La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Conoscersi, comunicare e cooperare in eTwinning, come in un sogno Liceo Scientifico Statale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Conoscersi, comunicare e cooperare in eTwinning, come in un sogno Liceo Scientifico Statale."— Transcript della presentazione:

1 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Conoscersi, comunicare e cooperare in eTwinning, come in un sogno Liceo Scientifico Statale G. da Procida – Salerno 80 anni di vita, 1700 alunni, 120 docenti, 2 sedi Instituto de Educatión Secundaria Cervantes di Madrid 2 secoli di vita, tra i docenti gli scrittori Machado, Salinas, Zambrano Prossimi gemellaggi: Zespol Szkol di Radlin (Poland) Skola Mate Blazine di Albin (Croazia) Il progetto nasce 5 anni fa dallesigenza dellistituto di fornire ai giovani opportunità per sviluppare competenze e capacità di reperire, elaborare e diffondere informazioni con le nuove tecnologie, per vivere da protagonisti la società della conoscenza

2 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Titolo Progetto: Koiné Europe Web-magazine dei giovani europei Durata: biennale - a.s e a.s Alunni coinvolti: 200, dai 15 ai 19 anni Lingua utilizzata: spagnolo, italiano, inglese Obiettivi generali: favorire la conoscenza e sviluppare la capacità di collaborazione e di cooperazione tra i dirigenti, docenti e studenti di Istituti Europei, scambiandosi informazioni in campo culturale e linguistico attraverso gemellaggi e attività significative dal punto di vista didattico che prevedano l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC)

3 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Metodologia di lavoro – attività svolte Attività di ricerca mirata di informazioni su tematiche giovanili concordate (Scienza, Tecnologia, Arte) attraverso la rete Internet e loro approfondimento critico Costruzione del Web-magazine Koiné-EU in orario extracurriculare (ore ) per pubblicizzare i materiali in tutte le forme consentite dalle nuove tecnologie della comunicazione (stampa, Internet, TV, pubblicazioni) Ricerca sulla presenza di M. de Cervantes a Napoli in occasione del 4° centenario della pubblicazione del 1° tomo del Don Chisciotte e presentazione di una mostra a Exposcuola 2005 Preparazione, somministrazione di questionari su tematiche giovanili in tutti gli istituti partner; elaborazione statistica dei dati e diffusione dei risultati Attività di preparazione e di monitoraggio in itinere e finale delle attività tra gli Istituti partner con l uso delle TIC ( , chat, web-conference, mini-portale d Istituto)

4 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Prodotti finali: pubblicazione sulla rete, in formato cartaceo e in formato multimediale dei materiali prodotti (articoli, sondaggi, web-conference) Strumenti tecnologici usati: r rr rete internet, web-cam, fotocamere digitali, software didattici e applicativi Discipline coinvolte: I II Italiano, lingue straniere, filosofia, matematica e fisica Composizione del Team di lavoro Direzione: N NN Nicola Scarsi – DS Liceo Liceo Scientifico G. da Procida Ideazione e coordinamento: D DD Domenico Cariello Docenti referenti: E EE Emilia Matonti, Elena Magaldi, Carmine Buonocore Esperti esterni (genitori): C CC Consuelo Escagedo, Silvio Gallo Referente Ist. Partner: M MM Milagro Fernandez - IES Cervantes Madrid (Es) Prossimi partners Cedomir Ruzic: S SS Scuola Sup. Mate Blazine - Labin (Croazia) Anna Tkocz: Z ZZ Zespol Szkol - Radlin, Poland

5 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Qualificazione del progetto eTwinning si è integrato naturalmente nelle esperienze della scuola perché le attività connesse sono in atto da 4 anni eTwinning è integrato nel POF perché il progetto Koiné è parte integrante di una delle aree formative, quella dei nuovi linguaggi multimediali e delle tecnologie informatiche eTwinning ha contribuito alla innovazione della metodologia didattica perché ha ulteriormente stimolato luso TIC nella didattica Il progetto si è sviluppato con la collaborazione attiva non solo dei docenti e studenti ma anche di genitori ed esperti

6 Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Fotogallery


Scaricare ppt "Referente prof. Domenico Cariello Firenze, 7 dicembre 2005 Conoscersi, comunicare e cooperare in eTwinning, come in un sogno Liceo Scientifico Statale."

Presentazioni simili


Annunci Google