La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GRUPPO TELECOM ITALIA PAOLO DAL BONO STRATEGY Il progetto di Telecom Italia Motivazioni e prime esperienze in campo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GRUPPO TELECOM ITALIA PAOLO DAL BONO STRATEGY Il progetto di Telecom Italia Motivazioni e prime esperienze in campo."— Transcript della presentazione:

1 GRUPPO TELECOM ITALIA PAOLO DAL BONO STRATEGY Il progetto di Telecom Italia Motivazioni e prime esperienze in campo

2 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 2 La fame insaziabile di banda …

3 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 3 Non solo telefonate, ma Internet ad alta velocità, HDTV e tutti gli innovativi servizi digitali con una qualità mai vista prima VOICE e VIDEO MUSICA TELE ASSISTENZA E-LEARNING GAMING HIGH DEFINITION DIGITAL TV HOME AUTOMATION SICUREZZA e COMFORT COMMUNITY Un nuovo paradigma: la Casa Connessa

4 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 4 Flessibilità: banda dinamica e servizi connessi sui reali bisogni di business Video-comunicatione e Collaboration: comunicazione professionale per supportare la disposizione logistica delle sedi Virtual Office e Negozio Digitale: soluzioni IP per migliorare lefficienza commerciale Tele-sorveglianza: migliore sicurezza attraverso il monitoraggio delle sedi delle attività commerciali La migliore risposta ai bisogni dei clienti e professionale customer care dedicato Servizi per la Clientela Business

5 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 5 (10 21 bytes) Verso lera dei Zettabyte (10 21 bytes) … Fonte: EC 2008 Reports - Communication on future networks and the internet 1 Exabyte= bytes Internet delle Cose

6 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 66 Capacità della rete Telecom Italia Peta Bytes 364 BB Mobile BB Fisso Crescita a tasso geometrico: Legge di Moore!

7 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 7 Evoluzione della Rete Fissa La Rete fissa è stata progettata e sviluppata per fornire i servizi telefonici Tecnologie sempre più innovative hanno permesso servizi impensabili ai tempi della sua progettazione: accesso a internet voce su IP (VoIP) videocomunicazione televisione su IP … La rete mobile usa da sempre la rete di accesso fissa che collega le stazioni radio alla rete core.

8 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 8 Mbit/sDownstreamUpstream 1.y Remote Storage Next Generation 3D TV Video communication HD e sicurezza Pubblica I servizi Rete NGN2 Rete attuale Web surfing Video communication HQ SDTV VoD Peer-to-peer, File sharing SDTV Live Web Hosting E-Health HDTV Gaming, Distance learning + Backhauling mobile 5

9 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 99 Evoluzione tecnologie di Accesso ,000 Mbps Accesso Mobile GPRS UMTS (5 MHz) HSDPA HSPA eHSPA LTE (20 MHz) 4G ADSL 1-3Mbps ADSL 6-8Mbps GPON NG-PON VDSL2 NG-WDM PON Ma serve la fibra ottica in accesso! Anche per il mobile… Accesso fisso Fibra ottica

10 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 10 Qualche altro motivo …

11 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 11 La riduzione dei costi Telco (obiettivi di Medio-Lungo termine) La semplificazione di rete (meno reti ed eliminazione della tradizionale rete TDM) e limplementazione delle architetture FTTx nella rete di accesso genereranno significanti risparmi per minori costi di manutenzione e minori esigenze energetiche Minori costi per le attivazioni, grazie alla possibilità del tele-controllo remoto (zero touch) Forte riduzione dei costi di locazione, a causa della riduzione del numero degli edifici di centrale; Riduzione dei costi di ospitalità per le antenne delle reti mobili, gradualmente rimpiazzate da soluzioni RoF (Radio over Fiber), sempre più distribuite e con ridotti spazi di occupazione.

12 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 12 Benefici Nazionali per lo sviluppo delle reti NGN2 Aumento delloccupazione di circa persone Una importante opportunità per il settore ICT Italiano. La coopetizione (cioè competizione cooperativa) tra Operatori, attraverso opportunità make or buy. Le architetture Aperte NGN2 possono anche abilitare opzioni bitstream che possono permettere ulteriori ottimizzazioni degli investimenti Benefici ambientali (processi produttivi più efficienti, telelavoro, etc.). Più facile implementazione di Piattaforme di Servizi quali: Sanità Piccole e Medie Imprese Pubblica Amministrazione … Limplementazione del progetto NGN2 può indurre una crescita del PIL di 1,5-2 punti percentuali

