La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La classe 5° A ha elaborato un percorso storico- filosofico sulla democrazia attraverso immagini e riflessioni…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La classe 5° A ha elaborato un percorso storico- filosofico sulla democrazia attraverso immagini e riflessioni…"— Transcript della presentazione:

1 La classe 5° A ha elaborato un percorso storico- filosofico sulla democrazia attraverso immagini e riflessioni…

2 Jean-jacques rousseau Non appena gli affari pubblici cessano di essere il principale interesse dei cittadini, e questi preferiscono occuparsi del loro portafogli piuttosto che della loro persona, lo stato è già sullorlo del disastro.

3 La monarchia è ogni forma di governo dispotico. Per quanto possa apparire giusto e benefico si basa sullesclusione di cittadini dalla sfera pubblica, di conseguenza la perdita della libertà e della politica, intesa come spazio dellattività plurale degli uomini. Nessun sistema politico contemporaneo è del tutto immune dal rischio del totalitarismo nelle sue varie forme. Quindi è necessario vigilare sulla democrazia e sulla libertà in modo costante. HANNAH ARENDT

4 JOHN DEWEY In democrazia è richiesta la collaborazione di tutti per il bene della società, e di una continua disponibilità al cambiamento.

5 Luguaglianza è un bisogno vitale dellanima. Nel riconoscimento pubblico ad ogni essere umano è dovuta la stessa quantità di rispetto che a un altro. Quindi le differenze inevitabili tra gli uomini non debbono mai significare una differenza nei gradi di rispetto, cosa molto difficile da raggiungere perché è possibile che il figlio di uno stalliere sia un giorno ministro, ma impossibile che il figlio di un ministro sia un giorno stalliere. Simone weil Ogni uomo deve avere la stessa possibilità di inserirsi nella società, qualunque sia la sua provenienza, razza, religione e possibilità economiche.

6 CHIUNQUE HA CERCATO DI CREARE UNO STATO PERFETTO, UN PARADISO IN TERRA, HA REALIZZATO UN INFERNO. Mi parve chiaro che la democrazia come istituzione non è fatta per combattere il totalitarismo, era particolarmente triste rendersi conto che con tutta evidenza cera un solo uomo – Churchill – che comprendesse ciò che stava accadendo, e nessuno aveva per lui neanche una buona parola. KARL POPPER Coloro che credono alluomo quale è, non hanno dunque abbandonato la speranza di vincere la violenza e lirrazionalità, devono esigere che a ogni uomo sia dato il diritto di autorizzare autonomamente la propria vita, nella misura in cui ciò è compatibile con gli eguali diritti degli altri. Se la democrazia è distrutta, tutti i diritti sono distrutti, anche se fossero mantenuti certi privilegi economici goduti da governanti, essi lo sarebbero solo sulla base della rassegnazione.

7 JEAN-PAUL SARTRE È VERO CHE NON SEI RESPONSABILE DI Ciò CHE SEI MA SEI RESPONSABILE DI Ciò CHE FAI DI Ciò CHE SEI!


Scaricare ppt "La classe 5° A ha elaborato un percorso storico- filosofico sulla democrazia attraverso immagini e riflessioni…"

Presentazioni simili


Annunci Google