La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una linea italiana fra cielo e terra

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una linea italiana fra cielo e terra"— Transcript della presentazione:

1 Una linea italiana fra cielo e terra
Air Dolomiti: Una linea italiana fra cielo e terra

2 Il Brand Posizionamento Air Dolomiti è un vettore regionale che opera da 15 scali italiani verso Austria e Germania Monaco di Baviera è lo scalo di riferimento con 700 voli settimanali da/per: a Monaco Air Dolomiti è la prima Compagnia internazionale Gli scali serviti in Italia sono: Trieste, Venezia, Verona, Milano Malpensa, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Pisa, Ancona, Rimini, Roma Fiumicino, Napoli. D’estate anche Olbia e Alghero Il modello di business è orientato al traffico di nutrimento (feeder) verso gli hub Lufthansa/Star Alliance

3 Fact Sheet Network

4 Mercato & Strategie Il Brand Inserita nel Gruppo Lufthansa, che detiene il 100% del capitale, Air Dolomiti serve i bacini regionali italiani volando sulle zone più produttive in Italia. Concentrata sul servizio al passeggero d’affari la Compagnia ha strutturato un sistema di erogazione dei servizi puntando all’eccellenza in tutte le fasi costitutive del servizio offerto. Tutto il sistema produttivo è certificato ISO 9001:2000 Qualità per Air Dolomiti significa orari, frequenze, regolarità operativa, puntualità e intrattenimento a bordo: questi sono i principali asset che hanno creato il marchio Air Dolomiti

5 Il Brand Target Orientata al cliente business la Compagnia ha voluto effettuare scelte precise occupando una nicchia di mercato ben definita Oggi il 50% dei passeggeri è frequent traveller per essi è necessario differenziare i servizi a bordo e curare l’interfaccia – front line – nella capacità di erogare un servizio attento

6 Cenni Storici Air Dolomiti inizia ad operare nel 1991
Il Nostro Percorso Cenni Storici Air Dolomiti inizia ad operare nel 1991 Si propone quale ambasciatrice di italianità nei cieli europei Nel 1994 inizia a collaborare con Lufthansa e ne diviene partner Nel 1999 Lufthansa entra nel capitale con una quota pari al 26% Nel 2001 entra nel mercato jet con l’acquisizione di 5 CRJ 200 e si quota al MTA Nel 2003 Lufthansa acquista il 100% del capitale Oggi Air Dolomiti è il feeder carrier di riferimento per l’Italia di Lufthansa Michael Kraus è il Presidente in carica

7 L’evoluzione della flotta
Il Nostro Percorso L’evoluzione della flotta Inizia ad operare con Dash 8-300 Nel 1993 acquista ATR 42 –Super 320 Nel 1995 diviene launch customer per la serie 500 di ATR Nel 1998 arriva l’ATR A (ribattezzato ATR 700) Nel 2001 il CRJ 200 entra in flotta Nel 2005 arriva il BAe : Air Dolomiti si affaccia per la prima volta al mercato dei 100 posti Oggi: vestono la livrea di Air Dolomiti 8 ATR 700, 6 ATR 500, 5 BAe

8 Il Nostro Percorso Le partnership Air Dolomiti è parte del Gruppo Lufthansa con indipendenza di Brand La Compagnia fa parte dell’alleanza Regional composta da 5 vettori regionali che operano nel fitto network continentale di Lufthansa Air Dolomiti è attore principale del nuovo Terminal 2 all’aeroporto di Monaco di Baviera: il T2 rappresenta un caso unico nel mondo essendo posseduto per il 40% da Lufthansa e per il 60% da Flughafen Muenchen GmbH. Al T2 operano solo le Compagnie del Gruppo e i membri Star Alliance Gli ottimi rapporti con lo scalo bavarese permettono di operare in un contesto di eccellenza a tutto vantaggio del servizio al cliente: Monaco registra i più alti tassi di crescita in Europa

9 Un percorso di qualità: i premi
Il Nostro Percorso Un percorso di qualità: i premi I Premi Internazionali: 1998: “ATR Award for Excellence” “Attestato di eccellenza ” “ICARUS” “ERA Airline of the Year Award” 1999 “Customer Satisfaction Award 1999” “ERA Bronze Award 2001/02” “TTG Poland – Best in tourist Branch Airline” 2002 “ERA Bronze Award 2002/03 2003 “Regional Airline of the Year 2002” 2004 “Interactive Key Award” 2006 I Premi Settimocielo: 1996: “Gold Mercury Award 1996” 1997: due “Emerald Awards” 1998: “Sapphire Award” 2001: “Sapphire Award” 2002: due “Diamond Awards” “Gold Mercury Award e Overall Award” 2003: due “Emerald Awards” 2005: “Business Traveller Award” “Bronze Mercury Award 2004” “Skytrax: Best Cabin Staff in Europa miglior vettore” 2006: “Business Traveller Award” “Business Diamond Award” 2007: “Silver Mercury Award” “Skytrax: Best Regional Airline in Europe “

10 Dati Una realtà affermata Attività EN Voli di Linea
Attività al 31/10/07 Attività al 31/10/06 Var.% Passeggeri 11,4% ASK (000) -2,5% RPK (000) 8,0% Seat Load Factor 65,3% 63,4% 3,0% Attività 2006 Voli di Linea 2006 2005 Var.% Passeggeri 13,3% ASK (000) 11,0% RPK (000) 21,0% Seat Load Factor 63,1% 59,9% 3,1p.p.

