La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Oncologico Veneto Registro Tumori del Veneto Padova, 27.11.2008 Antonio Rizzo ULSS 8 - Asolo Aggiornamento gruppo patologi screening mammografico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Oncologico Veneto Registro Tumori del Veneto Padova, 27.11.2008 Antonio Rizzo ULSS 8 - Asolo Aggiornamento gruppo patologi screening mammografico."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Oncologico Veneto Registro Tumori del Veneto Padova, Antonio Rizzo ULSS 8 - Asolo Aggiornamento gruppo patologi screening mammografico

2 Istituto Oncologico Veneto Centro Regionale di Riferimento - Registro Tumori del Veneto Gruppo Regionale Patologi Linee Guida per lo Screening Mammografico Padova, maggio 2006 Aggiornamento 2009

3 Aggiornamento LG Campione operatorio Tecniche speciali Procedure diagnostiche Protocollo pazienti neoadiuvante

4 Controllo di qualita Sensibilità, specificità, valore predittivo positivo ……… Rappresentano valutazione clinica dellefficacia della FNAC e della core biopsy Non sono da intendersi come valutazione della qualità del laboratorio, ma dellintero processo diagnostico

5 Controllo di qualita area critica Iperplasia duttale atipica (DIN 1b) Atipia epiteliale piatta (DIN1a) Sono considerate lesioni benigne Tasso di sospetti (C3+C4)(B3+B4) Agobiopsia stereotassica (mammotome, vacora)

6 Regione Veneto istituzioni coinvolte Donne scrinate FNAC 1015 Dati ULSS 16 Mancano dati 8 e 18 (solo agobiopsie), e 20

7 FNAC C C C C C TOTALI

8 Indicatori Citologia mammaria standard regionali Min * Pref * Sensibilità assoluta >60%>70% Sensibilità completa >80%>90% Specificità completa >55%>65% Valore predittivo positivo ,2>98%>99% Tasso falsi negativi ,4<6%<4% Tasso falsi positivi <1%<0.5% Tasso di inadeguati <25%<15% Tasso di inadeguati con ca <10%<5% Tasso di sospetti (C3 e C4) <20%<15% * Linee guida regionali screening mammografico, Padova 2006

9 2007range Min * Pref * VPP C VPP C – 50 Valore predittivo positivo (C5) – 86,7 >98%>99% Tasso falsi negativi <6%<4% Tasso falsi positivi – 16.1 <1%<0.5% Tasso di inadeguati – 51.3 <25%<15% Tasso di inadeguati con ca – 53.3 <10%<5% Tasso di sospetti (C3 e C4) – 55,9 <20%<15% Standard per ULSS

10 problematiche VPP C5 Inadeguati (molti senza istologia) Tasso dei sospetti Raccolta dati (mancano B)

11 citologia/istologia ulss citologiaistologia Sensibilità assoluta Sensibilità completa Valore predittivo positivo (C5/B 5) Tasso falsi negativi Tasso falsi positivi Tasso di inadeguati VVP C4/ B VPP C3/B Tasso di sospetti (C3,B3,C4 e B4)

12 gruppo patologi Il RTV invierà a ciascun patologo referente per lo screening mammografico le elaborazioni della propria ULSS

13 Controllo di qualità confronto interistituzionale 2 incontri ECM allanno (ciascuno di 2 giornate) Vetrino virtuale (in collaborazione con lAnatomia Patologica dellULSS 18)

14 Controllo di qualità confronto interistituzionale Concordanza diagnostica Citologia: casi con verifica istologica Istologia: grading ed istotipo di carcinomi infiltranti (1° round) ed in situ (2° round) Immunoistochimica: recettori ormonali, HER2

15

16 Usciamo dalle sagrestie

17 Lutilizzo degli indicatori e degli standard e lapproccio multidisciplinare è la base per il miglioramento continuo della qualità

18 Sentito ringraziamento alla dott.ssa Chiara Fedato

19 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Istituto Oncologico Veneto Registro Tumori del Veneto Padova, 27.11.2008 Antonio Rizzo ULSS 8 - Asolo Aggiornamento gruppo patologi screening mammografico."

Presentazioni simili


Annunci Google