La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Catania, 16-17 Marzo 2007 CORSO DI AGGIORNAMENTO TEORICO-PRATICO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA Le indicazioni della tossina botulinica Costantino Schiavi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Catania, 16-17 Marzo 2007 CORSO DI AGGIORNAMENTO TEORICO-PRATICO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA Le indicazioni della tossina botulinica Costantino Schiavi."— Transcript della presentazione:

1 Catania, Marzo 2007 CORSO DI AGGIORNAMENTO TEORICO-PRATICO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA Le indicazioni della tossina botulinica Costantino Schiavi Università di Bologna

2

3

4 Tossina botulinica Meccanismo dazione Inibisce il rilascio di acetilcolina dalla terminazione nervosa impedendo lattacco della vescicola presinaptica alla mem. citoplasmatica Il danno alla sinapsi è irreversibile

5 Caratteristiche dazione Durata dazione: 4-6 sett. (tempo di rigenerazione sinaptica) Somministrazioni ripetute provocano alterazioni irreversibili (atrofia del muscolo) Tossina botulinica

6 Razionale duso nello strabismo Modifica lequilibrio tra muscoli antagonisti responsabili di unanomala posizione del bulbo nellorbita Si instaura una contrattura dellantagonista omolat. e del sinergista controlat. (effetto duraturo) Tossina botulinica

7 In presenza di visione binoculare normale, le vergenze fusionali contribuiscono a mantenere lallineamento binoculare, una volta cessato leffetto farmacologico della tossina Razionale duso nello strabismo Tossina botulinica

8 Indicazioni nello strabismo infantile Paralisi acquisite del VI n.c. Esotropia concomitante acuta normosensor.: Franceschetti, ET accomodativa scompensata Esotropia essenziale infantile

9 Paralisi del VI n.c. nel bambino Diagnosi differenziale EEI (pseudoparalisi degli abducenti) Duane tipo 1 Sd. Di Moebius

10 Tossina botulinica Trattamento efficace se precoce (entro 1 mese) Paralisi del VI n.c. nel bambino

11 Indicazioni alluso della T.B Esotropia concomitante acuta Frequente esoforia residua possibili recidive Ripetere i trattamenti Dopo interruzione della binocularità (occlusione) Burian-Franceschetti Normosensoriale tardiva di Lang Concomitante del miope (Bielschowsky)

12 ET concomitante acuta del miope di Bielschowsky Diplopia omonima prima p.l. poi anche p.v Motilità oculare normale Indicazioni alluso della T.B

13 ET concomitante acuta tipo Franceshetti RMN encefalo !! Indicazioni alluso della T.B

14 Risultati controversi Recidive Necessità di iniezioni ripetute Cause Trattamenti monolaterali Trattamenti non in età precoce Tossina botulinica nella EEI

15 E.C CAMPOS, C. SCHIAVI, C. BELLUSCI Critical age of botulinum toxin treatment in essential infantile esotropia J. Pediatr. Ophthalmol. & Strabismus

16 Pazienti trattati : 51 Età: 5-8 mesi (media: 6.5 mesi) Tossina botulinica nella EEI

17 Pazienti 51 Elevazione in adduzione 18 DVD 10 Nistagmo latente 5 Tossina botulinica nella EEI

18 Criteri di inclusione 1)Alternanza di fissazione 2)Età < 8 mesi 3)Errori refrattivi < 2 D 4)Assenza di incomitanze 5)Assenza di anisometropia Tossina botulinica nella EEI

19 Angolo di deviazione DP (Hirshberg test) Tossina botulinica nella EEI

20 Exotropia a grande angolo temporanea (2-6 sett) Poi ortotropia o esotropia a piccolo angolo Tossina botulinica nella EEI

21 Risultati 38/51 : esotropia a piccolo angolo 6/51: ortotropia 7/51: esotropia residua o recidivata Tossina botulinica nella EEI

22 Risultati 44: Pazienti corretti: età media 6,9 mesi 7: Pazienti ipocorretti: età media 7,8 mesi 15/18: Scomparsa dellelevazione in adduzione 8/10: Scomparsa della DVD 4/5: Scomparsa del nistagmo latente Tossina botulinica nella EEI

23 Follow-up 6 anni: 5 anni: 4 anni: 3 anni: 2 anni: 1 anno: 5 pazienti 4 pazienti 12 pazienti 9 pazienti 13 pazienti 8 pazienti Tossina botulinica nella EEI

24 Tecnica di inoculazione Anestesia per insufflazione (Sevoflurane) Apertura della congiuntiva Inoculazione sotto visualizzazione diretta Aghi 30-G U (Botox) Iniezioni bilaterali Tossina botulinica

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37 Età media dei pazienti con risultato soddisfacente: 6,5 mesi Età media dei pazienti risultati ipocorretti: 7,8 mesi (p <.001) Tossina botulinica nella EEI

38 Incremento del difetto ipermetropico durante il follow-up (fino a +3,50 e.s.) in taluni pazienti I pazienti risultati ipocorretti sono stati success. sottoposti a intervento chirurgico convenzionale Tossina botulinica nella EEI

39 Conclusioni 1)Trattamento in età precoce 2)Inoculazione sotto visualizzazione diretta 3)Iniezioni bilaterali Tossina botulinica nella EEI T.B. efficace nellEEI se:

40 Non modifica la prognosi sensoriale Efficace sullelevazione in adduzione? Riduce lincidenza di exotropia consecutiva? Conclusioni Tossina botulinica nella EEI

41 Conclusioni Tossina botulinica nella EEI Età critica per il trattamento con TB nellEEI? Trattamenti tardivi inefficaci per contrattura RRMM Meccanismi sensorio-motori modificabili solo in età precoce


Scaricare ppt "Catania, 16-17 Marzo 2007 CORSO DI AGGIORNAMENTO TEORICO-PRATICO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA Le indicazioni della tossina botulinica Costantino Schiavi."

Presentazioni simili


Annunci Google