La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BPCO E ASMA: PATOLOGIE A CONFRONTO Caltanissetta, 29.3.2008 P.Scarantino AZIENDA OSPEDALIERA S.ELIA CALTANISSETTA U.O.C. MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BPCO E ASMA: PATOLOGIE A CONFRONTO Caltanissetta, 29.3.2008 P.Scarantino AZIENDA OSPEDALIERA S.ELIA CALTANISSETTA U.O.C. MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO."— Transcript della presentazione:

1 BPCO E ASMA: PATOLOGIE A CONFRONTO Caltanissetta, P.Scarantino AZIENDA OSPEDALIERA S.ELIA CALTANISSETTA U.O.C. MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO BPCO e Asma come malattie sistemiche: Le complicanze e le comorbidità

2 BPCO: una malattia prevenibile e trattabile Linee Guida Gold Ed We can believe in We can do it

3 BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA DEFINIZIONE ATS/ERS 2006 OSTRUZIONE PERSISTENTE E PROGRESSIVA AL FLUSSO AEREO OSTRUZIONE ASSOCIATA AD ABNOME RISPOSTA INFIAMMATORIA

4 INFIAMMAZIONE RIDUZIONE DEL FLUSSO AEREO Piccole vie aeree Rimodellamento della parete e presenza di essudato nel lume Aumento delle resistenze Parenchima polmonare Distruzione dei setti alveolari e degli attacchi alveolari Riduzione del ritorno elastico Linfociti T CD8+ Macrofagi, Neutrofili

5 La BPCO è una malattia con significativi effetti extra polmonari che possono contribuire alla gravità del quadro clinico del paziente Linee Guida Gold Ed BPCO: malattia del polmone o qualcosa di più?

6 BPCO: una sindrome infiammatoria sistemica cronica? Criteri di diagnosi della CSIS - Età > 40 anni - Consumo di tabacco > 10 pacchetti di sigarette/anno - Sintomi e alterazioni funzionali spirometriche compatibili con BPCO - Scompenso cardiaco cronico - Sindrome metabolica - Aumento della PCR La diagnosi richiede la presenza di almeno 3 di questi criteri Lancet 2007;370:797-9

7 LA RISPOSTA INFIAMMATORIA NON E LIMITATA AL POLMONE LINFIAMMAZIONE SISTEMICA HA RIPERCUSSIONI CLINICHE IL TRAMENTO DELLINFIAMMAZIONE POLMONARE PUO RIDURRE LINFIAMMAZIONE SISTEMICA E INFLUENZA IMPORTANTI OUTCAMES

8

9

10 ASPETTO PNEUMOCENTRICO DELLA FLOGOSI

11

12 ORIGINE DELLINFIAMMAZIONE SISTEMICA FUMO DI SIGARETTA DIFFUSIONE DAL COMPARTIMENTO POLMONARE ALTERAZIONI INDOTTE DALLIPOSSIEMIA

13 MALATTIE FUMO CORRELATE 1. CARDIOPATIA ISCHEMICA 2. TUMORI 3. MALATTIE CEREBROVASCOLARI 4. BPCO

14 MORTALITA NEI PAZIENTI BPCO

15 EFFETTI SISTEMICI BPCO INFIAMMAZIONE 1) STRESS OSSIDATIVO 2 ) ATTIVAZIONE CELLULARE NEUTROFILI MONOCITI LINFOCITI 3) INCREMENTO CITOCHINE

16 ALTERAZIONI NUTRIZIONALI E METABOLICHE PERDITA MASSA MAGRA INCREMENTO SPESA ENERGETICA ALTERAZIONI DEL METABOLISMO EFFETTI SISTEMICI BPCO

17

18 DISFUNZIONE MUSCOLI SCHELETRICI ALTERAZIONE STRUTTURA - FUNZIONE MODIFICAZIONE ENZIMATICHE ED ENERGETICHE LIMITAZIONE ESERCIZIO FISICO EFFETTI SISTEMICI BPCO.

19 POTENZIALI MECCANISMI DI DISFUNZIONE MUSCOLARE IPOTROFIA DA NON USO (SEDENTARIETA) TURBE NUTRIZIONALI IPOSSIEMIA CITOCHINE PROINFIAMMATORIE ALTERAZIONI ORMONALI ATTIVAZIONE SIMPATICA PREDISPOSIZIONE GENETICA

20

21

22

23

24 DISFUNZIONI VASCOLARI AUMENTO APOPTOSI IPERTROFIA MIOCITI FIBROSI INTIMALE EFFETTI SISTEMICI BPCO

25

26

27

28 BPCO E MALATTIE CARDIOVASCOLARI ACE INIBITORI SARTANI STATINE RIDUZIONE DI MORBILITA E MORTALITA

29 BPCO E MALATTIE CARDIOVASCOLARI

30

31 Se VEMS si riduce del 10 % 1)Mortalità cardiovascolare > del 28 % 2)Eventi coronarici aumentano del 20 % nella BPCO Anthonisen : Amenican J. Respir, Crit.Care Med VEMS PIU IMPORTANTE COME FATTORE INDIPENDENTE RISPETTO AL COLESTEROLO LDL

32

33 BPCO: PRINCIPALI COMORBILITA Malattie cardiovascolari (cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco,embolia) (cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco,embolia) Malattie metaboliche (osteoporosi, sindrome metabolica, diabete mellito) (osteoporosi, sindrome metabolica, diabete mellito) Malattie neurologiche e psichiatriche (depressione, emicrania) (depressione, emicrania) Neoplasie maligne (tumori polmonari maligni) (tumori polmonari maligni)

34 BPCO: Ruolo delle Comorbidità Contribuisce a determinare l`alterazione della qualità di vita Contribuisce a determinare l`alterazione della qualità di vita Costituisce un fattore prognostico negativo Costituisce un fattore prognostico negativo Determina un incremento dei costi dellospedalizzazione

35

36 RIDUZIONE RIACUTIZZAZIONI RIDUZIONE DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI * RIDUZIONE RISPOSTA INFIAMMATORIA SISTEMICA RIDUZIONE MORTALITA PER TUTTE LE CAUSE * Huiart L. Low dose inhaled corticosteroids and the risk of myocardial infarction in Copd. Eur. Respir.J. 2005: 25: IN QUALI FENOTIPI DI PAZIENTI BPCO ? EFFETTI DEGLI STEROIDI INALATORI

37

38

39

40 PROSPETTIVE FUTURE PROSPETTIVE FUTURE Nel programmare la gestione del paziente è indispensabile tener conto di possibili condizioni morbose concomitanti, molto comuni nei pazienti di età>65 anni. Tra le più frequenti condizioni di comorbilità vi sono le malattie metaboliche e cardiovascolari. Non è noto se lapplicazione contemporanea di linee guida rivolte a differenti patologie interferisca con il raggiungimento degli obiettivi terapeutici di ciascuna condizione. In futuro la formulazione e limplementazione di specifiche linee guida dovrà avvalersi di un contributo multidisciplinare comprendente in particolare il medico di medicina generale.

41 GRAZIE GRAZIE PER PER LATTENZIONE LATTENZIONE


Scaricare ppt "BPCO E ASMA: PATOLOGIE A CONFRONTO Caltanissetta, 29.3.2008 P.Scarantino AZIENDA OSPEDALIERA S.ELIA CALTANISSETTA U.O.C. MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO."

Presentazioni simili


Annunci Google