La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CAMBIA ABBASSA SPEGNI RIDUCI CAMMINA. 16 Febbraio 2005 entra in vigore 16 Febbraio 2007 10 anni dalla firma 2 anni dallentrata in vigore 11 dicembre 1997.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CAMBIA ABBASSA SPEGNI RIDUCI CAMMINA. 16 Febbraio 2005 entra in vigore 16 Febbraio 2007 10 anni dalla firma 2 anni dallentrata in vigore 11 dicembre 1997."— Transcript della presentazione:

1 CAMBIA ABBASSA SPEGNI RIDUCI CAMMINA

2 16 Febbraio 2005 entra in vigore 16 Febbraio anni dalla firma 2 anni dallentrata in vigore 11 dicembre 1997 Nella Conferenza della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici ed il riscaldamento globale viene sottoscritto Il protocollo di Kyoto

3 Il protocollo di Kyoto PAESI ADERENTI riduzione delle emissioni di elementi inquinanti (biossido di carbonio CO2) e altri gas serra, metano, ossido di azoto, idrofluorocarburi, perfluorocarburi ed esfluoro di zolfo) in una misura non inferiore al 5,2% rispetto alle emissioni registrate nel 1990 considerato come anno base

4 Approvato lultimo rapporto IPCC Intergovernmental Panel on Climate Change lorganismo promosso diciannove anni fa dallONU che tiene sotto controllo il riscaldamento globale Parigi 2 Febbraio 2007 Clima, l'Onu lancia l'allarme sul riscaldamento della terra

5 Sono confermati gli SCENARI di evoluzione futura del clima globale considerati nel precedente rapporto. stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change Per ciascuno di essi sono analizzati : - errori ed affidabilità delle valutazioni - le diverse probabilità che tali scenari possano effettivamente verificarsi - i rischi di cambiamenti improvvisi qualora il sistema climatico si destabilizzasse a seguito di processi non lineari

6 ANIDRIDE CARBONICA CO2 Le capacità naturali globali di assorbimento peggiorano con laumentare progressivo della temperatura media del pianeta OGGI Laumento di CO2 è causato dallo squilibrio complessivo tra emissioni globali di anidride carbonica provenienti dalle attività umane ed assorbimenti globali naturali da parte del suolo degli oceani e degli ecosistemi terrestri e marini che attualmente assorbono MENO DELLA METÀ delle emissioni stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change Concentrazioni atmosferiche attuali di anidride carbonica 380 ppm le più alte mai verificatesi negli ultimi 650 mila anni valore massimo raggiunto< 290 ppm Aumento dellanidride carbonica atmosferica negli ultimi 200 anni da 280 a 380 ppm (incremento di oltre 35%) Permanenza media per lanidride carbonica in atmosfera fino a 200 anni

7 Dal 1906 al 2005 la temperatura media del pianeta è aumentata di 0,74°C Tasso di aumento medio < a 0,06°C per decennio Tasso di aumento medio 0,13°C per decennio Ultimi anni Tasso di aumento medio 0,25°C per decennio OGGI TEMPERATURA La temperatura media del mare è aumentata sensibilmente in superficie e molto meno negli strati più profondi. In alcuni oceani, si è esteso anche fino a 3000 metri di profondità. Gli aumenti maggiori di temperatura sono stati osservati nellOceano Indiano settentrionale e nellOceano Pacifico occidentale. In questi ultimi anni i maggiori aumenti della temperatura sono stati osservati soprattutto nel nord Atlantico. stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change

8 OGGI EFFETTO SERRA IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici Effetto serra aggiuntivo a quello naturale Riscaldamento : gas serra di origine antropica +3,0 watt m2 attività solare +0,12 watt/m2 Raffreddamento: aerosol sia di origine naturale, sia di origine antropica -1.6 watt/m2 Incremento netto delleffetto serra +1,6 watt/m2 Senza leffetto raffreddante degli aerosol il riscaldamento climatico sarebbe stato doppio

9 OGGI Le precipitazioni hanno cambiato caratteristiche è aumentata lintensità di: cicloni tropicali (uragani e tifoni), tempeste tropicali ed extratropicali, alluvioni e siccità, ondate di caldo e di freddo PRECIPITAZIONI IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici

