La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Anno Accademico 2011/2012 Modulo didattico Cultura dimpresa,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Anno Accademico 2011/2012 Modulo didattico Cultura dimpresa,"— Transcript della presentazione:

1 Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Anno Accademico 2011/2012 Modulo didattico Cultura dimpresa, valutazione degli interventi e impatto ambientale prof. ing. Eugenio Borgia Lezione n. 3

2 2 Sistema – Aspetti funzionali Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

3 3 Dimensionamento del sistema (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

4 4 Dimensionamento del sistema (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

5 5 Tipo di approccio (deterministico o probabilistico) Il tipo di approccio dipende: Dal tipo di fenomeno e quindi dal numero di cause indipendenti, Dal grado di dettaglio con cui vogliamo esaminarlo Se uno degli input è espresso in termini di funzione di probabilità il risultato sarà in termini di funzione di probabilità ESEMPIO Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

6 6 Alcune definizioni Velocità: Commerciale (block speed) Media Istantanea (Volume di) Flusso (unità di veicoli, passeggeri, tonnellate, treni, …) Ф = 1 / D t = V / D sp D sp = V * D t (con i veicoli tutti con velocità V) Flusso massimo = Capacità Distanziamento spaziale Intervallo temporale Impianti lineari A guida non vincolata A guida vincolata Discontinuo (di tipo ferroviario) Continuo (teleferica) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

7 7 Deflusso tgα = V media tgβ = V istantanea V = 100 km/h D sp = 25 km Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

8 8 Deflusso a guida vincolata e continuo A guida vincolata e continuo Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

9 9 Deflusso a guida vincolata discontinuo (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

10 10 Deflusso a guida vincolata discontinuo (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

11 11 Curva di deflusso Maggior numero di convogli a parità di tonnellate trasportate Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

12 12 Fattori che influenzano la capacità Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

13 13 Deflusso a guida libera (1/4) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

14 14 Deflusso a guida libera (2/4) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

15 15 Deflusso a guida libera (3/4) – trasporto su strada Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

16 16 Deflusso a guida libera (4/4) – trasporto su strada Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

17 17 Concetto di livello di servizio Può essere fuorviante! Necessaria una verifica in termini di efficienza economica Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

18 18 Il problema delle file dattesa (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

19 19 Il problema delle file dattesa (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

20 20 Variabili aleatorie (1/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

21 21 Variabili aleatorie (2/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

22 22 Variabili aleatorie (3/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

23 23 Variabili aleatorie (4/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

24 24 Variabili aleatorie (5/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

25 25 Variabili aleatorie (6/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

26 26 Variabili aleatorie (7/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

27 27 Variabili aleatorie (8/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

28 28 Variabili aleatorie (9/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

29 29 Variabili aleatorie (10/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

30 30 Variabili aleatorie (11/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

31 31 Variabili aleatorie (12/12) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

32 32 Probabilità semplice o composta Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

33 33 Legge di Poisson (1/4) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

34 34 Legge di Poisson (2/4) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

35 35 Legge di Poisson (3/4) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

36 36 Legge di Poisson (4/4) Da apprezzare la semplicità dei rilievi Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

37 37 Arrivi alla Poisson (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

38 38 Arrivi alla Poisson (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

39 39 Legge dei tempi di servizio (occupazione) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

40 40 Intensità di traffico Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

41 41 Teoria delle code (1/5) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

42 42 Teoria delle code (2/5) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

43 43 Teoria delle code (3/5) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

44 44 Teoria delle code (4/5) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

45 45 Teoria delle code (5/5 Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

46 46 Esempio di applicazione della teoria delle code (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

47 47 Esempio di applicazione della teoria delle code (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

48 48 Normalizzazione della curva di Gauss (1/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

49 49 Normalizzazione della curva di Gauss (2/2) Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

50 50 Processi di simulazione – arrivi frequenti Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

51 51 Processi di simulazione – arrivi rari Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

52 52 Esempio 1 Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

53 53 Esempio 2 Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

54 54 Rete di trasporto – Grafo e Matrice di adiacenza Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

55 55 Rete di trasporto Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

56 56 Percorsi minimi (1/2) Percorso minimo da 1 a 4 Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3

57 57 Percorsi minimi (2/2) 1, 2, 3,4 Oppure 1, 5, 4 Master IISF 2011/2012 – Modulo CIA Eugenio Borgia, Lezione n. 3


Scaricare ppt "Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Anno Accademico 2011/2012 Modulo didattico Cultura dimpresa,"

Presentazioni simili


Annunci Google