La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dalla classificazione discende larticolazione degli indici nel territorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dalla classificazione discende larticolazione degli indici nel territorio."— Transcript della presentazione:

1 Dalla classificazione discende larticolazione degli indici nel territorio

2 Contenuti tecnici e gestionali funzionali al PRU Ampie prospettive al progetto urbanistico che ha il compito di collocare le volumetrie e le destinazioni duso secondo un disegno complessivo e coerente. Ampie prospettive al progetto urbanistico che ha il compito di collocare le volumetrie e le destinazioni duso secondo un disegno complessivo e coerente. Assetto urbano e territoriale determinato dalla Amministrazione Comunale per obiettivi indifferenti al disegno delle proprietà. Assetto urbano e territoriale determinato dalla Amministrazione Comunale per obiettivi indifferenti al disegno delle proprietà.

3 Col modello perequativo a priori È riconosciuta una edificabilità spettante ai terreni indipendente dalla destinazione duso È riconosciuta una edificabilità spettante ai terreni indipendente dalla destinazione duso Ledificabilità spettante ai terreni è localizzata nelle parti private del comparto individuate con un PP Ledificabilità spettante ai terreni è localizzata nelle parti private del comparto individuate con un PP I terreni costituenti le parti pubbliche del comparto sono cedute gratuitamente al Comune I terreni costituenti le parti pubbliche del comparto sono cedute gratuitamente al Comune Sulle parti pubbliche il Comune localizza una edificabilità aggiuntiva per opere di pubblica finalità Sulle parti pubbliche il Comune localizza una edificabilità aggiuntiva per opere di pubblica finalità

4 Area Volpe

5 PP Volpe Planivolumetrico

6 Aree da cedere

7 La convenzione urbanistica motore del Prg perequativo Col metodo perequativo due tipologie specializzate di suoli - quelli destinati alla città pubblica e quelli destinati alla città privata - vengono messi in relazione svuotando i primi dellindice di edificabilità privata che ad essi compete.

8 La convenzione urbanistica Assume il ruolo di atto complesso allinterno del quale: Assume il ruolo di atto complesso allinterno del quale: trasferimenti di edificabilitàtrasferimenti di edificabilità sistema di trasformazionesistema di trasformazione sistema di urbanizzazionesistema di urbanizzazione Si interrela a Si interrela a la permuta (compravendita) di soli terrenila permuta (compravendita) di soli terreni

9 PRU S. Biagio nel comparto Volpe Terreni ceduti al Comune Verde mq circa Verde mq circa Parcheggi mq circa Parcheggi mq circa Scuola mq Scuola mq Terreni per edilizia di pubblica finalità mq circa di SF sui quali è posta la quantità di costruibile di mq di Sca. Terreni per edilizia di pubblica finalità mq circa di SF sui quali è posta la quantità di costruibile di mq di Sca.

10 PRU S. Biagio Obiettivo Utilizzare la risorsa dei mq di edilizia di pubblica finalità per: ristrutturare 165 alloggi Andreattaristrutturare 165 alloggi Andreatta realizzare il massimo numero alloggi in locazione convenzionata 5 / mq / mese per 30 anni con quotaparte di mqrealizzare il massimo numero alloggi in locazione convenzionata 5 / mq / mese per 30 anni con quotaparte di mqContropartita realizzare minimo numero edilizia convenzionata con quotaparte di mqrealizzare minimo numero edilizia convenzionata con quotaparte di mq


Scaricare ppt "Dalla classificazione discende larticolazione degli indici nel territorio."

Presentazioni simili


Annunci Google