La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progresso, Disoccupazione e Disuguaglianza Esiste una Disoccupazione Tecnologica? Produttività, Produzione e Disoccupazione: – Nel breve e nel lungo periodo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progresso, Disoccupazione e Disuguaglianza Esiste una Disoccupazione Tecnologica? Produttività, Produzione e Disoccupazione: – Nel breve e nel lungo periodo."— Transcript della presentazione:

1 Progresso, Disoccupazione e Disuguaglianza Esiste una Disoccupazione Tecnologica? Produttività, Produzione e Disoccupazione: – Nel breve e nel lungo periodo Progresso Tecnologico ed Effetti Distributivi Lezione 24

2 Il progresso tecnologico crea Disoccupazione: Le macchine distruggono posti di lavoro Lavorare di meno per lavorare tutti Prima Risposta: FALSO. Il progresso ha aumentato il tenore di vita e loccupazione Nessuna evidenza di aumenti sistematici della disoccupazione La Disoccupazione Tecnologica

3 Il Progresso Tecnologico consente una maggior produzione a parità di lavoratori oppure la stessa produzione con meno lavoratori. Il progresso tecnologico aumenta la produzione almeno quanto la produttività per non creare disoccupazione? Effetti di breve e di lungo periodo Il Progresso Tecnologico consente la produzione di nuovi beni che sostituiscono quelli obsoleti. Processo di Distruzione Creatrice (J. Shumpeter) i lavoratori dei settori vecchi devono trovare lavoro nei settori nuovi. Da dove nasce lidea di Disoccupazione Tecnologica?

4 Con il progresso tecnologico, la funzione di produzione è: Per semplicità, astraiamo dal capitale fisico e usiamo una funzione di produzione lineare:Y=NA Quindi, A ha due interpretazioni: Stato della Tecnologia Produttività del Lavoro: A=Y/N (prodotto per lavoratore) Funzione di Produzione

5 Produttività, Produzione e Disoccupazione nel Breve Consideriamo il Modello AS-AD Dato lo Stato della Tecnologia, A, lOccupazione, N, dipende dalla Produzione di Equilibrio: N=Y/A Cosa accade se la Produttività aumenta da A ad A? AS: il costo di produzione diminuisce e la AS si sposta a destra AD: dipende dal motivo Importante innovazione tecnologica aumenta I e la AD si sposta a destra Uso più efficiente della tecnologia: pochi I, C diminuiscono e AD a sinistra.

6 prezzi, P AD AS´´ AD AS Output, Y Y PnPn A A´ Aumento della Produttività AD Y

7 Nel caso più favorevole, AD e AS si spostano a destra : la Produzione di Equilibrio, Y, aumenta, ma... Cosa accade allOccupazione? Leffetto è ambiguo. Evidenza Empirica: US : Esiste una relazione positiva tra produzione e produttività. Ma.....Aumenti della Produzione, Y, aumentano la Produttività, Y/N, se le imprese utilizzano gli straordinari anziché assumere nuovi lavoratori. Effetto Ambiguo

8 Produttività e Tasso Naturale di Disoccupazione Nel lungo periodo, la Disoccupazione tende al suo Tasso Naturale. Qual è leffetto di variazioni della produttività sul Tasso Naturale di Disoccupazione? Determinanti del Tasso Naturale di Disoccupazione: Equazione dei Prezzi. Ogni lavoratore produce A unità di prodotto: P=(1+ )W/A Equazione dei Salari: I salari riflettono laumento atteso della produttività: W=A e P e F(u,z)

9 Ipotizziamo aspettative corrette: P=P e eA=A e Equazione dei Prezzi: Tasso Naturale di Disoccupazione Equazione dei Salari: Il Tasso Naturale di Disoccupazione non dipende dalla produttività : Un aumento della produttività aumenta i salari reali

10 W/P PS unun PS´ u Tasso Naturale di Disoccupazione e Produttività WS = AF(u, Z)

11 1.Guardiamo alla relazione tra: 1.Tasso medio di Disoccupazione Decennale 2.Crescita media della Produttività 2.Cosa emerge? 1.Periodi di Crescita elevata della Produttività e Bassa Disoccupazione (anni 40 e 60) 2.Periodi di Bassa Crescita della Produttività e Elevata Disoccupazione (anni 70 e 80) 3.Il Progresso Tecnologico (crescita della Produttività) Diminuisce la Disoccupazione 4.Nel Modello Teorico: Progresso Tecnologico Inatteso Evidenza Empirica

12 W/P PS unun PS´ u Crescita della Produttività Inattesa WS = A e F(u, Z) unun

13 Progresso tecnologico e Effetti Distributivi Il Progresso Tecnologico implica un Cambiamento Strutturale nelleconomia (Churning): nuovi beni sostituiscono quelli obsoleti. Processo di Distruzione Creatrice (J. Shumpeter) le tecniche di produzione cambiano cambiano le qualifiche necessarie ai lavoratori Riduzione dei Salari Reali Aumento della Diseguaglianza Salariale

14 Variazioni del Salario reale Tutti 19,2-2,8-0,3 Per Istruzione Meno della Maturità17,10,3-6,6 Maturità16,71,4-4,0 < 4 anni di Università16,41,51,5 > 4 anni di Università 25,5-10,17,7 Diseguaglianza Salariale in US

15 Riduzione dei Salari Reali Altri costi non salariali (pensioni, sussidi, etc) Inflazione CPI maggiore di Inflazione deflatore PIL Aumento della Diseguaglianza Salariale Anni 60 e 70 aumento della Domanda e dellOfferta di Lavoratori Qualificati Anni 80 aumento Domanda superiore a aumento Offerta: i salari relativi aumentano Perché aumenta la Domanda di Lavoratori Qualificati? Commercio Internazionale e Cambi Settoriali Progresso Tecnologico Orientato al Lavoro Qualificato


Scaricare ppt "Progresso, Disoccupazione e Disuguaglianza Esiste una Disoccupazione Tecnologica? Produttività, Produzione e Disoccupazione: – Nel breve e nel lungo periodo."

Presentazioni simili


Annunci Google