La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Azienda Leader nella produzione di macchine movimento terra Framarin Carlotta Giordani Mariangela Loro Valentina Meneghini Alessandro Rigoni Stefano Tadiello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Azienda Leader nella produzione di macchine movimento terra Framarin Carlotta Giordani Mariangela Loro Valentina Meneghini Alessandro Rigoni Stefano Tadiello."— Transcript della presentazione:

1 Azienda Leader nella produzione di macchine movimento terra Framarin Carlotta Giordani Mariangela Loro Valentina Meneghini Alessandro Rigoni Stefano Tadiello Elena Tamiozzo Ermes

2 5 FORZE DI PORTER CONCORRENTICLIENTIFORNITORI POTENZIALI ENTRANTI SOSTITUTI

3 FORNITORI La società era fortemente integrata a monte per la produzione di pezzi e componenti 90% 2/3 del costo totale per i macchinari era costituito da componenti pesanti La manodopera incideva molto poco

4 FORNITORI Essendo la Cat fortemente integrata aveva bisogno solamente di poche materie prime come ad esempio lacciaio Prezzi diversi a seconda del luogo dellacquisto….vedi Giappone

5 CONCORRENTI La società risultava Leader in tutti i settori in cui operava tranne il settore delle macchine agricole Anche se i prezzi della società superavano del 10-20% quello dei concorrenti Importanza alla qualità del prodotto e allassistenza

6 CONCORRENTI Il settore delle macchine movimento terra era molto attraente Domanda raddoppiata tra il 1973 e 1980 Barriere allEntrata: Elevate Esempio: Struttura costi bulldozer segreto per attività redditizie…

7 CLIENTI Il settore delle macchine movimento terra si rivolgeva in particolare ai settori:

8 CLIENTI A livello nazionale A livello internazionale LEADER

9 ……….ALCUNE DATE STORICHE…… 1980: Benjamin Holt e Daniel Best sperimentano vari tipi di trattore a vapore per usi agricoli, operando individualmente con diverse società; 1904: il primo trattore cingolato a vapore costituito da Holt; 1906: il primo trattore cingolato a carburante costruito da Holt; 1915: i trattori cingolati Caterpillarcostruiti da Holt vengono usati dalle forze alleate nella prima guerra mondiale; 1925: Holt Manufacturing Company e C. L. Best Tractor Co. si fondano per dar vita a Caterpillar Tractor Co.; 1931: Il primo Sixty Diesel Tractor esce dalle linee di assemblaggio dello stabilimento di East Peoria, Illinois, con una nuova, efficiente sorgente di potenza per i trattori cingolati; 1940: la gamma di prodotti Caterpillar include motor grader, grader elevatori, aratri per terrazzamento e gruppi elettrogeni;

10 1942: vari prodotti Caterpillar, trattori cingolati, motori grader, gruppi elettrogeni e un motore speciale per il carro armato M4, vengono impiegati dagli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale; 1950: viene stabilita Caterpillar Tractor Co. Ltd. In Gran Bretagna, la prima di numerose operazioni oltreoceano create per facilitare la gestione della scarsità di valuta estera, dei dazi doganali e dei controlli sulle importazioni, e per offrire un servizio migliore ai clienti in tutto il mondo; 1953: il gruppo viene sostituito con una divisione vendite e marketing separata per offrire un servizio migliore a una vasta gamma di clienti; 1963: Caterpillar e Mitsubishi Heavy Industries Ltd. formano una delle prime joint venture in Giappone; : Caterpillar è colpita da una recessione mondiale, costando allazienda lequivalente di 1 milione di dollari al giorno e costringendola a ridurre drasticamente il numero di dipendenti.

11 PROFILO STRATEGICO E NATURA DEL VANTAGGIO COMPETITIVO: LA FORMULA IMPRENDITORIALE AMBIENTE COMPETITIVO AMBIENTE SOCIALE PROFITTO ECONOMICO STRATEGIA COMPETITIVASTRATEGIA SOCIALE Offrire prodotti di qualità con la garanzia di una valida assistenza Limpresa chiede risorse finanziarie, lavoro e consensi con la prospettiva di ricompensa Ricerca di un vantaggio competitivo (sovrareddito)

12 STRATEGIA COMPETITIVA DI CATERPILLAR VANTAGGIO DI DIFFERENZIAZIONE Livello GLOBALE; Ottimo sistema di distribuzione; Prodotti di QUALITA (macchine e motori); Innovazione tecnologica; Integrazione a monte efficace; Investimenti di lungo termine.

13 STRATEGIA SOCIALE Lequilibrio sociale è necessario affinchè il profitto economico sia sostenibile nel lungo periodo. La strategia sociale di CAT si realizza attraverso: Concetto della responsabilità individuale; Lo sviluppo di un forte senso di appartenenza (cultura da club privato); La ricerca del consenso dei distributori per ottenerne la fiducia; Caterpillar Code of Worldwide Business Conduct; PUNTO DEBOLE: le relazioni sindacali.

