La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Affidarsi alla Parola Commento e preghiera del Salmo 121 Incontro USMI 3.3.2012 Sr. Rosangela Lamanna, SSND.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Affidarsi alla Parola Commento e preghiera del Salmo 121 Incontro USMI 3.3.2012 Sr. Rosangela Lamanna, SSND."— Transcript della presentazione:

1 Affidarsi alla Parola Commento e preghiera del Salmo 121 Incontro USMI Sr. Rosangela Lamanna, SSND

2 affidarsi affidàti affìdati alla Parola

3 150 Salmi Lode Lamento Supplica Ringraziamento Fiducia Salmi di Davide Salmi di Asaf Salmi dei Figli di Core Salmi delle ascensioni (120 – 134) Salmo 121

4 S ALMO 121 (120) 1 Canto per le Ascensioni Alzo i miei occhi verso i monti, da dove verrà il mio aiuto? 2 Il mio aiuto è dal Signore, che fa cielo e terra. 3 Non lascerà vacillare il tuo piede non si addormenterà il tuo custode. 4 Ecco non si addormenterà e non dormirà il custode dIsraele. 5 Il Signore è il tuo custode il Signore è la tua ombra sulla tua mano destra. 6 Di giorno il sole non ti colpirà nè la luna nella notte. 7 Il Signore ti custodirà da ogni male custodirà la tua vita. 8 il Signore custodirà il tuo uscire e il tuo entrare da ora e per sempre. 1 a parte 2 a parte richesta di aiuto presenza costante di Dio

5 1 Alzo i miei occhi verso i monti, da dove verrà il mio aiuto? gli occhi fonte di conoscenza e di comunicazione alzare gli occhi attesa fiduciosa dellaiuto divino monti pellegrinaggio – monte Sion significato fisico e spirituale 2 Il mio aiuto è dal Signore, che fa cielo e terra. Professione di fede – Dio crea, comunica, protegge, benedice, si prende cura, agisce nella storia…

6 4 Ecco non si addormenterà e non dormirà il custode dIsraele. 3 Non lascerà vacillare il tuo piede non si addormenterà il tuo custode. il TUO il piede il sonno 2 x NON si addormenta 1 x NON dormirà Dio cammina con noi Dio dorme? Rassicurazione – ma, quali sentimenti sono in noi… la fede, il dubbio … ?

7 5 Il Signore è il tuo custode il Signore è la tua ombra sulla tua mano destra. 6 Di giorno il sole non ti colpirà né la luna nella notte. giorno e notte la mano lombra

8 7 Il Signore ti custodirà da ogni male custodirà la tua vita. 8 il Signore custodirà il tuo uscire e il tuo entrare da ora e per sempre. protezione di tutta la vita Sono forse io il custode di mio fratello? Un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto, vide e ne ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi lo caricò sul suo asino, lo portò in un albergo e fece tutto il possibile per aiutarlo. Chi sono io?

9 Grazie dellattenzione Affidarsi alla Parola Commento e preghiera del Salmo 121


Scaricare ppt "Affidarsi alla Parola Commento e preghiera del Salmo 121 Incontro USMI 3.3.2012 Sr. Rosangela Lamanna, SSND."

Presentazioni simili


Annunci Google