13 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 13 FT: deploy FTTH/GPON BT: deploy FTTCab Trial FTTH KPN: deploy FTTCab/VDSL2 deploy FTTH Swisscom: deploy FTTCab/VDSL2 trial FTTH Telenor: deploy FTTCab/VDSL2 trial FTTH TDC: deploy FTTCab/VDSL2 Trial FTTH Belgacom: deploy FTTCab/VDSL2 Deutsche Telekom: deploy FTTCab/VDSL2 trial FTTH Telekom Austria: deploy FTTCurb trial FTTH Telecom Italia: deploy FTTB/VDSL2 trial FTTH SK: deploy FTTH deploy FTTCab/VDSL2 Trial WDM PON NTT: deploy FTTB-H/GEPON Telstra: trial FTTP Sviluppo FTTCab/FTTB Trial FTTCab/FTTB Sviluppo FTTH Trial FTTH AT&T: deploy FTTN/VDSL2 deploy FTTP/GPON Verizon: deploy FTTP Telefonica: trial FTTCab/VDSL2 trial FTTH Portugal Telecom: trial FTTCab/VDSL2 Fastweb Deploy FTTH Sintesi FTTx nel mondo ad oggi

14 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 14 Il progetto NGN2 Project – Una strada obbligata! Al momento non esiste una singola killer application per le reti NGN2; ma lafame di banda è sempre in aumento Sono attesi, in prospettiva, importanti benefici di Risparmio Costi ed Investimenti (in confronto ai tradizionali programmi di sviluppo ADSL) Importanti benefici per il Sistema paese, in ottica di Sostenibilità Ambientale! Molti importanti operatori TLC nel Mondo hanno realizzato / annunciato piani NGN2 per fornire servizi triple/quadruple play ( Mb/s) a gran parte dei loro Clienti Una fase di sperimentazione è necessaria per ottimizzare le nuove tecnologie e per capire meglio le necessità dei Clienti Il Progetto di Telecom Italia!

15 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 15 Il Progetto NGN2 e le Sperimentazioni …

16 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 16 STRATEGIA Total Replacement a lungo termine, con la sostituzione della PSTN Strategia a breve termine: Passed/Overlay Il Progetto NGN2 di Telecom Italia OBIETTIVO Sviluppo di una nuova rete di accesso multi-servizio all IP (Next Generation Open Access Network) che abilita I nuovi servizi Ultra Broad Band sia nel Fisso che nel Mobile

17 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 17 NGN2 – Sperimentazione 2008 Milano Fattori abilitanti lo sviluppo 2008: Accordo con Metroweb per la condivisione dellinfrastruttura in fibra Una nuova legge approvata (133/ agosto 2008) stabilisce che le reti in fibra sono infrastrutture strategiche primarie e ha reso più facile ottenere permessi negli edifici! Risultati: edifici passed (NGN2 ready) case passed 7 centrali coinvolte Backhauling NodeB 108 UMTS/HSDPA NodeB con backhauling in fibra che coprono il centro città CAVOUR S. BABILA CENTRO ROMANA LODOVICA TICINESE VERCELLI SEMPIONE

18 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 18 Sperimentazioni 2009 Obiettivi 2009: Estensione copertura Milano Avvio della copertura NGN2 in Roma Avvio sperimentazioni FTTH Estensione bachhauling dei NodeB in fibra Grande Successo commerciale del Mobile BroadBand

19 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 19 NGN2: Una Piattaforma All IP aperta Fonte: Audit dellAmministratore Delegato Bernabè alla Camera dei Deputati il 30 Settembre 2008 durante uninterrogazione parlamentare sullassetto e le prospettive delle nuove reti di TLC Investimenti globali di 5,8 Miliardi di Euro in 10 anni ( ) 1120 Comuni a partire da Milano 2210 Centrali 13 Milioni di clienti (65% del totale)

20 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 20 Fattori per accelerare lo sviluppo della rete NGN2 Consentire la condivisione di infrastrutture anche in ambiti multi-utility e autorizzare l impiego di tecniche innovative di scavo Promuovere e forzare interazioni on-line fra i cittadini e le aziende/amministrazioni pubbliche Consentire la condivisione di infrastrutture anche in ambiti multi-utility e autorizzare l impiego di tecniche innovative di scavo Promuovere e forzare interazioni on-line fra i cittadini e le aziende/amministrazioni pubbliche Lasciare che il mercato sviluppi una infrastruttura NGN basata sulla fibra, evitando sovra-regolamentazione sulle nuove tecnologie ancora non massivamente presenti Incoraggiare la condivisione di infrastrutture Lasciare che il mercato sviluppi una infrastruttura NGN basata sulla fibra, evitando sovra-regolamentazione sulle nuove tecnologie ancora non massivamente presenti Incoraggiare la condivisione di infrastrutture Governo Regolatore

21 Osservatorio NGN2 ANFOV – SMAU Il progetto NGN2 di Telecom Italia Paolo Dal Bono - Strategy 21 Grazie! paolo.dal


Scaricare ppt "GRUPPO TELECOM ITALIA PAOLO DAL BONO STRATEGY Il progetto di Telecom Italia Motivazioni e prime esperienze in campo."

Presentazioni simili


Annunci Google