La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

31 Gennaio 2006 Le strategie di sviluppo del sistema aeroportuale lombardo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "31 Gennaio 2006 Le strategie di sviluppo del sistema aeroportuale lombardo."— Transcript della presentazione:

1 31 Gennaio 2006 Le strategie di sviluppo del sistema aeroportuale lombardo

2 2 MILANO RAPPRESENTA IL 27% DELLA DOMANDA COMPLESSIVA DA/PER ITALIA Prenotazioni totali Prenotazioni Business Class 27% 40% 46% 32% Milano Resto Italia Incidenza su prenotazioni da/per Italia La catchment area Milano esprime più di un quarto del totale prenotazioni da/per lItalia e presenta una forte componente Business 20% del PIL italiano 33% dellinterscambio con lestero 9M di abitanti Reddito pro-capite 18% superiore alla media italiana Catchment area Milano e Roma Domestico Internazionale 29% 34% 52% 50% Incidenza su vendita biglietteria aerea in Italia Dati di BSP Gennaio – Ottobre 2005 Lombardia Resto Italia La catchment area Milano genera oltre il 33% del valore del venduto dal mercato Italia mentre quella di Roma il 17% Milano Resto Italia Totale Italia 26,7% 26,8%. 53,5% Roma 46,5% 100%. La ripartizione della domanda in Italia Fonte: Prenotazioni anno 2005; dati Unioncamere; dati di BSP Gen-Ott % Roma 28% 10% del PIL italiano 23% dellinterscambio con lestero 5,2M di abitanti Reddito pro-capite 10% superiore alla media italiana 19% 16% Lazio

3 3 ALITALIA RAPPRESENTA IL 52% DEL TRAFFICO E IL 53% DEI MOVIMENTI DI MALPENSA ED HA INCREMENTATO LA PROPRIA PRESENZA vs 2004 Andamento passeggeri di Malpensa Milioni Andamento movimenti di Malpensa Migliaia Alitalia Malpensa Incidenza Alitalia 49%52% +12% % 53% +12% Andamento cargo di Malpensa (1) Migliaia di tonn % 62% +4%+4% (1) Per il cargo Alitalia sono considerati anche i partners (Korean, Nippon Cargo e Cargolux)

4 4 ALITALIA RAPPRESENTA IL 38% DEL TRAFFICO DI LINATE E DA QUESTANNO OPERA ANCHE COLLEGAMENTI DA/PER BERGAMO Andamento passeggeri di Linate Milioni Andamento passeggeri di Bergamo Milioni 3,1 3,4 8,9 9,0 0 0,06 3,3 4,4 Alitalia Aeroporto Incidenza Alitalia 35%38% 0%1,5% +10% new!

5 5 Winter 2005 – 2006 (1)(2) (1)OAG, settimana tipo (2)incluso loperativo Air Alps (A6) IL NETWORK DOMESTICO DI ALITALIA DALLA LOMBARDIA Malpensa MXP GOA BZO VCE PSA BLQ PEG FCO AOI NAP BRI BDS SUF PMO CTA FLR TRS Frequenze settimanali (1)(2) Aeroporti Serviti (1)(2) Collegamenti (1)(2)

6 6 IL NETWORK EUROPEO DI ALITALIA DALLA LOMBARDIA DUB BRU LHR MAN MAD BCN CDG AMS TXL AGP BEG SOF LIS IST GVA DUS SKG MRS PRG NCE MUC LYS ZRH VIE WAW STR ATH TIA BIO BUD ZAG TSR FRA SKP VLC MLA SVO LED CPH ARN OTP SJJ KBP KRK SXB Rotte operate da Malpensa Rotte operate da Malpensa e Linate (1)OAG, settimana tipo Winter 2005 – 2006 (1) MSQ Minsk: Nuova apertura dal 01/05/ Frequenze settimanali (1) Aeroporti Serviti (1) Collegamenti (1)

7 7 IL NETWORK INTERCONTINENTALE DI ALITALIA DALLA LOMBARDIA NYC ) CCS BOS BOM ACC YYZ GRU EZE ORD MIA LOS DKR NRT KIX IAD PVG DEL CMN ALG TUN TIP CAI DXB THR BEY TLV DAM (1)OAG, settimana tipo (2)NYC comprende JFK e EWR Winter 2005 – Frequenze settimanali (1) (2) Aeroporti Serviti (1) (2)

