La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO Università degli studi di Verona.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO Università degli studi di Verona."— Transcript della presentazione:

1 ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO Università degli studi di Verona Facoltà di Scienze Motorie LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELLE ATTIVITA MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE Arianna Zandonai

2 Gli enti promotori CEBISMCOMUNE DI ROVERETO Promozione salute attraverso il movimento per la popolazione anziana

3 Quali iniziative? Anziani autonomi Anziani fragili Corsi di attività motoria nelle palestre del territorio Servizi socio assistenziali del territorio Progetti di attività motoria specifica

4 Anziani fragili: servizi di assistenza n Centri Diurni n Centri Servizi n Alloggi protetti n SAD

5 Centro Diurno di S.Maria (98) n Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle n Assistenza: OSS,OSA n 20/22 ospiti n Valutazione dellAss. sociale e Coordinatrice del Centro n Attività di laboratorio: cognitive,manuali… n Importante investimento nel progetto di attività motoria dal 2001

6 Il progetto di attività motoria 2 gruppi di livello di 8/10 utenti 2 gruppi di livello di 8/10 utenti 4 volte a settimana: 4 volte a settimana: 3 incontri, non consecutivi di 2 ore e mezza – 1 ora e 15 minuti per ogni gruppo 1 incontro di 1 ora e mezza – tutto il gruppo unito + 1 ora a settimana per incontro dequipe 1. ORGANIZZAZIONE E TEMPI

7 2. MODALITA DI LAVORO n Esercizi individuali n Macchine isotoniche n Forza e resistenza n Attività di gruppo n Corpo libero e piccoli attrezzi n Mob.articolare, coordinazione, equilibrio, forza e resistenza

8 3. SPAZI E MATERIALI Piccoli attrezzi: cerchi, palle, palline, bacchette, coni, specchio, stereo… Apparecchiatura isotonica: LEG PRESS ORIZZ. MOTORIZZATA, VERTICAL ROW, RECLINE TX, STEP 600. Palestra annessa al Centro (7x7m) Giardino esterno Att. individualeAtt. di gruppo

9 4. STRUTTURA DELLA LEZIONE RESISTENZA, EQUILIBRIO E REATTIVITÀ GruppoA1 e A2 Insegnante+operatore COORDINAZIONE, MOBILITA,FLESSIBIL. GruppoA1 insegnante FORZA con attrezzatura isotonica GruppoA2 operatore FORZA con attrezzatura isotonica GruppoA1 operatore COORDINAZIONE, MOBILITA,FLESSIBIL. GruppoA2 insegnante STRETCHING e ATTIVITA LUDICA GruppoA1 e A2 Insegnante+operatore 20 MINUTI gruppo unito 20 MINUTI sottogruppi 15 MINUTI gruppo unito 20 MINUTI sottogruppi

10 5. VERIFICA E VALUTAZIONE n Antropometriche (peso, altezza, BMI) n Cliniche(FC a rip, pressione arteriosa) n Funzionali generali(ADL,IADL,GDS-15,MMSE) n Abilità fisico-funzionali(Tinetti equilibrio e cammino, UP&GO, 7 gradini,CHAIR STAND…) n Fisiologiche(max forza isometrica arti sup e inf, max forza dinamica arti inf.) Allinizio dellattività il soggetto viene sottoposto ad una serie di valutazioni:

11 ALCUNI RISULTATI Diminuzione tempo di esecuzione dellUP&GO Aumento max forza dinamica arti inferiori Media dati 10 utenti; 1° rilevaz. allinizio dellattività, ultima rilevaz. riguarda la sessione di valutazione dellottobre scorso


Scaricare ppt "ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO ATTIVITA MOTORIA PER ANZIANI FRAGILI OSPITI DI CENTRO DIURNO Università degli studi di Verona."

Presentazioni simili


Annunci Google