La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Insegnamento: Corporate identity ed etica d'impresa (2010/2011) UNITÀ DI APPRENDIMENTO: ETICA DIMPRESA: MODELLI E STRUMENTI OPERATIVI DIAPOSITIVE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Insegnamento: Corporate identity ed etica d'impresa (2010/2011) UNITÀ DI APPRENDIMENTO: ETICA DIMPRESA: MODELLI E STRUMENTI OPERATIVI DIAPOSITIVE."— Transcript della presentazione:

1 Insegnamento: Corporate identity ed etica d'impresa (2010/2011) UNITÀ DI APPRENDIMENTO: ETICA DIMPRESA: MODELLI E STRUMENTI OPERATIVI DIAPOSITIVE

2 Unità 3 La dimensione verticale delletica dimpresa: ruoli, norme e controlli

3 Le «dimensioni» delletica dimpresa Dimensione normativa: ruoli, norme interne, controlli, filtri verso lesterno, disciplina, sanzioni Dimensione culturale: «bussola» etica, valore del gruppo, «Culture of Candor», apertura verso lesterno, comunicazione interna libera e orizzontale «tipo Fb», «no blame» ]

4 Dimensione verticale

5 Dimensione orizzontale Rif.: Cluetrain Manifesto

6 La «dimensione verticale»: ruoli, norme, controlli, sanzioni Un esempio di modello «quasi completo» disponibile pubblicamente: il Modello ANCE eticoance08.doc

7 Il Codice etico (dal Codice di comportamento ANCE) Premessa 0.1 Obiettivi 0.2 Adozione 0.3 Diffusione 0.4 Aggiornamento Parte I Regole di comportamento Sezione I Rapporti con lesterno 1.1 Competizione 1.2 Relazioni Con gli interlocutori esterni Con i clienti e committenti Con i fornitori 1.3 Ambiente Sezione II Rapporti con i collaboratori 2.1 Lavoro 2.2 Sicurezza e salute Parte II Modalità di attuazione 3.1 Prevenzione 3.2 Controlli 3.3 Sanzioni

8 LOrganigramma (dal Codice di comportamento ANCE) Aggiungereste qualcosa? > LOrganismo di vigilanza, in staff al Consiglio di Amministrazione

9 Disposizioni relative ai processi sensibili (dal Codice di comportamento ANCE) Esempi di «Disposizioni relative ai processi sensibili» ANCE: il processo di approvvigionamento (P.01) Il processo di gestione delle risorse umane (P.07) Per prevenire i casi dellUnità 1 aggiungereste qualcosa? > Né le disposizioni P.01 né le P.07 citano il rischio di corruzione > Nelle disposizioni P.07 è opportuno prevedere lapporto di almeno due funzioni diverse in fase di selezione del personale

10 Brainstorming: che limiti sono individuabili nella «dimensione verticale»? Troppo dettagliato, e per questo può presentare lacune aggirabili Rigidità, poca flessibilità, difficoltà a gestire situazioni nuove, lentezza Iter burocratici troppo impegnativi (invitano a scorciatoie) Limita sinergie e collaborazioni interne Limita i rapporti con lesterno Limita la discrezionalità nelle decisioni, ad esempio le scelte su basi fiduciarie (assunzioni, fornitori) Limita la libertà dei leader Poco adatto alle PMI Clima Illusione di sicurezza

11 Materiali e bibliografia ANCE Associazione Nazionale Costruttori Edili. Codice di comportamento delle imprese di costruzione ai sensi dellart. 6, comma 3, del d.lgs. 8 giugno 2001, n. 231 REVISIONE 2008


Scaricare ppt "Insegnamento: Corporate identity ed etica d'impresa (2010/2011) UNITÀ DI APPRENDIMENTO: ETICA DIMPRESA: MODELLI E STRUMENTI OPERATIVI DIAPOSITIVE."

Presentazioni simili


Annunci Google