La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Relatore: Chiar. mo Prof. Edoardo GORINI Corelatore: Dott. Gabriele CHIODINI Candidato: Giovanni F. Tassielli UNIVERSITA` DEGLI STUDI di LECCE FACOLTA`

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Relatore: Chiar. mo Prof. Edoardo GORINI Corelatore: Dott. Gabriele CHIODINI Candidato: Giovanni F. Tassielli UNIVERSITA` DEGLI STUDI di LECCE FACOLTA`"— Transcript della presentazione:

1 Relatore: Chiar. mo Prof. Edoardo GORINI Corelatore: Dott. Gabriele CHIODINI Candidato: Giovanni F. Tassielli UNIVERSITA` DEGLI STUDI di LECCE FACOLTA` DI SCIENZE MM. FF.NN. Corso di Laurea in Fisica SISTEMA DI CONTROLLO E RISULTATI PRELIMINARI DELLA STAZIONE DI TEST DEGLI RPC DI ATLAS

2 Sommario 1) ATLAS al Large Hadron Collider. 2) La stazione di test con raggi cosmici per gli RPC di ATLAS. 3)Analisi dati. perchè i rivelatori RPC. Il sistema di controllo dei parametri. Il programma di analisi off-line. Caratterizzazione sperimentale degli RPC.

3 ATLAS ad LHC Ricerca del bosone di Higgs. Studio della rottura spontanea di simmetria EW. Studio della fisica alla frontiera dellenergia oggi raggiungibile. collisione _ Regione di Barrel ( 25 o < θ < 155 o ) Spettrometro dei μ: RPC nella zona centrale per selezionare eventi con muoni x y z p-p (7 + 7 TeV)

4 Perchè i rivelatori RPC (Resistive Plate Chamber) Risposta veloce ~ 1 ns. Buona risoluzione spaziale xy ~ 1 cm. Capacità di operare a flussi elevati ~ 1kHz/cm 2 con alta efficienza ~ 97 %. Copertura di grandi superfici 3650 m 2 con costi relativamente contenuti.

5 Perchè i rivelatori RPC - Struttura e funzionamento spessore volume di gas 2mm. elettrodi in bakelite bakelite ~ cm. superfici interne ricoperte con olio di lino. superfici esterne ricoperte ~ 200 m di grafite. Alta tensione ~ 10 kV. Segnale rilevato per accoppiamento capacitivo, amplificato e discriminato.

6 La Stazione di test di Lecce Necessaria per certificare la qualita dei rivelatori prima di essere collocati nellesperimento ATLAS. In grado di caratterizzare fino ad 8 RPC contemporaneamente (camere sotto esame). Test effettuati selezionando raggi cosmici con 4 RPC (camere di trigger).

7 Sistema di controllo MKS 647B To DAQ HV: CAEN sy1527 Computer di controllo del gas Computer principale di controllo Sistema del gas Pannelli di servizio (gas e tensioni)

8 Il programma di controllo (1) Impostazione e monitoraggio dei parametri (miscela di gas, HV, V, Vth, I, …) Monitoraggio parametri ambientali. Procedure di allarme e di intervento. Sincronia con il sistema dacquisizione per automatizzare le prese dati. (oltre 500 parametri da gestire) Facilità di utilizzo. Flessibiltà nella scelta della configurazione di lavoro. Controllo remoto.

9 Il programma di controllo (2) Sottoprogramma di controllo miscela di gas composizione corretta erogazione interruzione alte tensioni in caso di anomalie

10 Analisi off-line Programma M.A.L.I.C.E. (in C++) analisi dettagliate del comportamento di ogni singolo canale di elettronica ricostruzione delle tracce fisiche misura dellefficienza di ogni pannello di lettura degli RPC mm Counts

11 Analisi dati Canali non funzionanti e livello di rumore: non funzionanti ~ 3% rumorosi ~ 7% Efficienza media al plateau ~ 95% Curve di efficienza: T = 31 0 C

12 Analisi dati - Caratteristica tensione-corrente

13 Analisi dati - Caratteristica rumore-corrente Igap(A)/noise(Hz) ~ 110pC

14 Conclusioni Stazione di test pronta a caratterizzare in modo sistematico i rivelatori RPC. Sistema di controllo della stazione adeguato alle necessità. Programma di analisi off-line in grado di analizzare dettagliatamente il comportamento degli RPC.

15 Sviluppi futuri Mappatura dellefficienza locale dei rivelatori RPC (radiografia): Spaziatori interni. Profili di chiusura. Monitoraggio dei parametri di lavoro indipendente dalla presa dati (24 ore su 24) e adeguata visualizzazione. Studi ad alta statistica delle caratteristiche dei rivelatori RPC per diverse condizioni di lavoro (T, miscela di gas, umidità…).


Scaricare ppt "Relatore: Chiar. mo Prof. Edoardo GORINI Corelatore: Dott. Gabriele CHIODINI Candidato: Giovanni F. Tassielli UNIVERSITA` DEGLI STUDI di LECCE FACOLTA`"

Presentazioni simili


Annunci Google