La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PESO PERCENTUALE GRUPPO SPECIFICO ETA/SESSO SU TOTALE RICOVERI ID CDA-HLA (n=961) Età % su Totale Ricoveri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PESO PERCENTUALE GRUPPO SPECIFICO ETA/SESSO SU TOTALE RICOVERI ID CDA-HLA (n=961) Età % su Totale Ricoveri."— Transcript della presentazione:

1 PESO PERCENTUALE GRUPPO SPECIFICO ETA/SESSO SU TOTALE RICOVERI ID CDA-HLA (n=961) Età % su Totale Ricoveri

2 DISTRIBUZIONE % ACCESSI PS PER ETA E TRAUMA ID CDA-HLA (n=20.715) Trauma %

3 DISTRIBUZIONE % RICOVERI PER ETA E TRAUMA ID CDA-HLA (n=961) Trauma %

4

5

6

7 Distribuzione dei ricoveri per incidente domestico per classi di età Italia – SDO 2003 (n=89.336) – Valori assoluti

8 Distribuzione dei ricoveri per incidente domestico per classi di età Italia – SDO 2003 (n=89.336) – Valori percentuali

9 Incidenza dei ricoveri per incidente domestico per classi di età Italia – SDO 2003 (n=89.336) – Tassi per res./anno

10 Rischio Relativo (RR) di ricovero per incidente domestico per classi di età Maschi rispetto alle femmine di anni Italia – SDO 2003 (n=89.336)

11 Rischio Relativo (RR) di ricovero per incidente domestico per classi di età Femmine rispetto alle femmine di anni Italia – SDO 2003 (n=89.336)

12 Ricoveri per incidente domestico per diagnosi principale (solo diagnosi traumatiche) Italia – SDO 2003 (n=58.130)

13 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER TIPO ASSISTENZA CDA-HLA (n=20.715) Dinamica Incidente %

14 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER TIPO TRAUMA ACCESSI PS CDA-HLA (n=20.715) Trauma

15 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER ETA ACCESSI PS CDA-HLA (n=20.715) Età

16 FREQUENZA ACCESSI PS PER DINAMICA ED ETA ID MASCHI CDA-HLA (n=20.715) Età N. Accessi PS

17 FREQUENZA ACCESSI PS PER DINAMICA ED ETA ID FEMMINE CDA-HLA (n=20.715) Età N. Accessi PS

18 FREQUENZA RICOVERI PER DINAMICA ED ETA ID CDA-HLA (n=20.715) Età N. Accessi PS

19 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER SESSO: ETA LAVORATIVE (18-65) CDA-HLA (n=20.715) Età %

20 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER AMBIENTE CASA ACCESSI PS CDA-HLA (n=20.715) Ambiente

21 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER ATTIVITA ACCESSI PS CDA-HLA (n=20.715) Attività

22 CadutaUrtoTagli/puntCorpo estSoffocCorrosioUstioneElettricitàSforzo acAltroTotale Materiali grezzi, semimanufatti0,63,81,20,30,0 0,60,00,90,11,2 Elemento struttura0,66,45,50,40,00,50,80,01,10,32,7 Particella0,00,10,257,90,04,30,81,80,01,74,9 Scheggia, pezzo0,12,27,89,40,0 0,10,63,1 Attrezzatura permanente1,02,91,20,10,0 0,80,11,2 Superfici, Esterni6,60,20,1 0,0 3,30,12,8 Superfici naturali3,80,10,00,10,0 3,80,11,7 Parte di edificio60,515,64,30,10,0 0,80,014,81,528,3 Installazioni sanitarie3,23,30,30,0 0,20,01,40,11,9 Elettrodomestici0,22,24,20,0 8,81,81,10,51,8 Mobilio3,321,22,10,10,0 5,40,15,1 Posate, stoviglie0,11,216,60,10,00,55,20,00,5 4,6 Attrezzi/Utensili0,21,313,61,90,00,50,621,40,70,24,0 Scalette, impalcature1,00,60,10,0 0,70,10,6 Strumenti per il giardino0,10,63,40,10,0 1,20,11,0 Autoveicolo0,12,31,90,0 0,50,0 0,20,00,9 Articoli igiene0,10,20,72,75,92,90,40,0 0,5 Cibo0,10,20,44,917,63,833,10,00,20,61,4 Prodotti chimici0,00,10,01,064,760,14,80,0 1,00,9 Prodotti Farmaceutici0,0 0,10,04,30,0 0,70,1 Contenitori, imballlaggi0,31,73,10,10,0 0,60,05,00,21,4 Esseri Umani0,53,10,10,20,0 9,20,71,1 Animali0,00,715,80,60,0 0,21,54,2 Elementi naturali0,70,30,00,20,00,521,81,80,60,10,9 Vegetazione0,65,42,11,30,00,50,0 1,40,11,7 Nessun prodotto0,90,60,30,40,0 0,40,019,60,91,4 Altro prodotto non speciicato15,423,615,218,011,821,621,273,227,787,820,6 Totale100,0 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER PRODOTTO CAUSA ACCESSO PS CDA-HLA (n=20.569)

