La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 1 Information literacy: teorie e buone pratiche Padova, Sala delle Edicole, Piazza Capitaniato 23.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 1 Information literacy: teorie e buone pratiche Padova, Sala delle Edicole, Piazza Capitaniato 23."— Transcript della presentazione:

1 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 1 Information literacy: teorie e buone pratiche Padova, Sala delle Edicole, Piazza Capitaniato 23 aprile 2012

2 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 2 Il contesto Area di Ingegneria Dati studenti iscritti n (dati 2010/2011) docenti n. 387 (dati 2011, compresi i ricercatori) 12 corsi di laurea triennale, 16 corsi di laurea magistrale, 1 corso di laurea magistrale a ciclo unico (dati 2009/2010) Tipologia utenti biblioteca: frequentata prevalentemente da studenti; docenti e dottorandi usufruiscono principalmente dei servizi in remoto (cataloghi, banche dati, document delivery) Organizzazione di Polo dei corsi allutenza

3 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 3 Le biblioteche del Polo di Ingegneria organizzano periodicamente corsi per l'utilizzo del Catalogo, delle banche dati, e di altri strumenti per la ricerca bibliografica. Nel 2008 sperimentiamo una collaborazione con il Polo di Scienze per aumentare lofferta. La frequenza si fa via via sempre minore: smettiamo di pubblicare un calendario a lungo termine con i corsi in programma. Fino al 2008

4 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 4 Dare informazioni complete e strutturate agli utenti Permettere di recuperare velocemente le informazioni di prima necessità per la vita universitaria quotidiana Partire dalle loro problematiche: preparazione di un elaborato alla fine di un singolo corso o dellintero corso di studi Le esigenze…

5 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 5 Corsi allinterno o ai margini delle lezioni, su invito di un docente Percorsi studiati sulle esigenze e necessità espresse dal docente Ausilio in vista di un elaborato di fine corso (tesina, ricerca, ecc.) Preferita la metodologia di laboratorio Interventi anche in più sessioni, sempre di breve durata (massimo unora e mezza) Evitare prolissità che causano allontanamento dalla biblioteca Le nostre soluzioni dopo il 2008…

6 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 6 Riusciamo a proporre continuativamente questi corsi solo ad unarea di ingegneria (architettura), per le altre aree abbiamo fatto interventi occasionali non ancora consolidati Studenti oberati da lezioni e compitini: difficile inserirsi in maniera accattivante nella loro agenda Presentazioni brevi: spesso diamo solo una prima infarinatura che porta gli utenti a imparare ad avere risultati col minimo sforzo, indipendentemente dalla qualità della ricerca Aspetti problematici…

7 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 7 Vantaggi… Interventi mirati e poco dispersivi Gli utenti hanno modo di riconoscere il servizio bibliotecario in generale e rivolgono successivamente altre richieste al servizio di reference Bibliotecari già preparati per ricerche su specifici argomenti

8 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 8 Prospettive future… Corsi per dottorandi Ingegneria Industriale (maggio 2012) Corsi per laureandi Ingegneria Informatica

9 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 9 Quello che ci chiediamo… Quanto siamo aderenti alle esigenze in continuo cambiamento dei nostri utenti? Modalità di e-learning? Ricerca bibliografica assistita a distanza?


Scaricare ppt "Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova 1 Information literacy: teorie e buone pratiche Padova, Sala delle Edicole, Piazza Capitaniato 23."

Presentazioni simili


Annunci Google