneità professionale del collaboratore Il costo aumenta compenso minimo garantito: non inferiore alle retribuzioni minime previste dalla contrattazione collettiva nazionale applicata nel settore di riferimento alle figure professionali il cui profilo di competenza e di esperienza sia analogo a quello del collaboratore (equiparazione al lavoratore subordinato) incremento progressivo delle aliquote contributive 14

15 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Lavoro a progetto Apparato sanzionatorio 15

16 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 la collaborazione abbia una durata complessiva superiore a 8 mesi annui per 2 anni consecutivi almeno 80% dei corrispettivi annui complessivamente percepiti dal collaboratore nellarco di 2 anni solari consecutivi dal medesimo committente, anche se fatturati a più soggetti riconducibili allo stesso centro dimputazione di interessi postazione di lavoro fissa presso una delle sedi del committente Presunzione non opera in caso di: iscrizione obbligatoria ad albi professionali prestazione altamente qualificata attività svolta da un soggetto titolare di un reddito annuo da lavoro autonomo non inferiore a 1,25 volte il livello minimo imponibile ai fini del versamento dei contributi previdenziali di cui allarticolo 1, comma 3, della legge 2 agosto 1990, n V - Prestazioni lavorative rese in regime di lavoro autonomo (le cd Partite IVA) Presunzione di subordinazione, salvo prova contraria se ricorrono almeno 2 dei seguenti presupposti:

17 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 17

18 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Riforma della normativa in tema di licenziamenti individuali modifiche allart. 18 Statuto dei Lavoratori Obiettivo della riforma: aumentare la flessibilità in uscita Non è stata agevolata la possibilità per le imprese di recedere dal rapporto di lavoro Sono state modulate e in parte ridotte le tutele concesse ai lavoratori 18 Le regole generali Il licenziamento deve essere giustificato: può essere disposto solo laddove ricorrano una giusta causa o un giustificato motivo soggettivo od oggettivo motivato: le motivazioni del recesso devono essere specificamente indicate nella lettera di licenziamento La tutela: articolo 18 Statuto dei lavoratori ante riforma Al lavoratore, addetto presso unimpresa con i requisiti dimensionali previsti dalla norma ed illegittimamente licenziato, spetta: - la reintegrazione in servizio (il lavoratore può optare per 15 mensilità di retribuzione, c.d. diritto dopzione) - il risarcimento del danno (retribuzione globale di fatto dal licenziamento alla reintegrazione oltre ai contributi, min. 5 mensilità)

19 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 Il nuovo processo del lavoro 19 Introduzione di un nuovo rito per le controversie in tema di licenziamento nelle ipotesi regolate dallart. 18 dello Statuto dei Lavoratori, anche per le questioni relative alla qualificazione del rapporto di lavoro Modifiche ai termini di impugnazione giudiziale e stragiudiziale di cui al Collegato Lavoro licenziamenti irrogati dopo lentrata in vigore della legge: impugnazione stragiudiziale 60 giorni – azione giudiziaria 180 giorni contratti a tempo determinato o in somministrazione cessati dall1 gennaio 2013: impugnazione stragiudiziale 120 giorni – azione giudiziaria 180 giorni Conferma del limite risarcitorio omnicomprensivo da 2,5 mensilità a 12 mensilità di retribuzione a favore del lavoratore in caso di conversione di un contratto a termine irregolare in un contratto a tempo indeterminato

20 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 I nuovi costi del lavoro (I) Contributi per finanziare lASpI a carico del datore di lavoro (decorrenza 1 gennaio 2013) Contributo dell 1,31% per i rapporti a tempo indeterminato Nuovo contributo dell 1,4% per i rapporti non a tempo indeterminato ad esclusione di: o lavoratori a termine assunti per sostituire lavoratori assenti o lavoratori stagionali a termine o apprendisti Lavoratori somministrati a tempo determinato: il costo rimane invariato aumento controbilanciato attraverso la riduzione dellaliquota Forma.Temp dal 4% al 2,6% Sono previsti meccanismi di restituzione di una parte del nuovo contributo (6 mensilità) in occasione delleventuale trasformazione del contratto a tempo indeterminato. Nuovo c.d. Contributo di licenziamento nel caso di interruzione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato per causa diversa dalle dimissioni si applica anche ai rapporti di apprendistato pari al 50% del trattamento mensile iniziale di ASPI per ogni 12 mesi di anzianità aziendale negli ultimi 3 anni 20

21 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 I nuovi costi del lavoro (II) Nuovi contributi per finanziare i Fondi di Solidarietà bilaterali e il fondo di solidarietà residuale Contributi per la CIGS dall1 gennaio 2013 applicati a settori/imprese che beneficeranno del regime di CIGS Aumento progressivo dell'aliquota contributiva per gli iscritti alla gestione separata Inps (co.co.pro.) e dellaliquota per il computo delle prestazioni pensionistiche a decorrere dal 2013 e a regime nel 2018 fino al conseguimento di aliquote pari, rispettivamente: al 33% nel 2018 (dal 27% attuale, con aumento al 28% nel 2014 e progressioni successive) per gli iscritti alla gestione separata INPS al 24% nel 2016 (dal 18% attuale, con aumento al 20% nel 2013 e progressioni successive) - per i casi in cui il soggetto sia iscritto anche ad altra forma pensionistica obbligatoria o sia già titolare di un trattamento pensionistico 21

22 Randstad Italia SpA – Società Unipersonale Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV. Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04 22 shaping the world of work


Scaricare ppt "Il mercato del lavoro alla ricerca della flessibilità Web Seminar Dott.ssa Rossella Fasola 28 settembre 2012 a cura del Legal Department di Randstad Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google