23 DISTRIBUZIONE % DINAMICA ID PER PRODOTTO CAUSA RICOVERO CDA-HLA (n=961) Dinamica

24 DISTRIBUZIONE % ID ACCESSI PS PER DIFFERENZA GIORNO ARRIVO – INCIDENTE CDA-HLA (n=20.673) Giorni %

25 DISTRIBUZIONE % ID ACCESSI PS PER DIFFERENZA ORA ARRIVO – INCIDENTE CDA-HLA (n=15.565) Ore %

26 ISS/Dipartimento Ambiente e Prevenzione Primaria Distribuzione percentuale per CAUSE ESTERNE della mortalità per incidente domestico

27 Percentuali di mortalitàCausa Esterna Causa NosologicaAvvelenamentoCaduta Incendio e fuoco Annegamento e soffocamento Altro incidente Totale Trauma cranico0,089,10,0 10,9100,0 Frattura del collo e del tronco0,095,90,0 4,1100,0 Frattura degli arti0,098,80,0 1,2100,0 Traumatismi interni del torace, addome, pelvi 0,066,00,0 34,0100,0 Ustioni0,0 90,10,09,9100,0 Avvelenamento da farmaci, medicamenti e prodotti biologici 94,50,0 5,5100,0 Effetti tossici di sostanze di origine principalmente non medicamentosa 97,70,0 2,3100,0 Altre cause0,79,80,456,432,7100,0 Totale7,868,18,44,411,3100,0 Percentuali di mortalità per causa esterna e causa nosologica

28 ISS/Dipartimento Ambiente e Prevenzione Primaria Distribuzione percentuale per CAUSE NOSOLOGICHE della mortalità per incidente domestico

29 Classe di età Avvelenamento e IntossicazioneCaduta UstioneSoffocamento e Corpo Estraneo Altro Italia 2000/2001 Distribuzione % morti per ID all'interno dei gruppi d'età

30 ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO RICOVERI ? MORTI INVALIDI ISS/Dipartimento Ambiente e Prevenzione Primaria INVALIDI GRAVI

31 Conclusioni Il campione degli accessi in PS ha numerosità consistente e presenta caratteristiche di completezza; Anche la rappresentatività risulta buona, pur non potendo escludere a priori la presenza potenziali bias di selezione territoriali e assistenziali; Risulta incompleta la registrazione dei ricoveri ospedalieri, tuttavia cè una buona concordanza tra il campioni osservato e le SDO nella distribuzione dei casi per gruppi età-sesso specifici; losservazione della casistica di PS fornisce informazioni piuttosto complete e dettagliate sullevento accidentale nel suo complesso; si può fornire una stima di incidenza abbastanza precisa (concordante con quella SISI), si possono individuare i gruppi a rischio di ID età-sesso specifici; La ricchezza e completezza dei dati registrati permette di incrociare le informazioni anche a livello di singolo record e ricostruire le modalità degli eventi accidentali e le tipologie di maggior interesse (base analisi determinanti; strumento orientamento prevenzione e valutazione efficacia)


Scaricare ppt "PESO PERCENTUALE GRUPPO SPECIFICO ETA/SESSO SU TOTALE RICOVERI ID CDA-HLA (n=961) Età % su Totale Ricoveri."

Presentazioni simili


Annunci Google