11 Una realtà affermata I Brand del Brand Air Dolomiti ha voluto differenziare i servizi e creare dei brand “di famiglia” dove poter gestire le varie anime che la compongono: Settimocielo: nato nel 1996 è il marchio registrato dell’accoglienza a bordo in economy e business class Spazio Italia: è un concetto di esportazione del ‘made in Italy’ tramite i canali di comunicazione della Compagnia. Nasce come nome dell’area espositiva e di intrattenimento costruita presso l’aeroporto di Monaco. Si è evoluto battezzando un canale tematico, la rivista di bordo, un sito web

12 Attività e Promozioni Una realtà affermata
Alla ricerca di novità Air Dolomiti ha sempre proposto soluzioni di promozione ed intrattenimento con legami importanti: Progetto con la Fondazione Arena di Verona con il quale tutta la flotta è stata battezzata con i nomi dei più celebri operisti italiani Partner della Stagione Lirica all’Arena di Verona Sponsor di importanti manifestazioni sul territorio Originalità a bordo con l’offerta di menù creati ad hoc per il passeggero: nel 2007 protagonista è stato il Biologico, nel 2005 significativa è stata la collaborazione con Slow Food grazie alla quale sono stati offerti a bordo ricette delle zone più nascoste d’Italia

13 Figure professionali ricercate e percorsi formativi
Assistenti di Volo Assistenti Front Office/Marketing Assistenti settore operativo

14 Percorso formativo per Assistenti di volo
Corso teorico di 30g per la comprensione del ruolo AV e di approfondimento sugli aspetti tecnici, emergenze, pronto soccorso, procedure del servizio di bordo ed aspetti riguardanti la comunicazione e l’orientamento al cliente 100 ore di volo in affiancamento al team istruttrici Esame a CIVILAVIA per ottenimento del brevetto Inserimento con un primo contratto tempo determinato con il ruolo di AV2 a Verona. A seguito di un training di 1 anno si assume il ruolo di Responsabile di cabina AV1.

15 Requisiti richiesti per Assistente di Volo
Requisiti fisici: consultare sezione job opportunities Ottima conoscenza della lingua inglese Conoscenza di una seconda lingua (titolo preferenziale il tedesco) Predisposizione al lavoro in team e ai rapporti interpersonali Orientamento al problem solving Massima disponibilità al trasferimento ed al lavoro a turni

16 Modalità per partecipare alle selezioni AA/VV
Inviare per posta prioritaria una lettera motivazionale, curriculum vitae, 2 foto (mezzo busto e figura intera) ed autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs 196/03) con indicazione di peso, statura e vista all’ indirizzo: Air Dolomiti S.p.A. L.A.R.E. Ufficio Risorse Umane Via Bembo, n.70 37062 Dossobuono (VR) citando il Rif. AV/A08. Per ulteriori informazioni consultare il sito

17 Percorso formativo per Assistenti Front Office
STAGE CUSTOMER POINT AEROPORTO MONACO di BAVIERA percorso formativo ed attività: corso d’aula finalizzato all’utilizzo del Sistema di Prenotazione Amadeus, approfondimento aspetti legati alla comunicazione e alla gestione delle diverse problematiche; affiancamento al reparto per un progressivo apprendimento delle diverse attività di assistenza di scalo al passeggero. Requisiti: ottima conoscenza della lingua tedesca e dell’inglese.

18 Requisiti: ottima conoscenza della lingua Inglese e buona del tedesco.
STAGE presso AIRPORT CUSTOMER SERVICE sede VERONA percorso formativo ed attività: corso d’aula di presentazione delle strategie aziendali per la massima soddisfazione del cliente, approfondimento degli aspetti legati alla comunicazione e alla gestione delle problematiche/richieste dei passeggeri; affiancamento al reparto per un progressivo apprendimento delle diverse attività di assistenza al passeggero. Requisiti: ottima conoscenza della lingua Inglese e buona del tedesco.

19 Percorso formativo per Assistenti rep. Operativo
STAGE presso UFFICIO OPERATIVO sede Verona percorso formativo ed attività: corso d’aula finalizzato alla conoscenza delle procedure e degli strumenti informatici necessari al controllo operativo delle attività legate alla movimentazione degli aeromobili; affiancamento al reparto per un progressivo apprendimento delle diverse attività connesse al volo. Requisiti: ottima conoscenza della lingua inglese, capacità organizzative, orientamento al problem solving e al lavoro di gruppo, precisione e predisposizione all’analisi. INVIO CANDIDATURE A: Air Dolomiti S.p.A. L.A.R.E. Ufficio Risorse Umane Via Bembo, n.70 37062 Dossobuono (VR)


Scaricare ppt "Una linea italiana fra cielo e terra"

Presentazioni simili


Annunci Google