La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cattedra di Oftalmologia Università di Roma Campus Bio-Medico Stefano Bonini Le congiuntiviti allergiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cattedra di Oftalmologia Università di Roma Campus Bio-Medico Stefano Bonini Le congiuntiviti allergiche."— Transcript della presentazione:

1 Cattedra di Oftalmologia Università di Roma Campus Bio-Medico Stefano Bonini Le congiuntiviti allergiche

2 Allergie oculari Le allergie oculari colpiscono circa il 15-20% della popolazione mondiale Le allergie oculari colpiscono circa il 15-20% della popolazione mondiale nel 90% delle forme allergiche sistemiche vi è un coinvolgimento dell occhio nel 90% delle forme allergiche sistemiche vi è un coinvolgimento dell occhio il 93% dei pazienti con rinite allergica presentano una sintomatologia oculare il 93% dei pazienti con rinite allergica presentano una sintomatologia oculare

3 CRITERI DIAGNOSTICI ANAMNESIANAMNESI ESAME CLINICOESAME CLINICO TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARITEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI

4 ANAMNESI ETAETA –< 4 anni : cheratocongiuntivite atopica – anni : cheratocongiuntivite primaverile – anni : congiuntivite allergica – anni : cheratocongiuntivite atopica

5 ANAMNESI ANAMNESI FAMILIAREANAMNESI FAMILIARE PRESENZA DI ATOPIA > 50 %

6 ANAMNESI ANAMNESI PERSONALEANAMNESI PERSONALE Frequente lassociazione tra congiuntivite ed altre patologie allergiche (rinite, asma, eczema, allergie da farmaci, da alimenti…)

7 ANAMNESI SINTOMI ( Prurito!)SINTOMI ( Prurito!) ANDAMENTO DEI SINTOMIANDAMENTO DEI SINTOMI Modalità di comparsa Stagionalità- forme stagionali o pollinosiche - forme perenni Esacerbazioni stagionali (forme acute e croniche) Risposta a terapie antiallergiche

8 CRITERI DIAGNOSTICI ANAMNESIANAMNESI ESAME CLINICOESAME CLINICO TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARITEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI

9 CONGIUNTIVITE ALLERGICA STAGIONALE O PERENNE - la più diffusa - si associa spesso a rinite o asma - si associa spesso a rinite o asma - colpisce giovani adulti (20-40 aa) - colpisce giovani adulti (20-40 aa) - prurito, lacrimazione, fotofobia - prurito, lacrimazione, fotofobia - iperemia ed edema congiuntivale - iperemia ed edema congiuntivale - raramente coinvolge la cornea - raramente coinvolge la cornea

10 CHERATO-CONGIUNTIVITE PRIMAVERILE CHERATO-CONGIUNTIVITE PRIMAVERILE - malattia dellinfanzia (4-11 a.) - i maschi più colpiti 3:1 - spesso unica malattia atopica presente - cuti e rast negativi nel 50% dei casi - prurito, sensazione di c.e., produzione di muco - iperemia marcata, cheratiti ed ulcere corneali forma tarsale forma limbare

11 CHERATO-CONGIUNTIVITE ATOPICA - forma dellinfanzia e dell adulto - spesso associata a dermatite atopica - blefarite e coinvolgimento corneale frequente - evoluzione verso la cicatrizzazione - complicanze DR e cataratta atopica evoluzione

12 CONGIUNTIVITE GIGANTOPAPILLARE CONGIUNTIVITE GIGANTOPAPILLARE - portatori di LAC - prurito, visione offuscata, produzione di muco, intolleranza alla lente - papille >0.3 mm al tarso superiore - raramente coinvolge la cornea - raramente coinvolge la cornea - ritardata clearance lacrimale - ritardata clearance lacrimale

13 CRITERI DIAGNOSTICI ANAMNESIANAMNESI ESAME CLINICOESAME CLINICO TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARITEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI

14 TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI Vantaggi: poco costoso, molto sensibile nelle allergie sistemiche, necessario in caso di immunoterapia e di allontanamento dellallergene Svantaggi: positivo nel 20% delle forme oculari SKIN PRICK-TEST:

15 TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI Patologie - parassitosi - malattie infettive - neoplasie, immunodeficienze Condizioni parafisiologiche - fumatori PRIST (paper radio immuno sorbent test): Valori elevati di IgE

16 TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI in individui sospetti per allergopatia da inalanti in caso di prick non eseguibile o non conclusivo RAST (radio allergo sorbent test): Dosaggio delle IgE specifiche nel siero

17 TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI CPT (conjunctival provocation test): Vantaggi: Poco costoso, semplice da eseguire, utile in caso di skin test negativo ed evidenza clinica di allergia, modello per lo studio delle allergie Svantaggi: poco utile in caso di sensibilità a più allergeni flogosi allergica, danno corneale, shock

18 TEST DIAGNOSTICI SUPPLEMENTARI CITOLOGIA - raschiato congiuntivale - citologia ad impressione - biopsia Degranulazione mastocitariaDegranulazione mastocitaria Iperplasia cellule caliciformiIperplasia cellule caliciformi Infiltrazione neutrofila, eosinofila e linfocitariaInfiltrazione neutrofila, eosinofila e linfocitaria Perdita dellintegrità epitelialePerdita dellintegrità epiteliale Deposizione di collagene.Deposizione di collagene.

19 TERAPIA?

20 La classificazione nosografica attualmente in uso non è utile ai fini terapeutici Attualmente non disponiamo di linee guida per il trattamento delle congiuntiviti allergiche Problematiche

21 Interventi non farmacologici per le congiuntiviti allergiche Allontanamento dellallergeneAllontanamento dellallergene –Animali domestici –Aria condizionata –Evitare le attività allaperto durante la stagione pollinica Compresse freddeCompresse fredde Colliri lubrificantiColliri lubrificanti

22 TRATTAMENTO FARMACOLOGICO DELLE CONGIUNTIVITI ALLERGICHE - non irritare ulteriormente la superficie oculare la superficie oculare - azione prolungata (minor numero di somministrazioni) (minor numero di somministrazioni) - azione rapida sui sintomi - evitare effetti collaterali Preparati senza conservanti Glaucoma e Cataratta da cortisone

23 Trattamento farmacologico delle congiuntiviti allergiche Trattamento farmacologico delle congiuntiviti allergiche Trattamenti antiallergici e antiinfiammatoriTrattamenti antiallergici e antiinfiammatori –Antiistaminici –Vasocostrittori –Associazioni antiistaminici / vasocostrittori –Stabilizzatori di membrana –Farmaci anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs) –Farmaci ad azione multipla

24 FARMACI AD AZIONE MULTIPLA Ketotifen (Zaditen ® ; Ketoftil ® Bentifen ® ) Olopatadina (Opatanol ® ) Epinastina (Relestat ® ) posologia: due volte al giorno

25 FARMACI AD AZIONE MULTIPLA: Farmacologia e meccanismo dazione Antiistaminica: antagonismo recettoriale selettivo, non-competitivo, sui recettori H1 Stabilizzatrice di membrana: inibizione del rilascio di mediatori infiammatori dai mastociti Inibitrice degli eosinofili: inibizione dellinfiltrazione, attivazione e degranulazione degli eosinofili

26 CONCLUSIONI - La congiuntivite allergica è una sindrome costituita da diverse entità cliniche - La terapia si basa sulla gravità dei segni e dei sintomi oculari - I farmaci ad azione multipla costituiscono lattuale novità terapeutica - Utili una nuova classificazione e linee guida terapeutiche


Scaricare ppt "Cattedra di Oftalmologia Università di Roma Campus Bio-Medico Stefano Bonini Le congiuntiviti allergiche."

Presentazioni simili


Annunci Google