8 8 ALITALIA HA CONTRIBUITO ALLINCREMENTO DI ACCESSIBILITA INTERCONTINENTALE DELLA LOMBARDIA Andamento indice di accessibilità di Malpensa Laccessibilità intercontinentale di Malpensa è aumentata dal 1998 al 2005 di 12,5 punti grazie allinvestimento di Alitalia sul lungo raggio che ha visto nelle ultime stagioni lapertura di nuovi servizi: Washington Delhi Shangai 23,02 30,71 35, Fonte: Rilevazione periodica sullo sviluppo di Malpensa; Unioncamere Lombardia-CERTeT Bocconi +12,52

9 9 ALITALIA STA REALIZZANDO GLI INVESTIMENTI PROMESSI SU MALPENSA… Apertura nuove destinazioni Incremento delle frequenze e della connettività Trasferimento personale navigante Incremento dellattività Cargo Allestimento base manutenzione Aperte 15 destinazioni internazionali dal 2004: Francoforte, Manchester, Stoccolma, Washington, Delhi, San Pietroburgo, Skopjie, Timisoara, Budapest, Zagabria, Shangai, Sarajevo, Cracovia Strasburgo, Kiev frequenze settimanali in un anno. + 35% di connettività ed aumento dei passeggeri in transito. Continuo incremento del personale navigante nella base di Milano. Espansione dellattività cargo con forte incremento delle Tonn-km offerte e delle frequenze. Posizionamento di tutta la flotta All-Cargo (MD11F) a Malpensa. Allestimento hangar per la base di manutenzione WideBody. Personale manutentivo pienamente operativo (a regime da Aprile 2006) nellHangar di Malpensa.

10 10 …MA MANCANO ANCORA GLI INVESTIMENTI PER ADEGUARE LAEROPORTO AGLI STANDARD INTERNAZIONALI Infrastrutture stradali Completamento del raccordo autostradale A4 (Malpensa – Boffalora) e della viabilità di accesso allaeroporto. Infrastrutture ferroviarie Aumento frequenze del Malpensa Express tra Milano Cadorna e Malpensa. Servizio ferroviario diretto tra la stazione centrale di Milano e Malpensa. Infrastrutture aeroportuali Completamento del terzo satellite del Terminal 1. Costruzione della terza pista. Miglioramento dei tempi di transito Diminuzione dei tempi di transito in linea con le best practice europee attraverso il miglioramento delle procedure, laumento della disponibilità dei varchi e del personale addetto alla sicurezza nei momenti di picco del traffico (onde).

11 11 LINTERDIPENDENZA TRA ALITALIA E LHUB DI MALPENSA Fonte: Elaborazione interna su dati Assaeroporti 2005 Transiti Alitalia 30% Ptp Alitalia 21% Ptp Altri Vettori 46% Transiti Altri Vettori 2% Ripartizione Traffico di Malpensa 2005 Alitalia con una quota di mercato del 51,5%, equivalenti a ca. 10,1 mln di passeggeri, è il principale vettore di Malpensa. Alitalia rappresenta il 92% dei transiti di Malpensa per un totale di circa 6 mln di passeggeri Alitalia è lunico vettore che può sviluppare Malpensa come Hub e quindi creare benefici per il territorio Totale passeggeri Malpensa: ca. 19,3 mln 6 Milioni di passeggeri

12 12 LE ASIMMETRIE DELLA FILIERA PRODUTTIVA Altri 51% Alitalia 49% Incidenza Alitalia su fatturato aviation SEA % -6% SEA ALITALIA Confronto EBIT SEA e Alitalia 2004, III°trim Le banche finanziatrici si definiscono entusiaste di partecipare a unoperazione (privatizzazione della SEA) con un target che agisce da monopolista in Lombardia e ha un continuo aumento dei profitti, flussi di cassa stabili e significativi, e un potenziale per aumentare il fatturato. Fonte: Finanza e Mercati del 7 gennaio % (1) -1% (1) Stima su dati stampa di settore

13 13 IL CONFRONTO: MALPENSA - MONACO Monaco di Baviera, Terminal M.C.T. (min.) 13324Gates con fingers 90 70Max mov/h 22Piste 2719Passeggeri (mln) MonacoMalpensa Monaco Confronto movimenti/giorno nei due hub 2846Distanza dal centro (km) Movimenti annui (migliaia) 2,5% 31%Margine Operativo Lordo 04


Scaricare ppt "31 Gennaio 2006 Le strategie di sviluppo del sistema aeroportuale lombardo."

Presentazioni simili


Annunci Google