14 RISORSE RISORSE INTANGIBILI

15 MARCHIO CAT Il marchio Cat racchiude i migliori prodotti e servizi del settore, offerti da Caterpillar. Riportato su tutte attrezzature e relativi servizi, il marchio Cat è il principale nome commerciale con il quale Caterpillar si è proposta al pubblico. Marchio Cat viene riconosciuto come sinonimo di qualità e grande attenzione nei rapporti con la clientela, in particolare dellassistenza post vendita. Possibilità di praticare una strategia di differenziazione con prezzi superiori del 10%-20% rispetto ai concorrenti più diretti.

16 RICERCA E SVILUPPO Cat investe molto nellattività di ricerca e sviluppo Nel 1981 Cat investì 363 milioni di dollari in attività incentrate a favorire: –Lo sviluppo e il miglioramento del prodotto –La ricerca applicata che serviva per realizzare materiali e componenti che non erano reperibili presso fornitori Sfruttava questo alto livello di ricerca e sviluppo con vendite di concessioni in tecnologie ad altre aziende operanti nel settore Un esempio su tutti sono i pneumatici beadness, tecnologia concessa in licenza a goodyear

17 RISORSE TANGIBILI

18 RISORSE FINANZIARIE Sebbene Cat avesse avuto una capacità di indebitamento molto alta ha sempre optato per una strategia finanziaria molto prudente. Bassa propensione al finanziamento esterno Basso rapporto tra dividendi e utile Dividendi non distribuiti utilizzati per autofinanziarsi Utilizzo metodo lifo per valutare le scorte Costi di ricerca e sviluppo spesati nellesercizio in cui venivano sostenuti

19 RISORSE FISICHE La struttura del settore in cui operava Cat imponeva economie di scala Cat aveva investito fortemente nella produzione di impianti centralizzati –Molti ubicati nelle vicinanze di Peoria (Illinois) –Per la produzione di componenti in larga scala e seguendo le tecnologie più avanzate Decentramento della fase finale della catena produttiva Duplice risposta a –Elevate spese di trasporto per trasportare i prodotti finiti –Invito governi locali

20 RISORSE UMANE

21 Politica di assunzione e formazione –Cat assumeva solo persone che esprimevano la volontà di crescere con lazienda –Reclutava dirigenti con preparazione tecnica evitando MBA –Privilegiava dirigenti provenienti dallIllinois o da Stati vicini –Grande attenzione alla formazione manageriale con programmi interni –Forte responsabilità individuale di ogni singolo dipendente

22 Questo ha portato come conseguenza: –Gruppo dirigente molto unito –Cultura da club privato caratterizzato da grande riservatezza –Forti rapporti interpersonali tra i dipendenti –Salari molto elevati –Forte senso di appartenenza allazienda Rapporti con lesterno: –Limitati rapporti con la stampa –Grandi vantaggi alla comunità locale

23 ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI REDDITUALE ROI 17,59%19,27%20,41%13,90%13,63%12,41% ROE 18,90%19,00%20,58%16,04%16,46%15,01% ROT 1,301,351,441,41 1,26

24 ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI DI COMPOSIZIONE Costi di Produzione/ Tot.Costi 85,37%86,04%86,38%85,81%85,33%84,04% Ammortamenti/ Tot.Costi 4,22%4,20%4,15%4,54%4,77%5,43% Costi Generali/ Tot.Costi 10,40%9,76%9,46%9,65%9,91%10,53% Segue …

25 ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI DI COMPOSIZIONE Attivo Fisso/ Tot.Attivo 46,15%48,17%47,76%51,75%51,91%51,35% Attivo Corrente/ Tot.Attivo 53,85%51,83%52,24%48,25%48,09%48,65% Rimanenze/ Attivo Corrente 59,37%57,21%57,92%64,07%59,65%62,46% Patr. Terzi/ P.N. 0,920,850,830,760,780,89 P.N. / Tot.Attivo 52.06%53,91%54,70%56,73%56,28%52,94%

26 ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI DI EFFICIENZA ROS 13,58%14,31%14,22%9,86%9,67%9,88% Costi di Produzione / Fatturato 73,78%73,72%74,10%77,35%77,08%75,74% Indice di disponibilità 2,552,352,121,881,711,50 Indice di liquidità 1,041,010,890,680,690,56

27 PROSPETTIVE FUTURE porre in essere nuove strategie di diversificazione; ampia innovazione tecnologica; alti investimenti in R&S dovuto al fatto che la cultura Caterpillar è definita come sinonimo di crescita, evoluzione e progresso tecnologico; investimenti anche in sicurezza e sostenibilità con lobiettivo di ridurre ogni giorno i rischi di incidenti sul luogo di lavoro tramite soluzioni ambientali, di salute e sicurezza; intenzione di mantenere il profilo competitivo globale ed eventualmente espanderlo; coinvolgimento dei membri della direzione per discutere sulle possibili strategie da adottare per reagire ai mutamenti del settore e alla crescita della concorrenza.


Scaricare ppt "Azienda Leader nella produzione di macchine movimento terra Framarin Carlotta Giordani Mariangela Loro Valentina Meneghini Alessandro Rigoni Stefano Tadiello."

Presentazioni simili


Annunci Google