10 DOMANI…. Laumento della temperatura media globale al 2030 sarà compreso fra 0,6 e 0,7°C Raggiungerà circa 3°C o poco più nel 2100 TEMPERATURA IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici

11 Nel 2100 la calotta polare artica, formata dai ghiacci galleggianti, potrebbe scomparire durante i mesi estivi o comunque ridursi al 10% della attuale estensione GHIACCIAI DOMANI…. stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change Drastiche riduzioni anche per i ghiacciai delle catene montuose poste alle medie e basse latitudini con ripercussioni sulla disponibilità di acqua nei bacini idrologici e nelle falde acquifere alimentati da tali ghiacciai

12 Nel 2100 il livello del mare aumenterà mediamente tra i 28 ed i 43 cm purchè non si inneschino fenomeni non lineari o di destabilizzazione del sistema climatico (velocità del riscaldamento medio globale > 0,4° C per decennio) In tal caso i ghiacci della Groenlandia e quelli della penisola Antartica, potrebbero collassare e linnalzamento del livello del mare potrebbe arrivare perfino a 7 metri LIVELLO DEL MARE DOMANI…. IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici

13 CLIMA Aumento della frequenza e dellintensità di - ondate di calore - precipitazioni intense ed alluvionali delle medie ed alte latitudini rolungati periodi di siccità alle medie e basse latitudini DOMANI…. Aumento dellintensità di - precipitazioni e vento, connessi ad uragani e tifoni, e al fenomeno di El Nino IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici

14 La perturbazione energetica che le attività umane hanno introdotto nel sistema climatico non è assolutamente irrilevante. Il rischio di innesco di una futura destabilizzazione del clima del pianeta è ormai troppo alto e non può essere irresponsabilmente sottovalutato. Non sussistono più margini di dubbio sui cambiamenti climatici in corso e sullaccelerazione che tali cambiamenti stanno assumendo in questi ultimi anni. IL RAPPORTO IPCC -Intergovernmental Panel on Climate Change stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici

15 Anche se il cambiamento climatico è un problema globale, è necessario il contributo personale di ognuno di noi. Anche semplici gesti quotidiani possono aiutare a ridurre le emissioni senza pregiudicare la nostra qualità della vita. Anzi, facendoci risparmiare. Campagna Europea contro i cambiamenti climatici giugno 2006 giugno 2007 Sei tu che controlli i cambiamenti climatici!

16 CAMBIA riduci spegni abbassa cammina

17 Abbassiamo Spegniamo Riduciamo Camminiamo Siamo anche noi che controlliamo i cambiamenti climatici I Parchi del Lazio CAMBIANO

18 RIPASOTTILE Fotovoltaico Recupero ritagli di carta LAGO DI VICO Fotovoltaico Raccolta differenziata Risparmio energetico Fitodeuprazione MONTERUFENO Fotovoltaico Raccolta differenziata Certificazione di qualità Riciclo Produzione di biogas ROMANATURA Energie rinnovabili Certificazione qualità Recupero legno MACCHIATONDA Risparmio idrico POSTA FIBRENO Fotovoltaico TEVERE FARFA Fotovoltaico Pannelli solari Raccolta differenziata Recupero carta Risparmio energetico

19 BRACCIANO Risparmio energetico Energia alternativa Raccolta differenziata AREE PROTETTE DELLA PROVINCIA DI ROMA Montecatillo, MonteSoratte, Villa Borghese, Nomentum, Gattaceca e Barco, Torre Flavia Recupero carta Energie alternative Mobilità alternativa Risparmio energetico Risparmio idrico Compostaggio Recupero legno dai tagli LUCRETILI Risparmio energetico Risparmio idrico APPIA ANTICA Impronta ecologica MONTERANO Recupero carta Risparmio idrico Mobilità alternativa Energie alternative Compostaggio RIVIERA DI ULISSE Risparmio energetico Acquisti verdi VEIO Riforestazione Pannelli solari TREJA Risparmio energetico Risparmio idrico Mobilità alternativa Compostaggio


Scaricare ppt "CAMBIA ABBASSA SPEGNI RIDUCI CAMMINA. 16 Febbraio 2005 entra in vigore 16 Febbraio 2007 10 anni dalla firma 2 anni dallentrata in vigore 11 dicembre 1997."

Presentazioni simili


Annunci Google