La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari – A.A. 2012/2013 Modulo didattico Scambio delle esperienze di stage Roma, 9-13 settembre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari – A.A. 2012/2013 Modulo didattico Scambio delle esperienze di stage Roma, 9-13 settembre."— Transcript della presentazione:

1 Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari – A.A. 2012/2013 Modulo didattico Scambio delle esperienze di stage Roma, 9-13 settembre 2013 Maurizio dAtri Applicazione di tecniche di Remote Condition Monitoring sui treni ETR485. tutor aziendale ing. Francesco Romano tutor universitario prof. Francesco Filippi azienda ospitante

2 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri SOMMARIO 2 Il ruolo della Telediagnostica nella manutenzione dei rotabili Il treno ETR485 Le fasi del lavoro svolto: -Studio del sistema esistente; -Creazione del programma in ambiente LabVIEW; -Decodifica del file di dati scaricati. Prove effettuate Conclusioni e ulteriori sviluppi

3 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri La Manutenzione MANUTENZIONE: il complesso di attività che lImpresa Ferroviaria svolge al fine di assicurare nel tempo il mantenimento delle prestazioni offerte dal materiale rotabile, non solo in termini di sicurezza, ma anche in termini dicomfort e di regolarità di esercizio. 3 MANUTENZIONE CORRETTIVA MANUTENZIONE PROGRAMMATA

4 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri La Manutenzione nella visione di Trenitalia Fare manutenzione dove realmente necessario per offrire un servizio sicuro e orientato al cliente Fare manutenzione al momento giusto Prevenire loccorrere di guasti critici durante lesercizio MANUTENZIONE PREDITTIVA MANUTENZIONE ON CONDITION Manutenzione preventiva subordinata al raggiungimento di un valore limite prefissato da parte di un indicatore Manutenzione preventiva effettuata a seguito della individuazione e della misurazione di più parametri, estrapolando da appropriati modelli il tempo residuo prima del guasto 4

5 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri La Telediagnostica 5

6 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Il treno ETR485 CARATTERISTICHE: Alimentazione: 3KVcc-25KVca Velocità massima: 250Km/h Composizione: 9 veicoli Raggio di curvatura min. in linea: 250m Sforzo di avviamento: 208KN Sforzo alla velocità massima: 84KN Frenatura elettrica reostatica: 2300KN Massa totale: 453,3t Lunghezza elettrotreno: 236,6m Classe: 1° - 2° Posti a sedere totali: 492 6

7 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Rete informativa di bordo 7

8 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Il sistema di diagnostica presente AVARIA! REGISTRAZIONE IN MEMORIA DOWNLOAD PC operatore STRINGHE DI 4 byte Stringa anno/mese Stringa giorno/ora Stringa minuti/secondi Stringa di velocità Stringa di logici Stringa dellevento 8

9 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri IL LAVORO SVOLTO: le fasi Fase 1: studio dellapparato esistente, dallinterfaccia HW e SW ai protocolli di comunicazione Fase 2: elaborazione di un sistema automatico per lacquisizione dei dati diagnostici Fase 3: realizzazione di un programma per la decodifica dei dati scaricati 9

10 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Output file 10

11 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Struttura pacchetto dati 16 mittentecodicecorpo pacchettoACK/NACKCRC 1 byte N byte 1 byte2 byte 11

12 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Interfaccia HW COMPUTER da installare a bordo Elasticità e semplicità funzionale Alimentazione da bordo treno Dimensioni ridotte Hard-shutdown resistant Internet USB per connessione 3G 12

13 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Lato SW: la scelta di LabVIEW Programmazione basata su flusso di dati Natura gerarchica dei VI Integrato per comunicazione con HW Front Panel Block Diagram 13

14 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri La creazione del programma VI per eseguire lo scarico dati VI di livello superiore per la generazione di un Database VARIABILI Numero Frequenza di campionamento 14

15 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Il VI TelediagnosticaETR485.vi 15

16 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri VI per eseguire lo scarico dati … D E C0DB7B168F0C009B020D A C0DB7B AA020D B102F D9C0DB7B168B2D00B806110C D B F00FFC0DB7B16 A41100B5020D D C00FCC0DB7B16A41100B5020D C F20610FA C0DB7B A8020D F4B F2C0DB7B B4020D A F2C0DB7B16A41100B5020 D F C0DB7B16A41100B5020D F48803B00BBC0DB7B16A41100B5020D A C0DB7B AB061108… 16

17 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Decodifica del file di dati scaricati Dal file contenente tutti i pacchetti in codice esadecimale… Ordinare il file in righe separate; Calcolare che il CRC sia corretto per ciascuna riga; Estrarre il codice utile, ovvero contenente messaggi diagnostici; Dal codice utile ricavare un elenco di righe di messaggi diagnostici; Tradurre ogni riga in informazioni di testo. 17

18 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Prove effettuate Corrispondenza dei file dello scarico dati con i report ricavati attraverso il software DIA480; Registrazione continua della variazione dei valori contenuti nelle variabili settate. 18

19 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Esempio di dati acquisiti nel database 19

20 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Conclusioni Automatizzata la procedura di scarico dei dati diagnostici; Registrazione continua di parametri utile ai fini diagnostici; Sistema di decodifica che rende i dati usufruibili da qualsiasi utente. 20

21 Master IISF A.A. 2012/ Scambio delle Esperienze di Stage Allievo: Maurizio dAtri Ulteriori sviluppi Equipaggiare un treno intero; Ottimizzazione algoritmo per lo scarico dati; Realizzazione di un cruscotto e di un sistema per la gestione di un server di terra. 21

22 TelediagnosticaETR485.vi


Scaricare ppt "Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari – A.A. 2012/2013 Modulo didattico Scambio delle esperienze di stage Roma, 9-13 settembre."

Presentazioni simili


Annunci Google