La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Formazione ed autoformazione in sanità Lifelong learning e online Mediazione di strategie e contenuti per formazione e aggiornamento in ambito sanitario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Formazione ed autoformazione in sanità Lifelong learning e online Mediazione di strategie e contenuti per formazione e aggiornamento in ambito sanitario."— Transcript della presentazione:

1 Formazione ed autoformazione in sanità Lifelong learning e online Mediazione di strategie e contenuti per formazione e aggiornamento in ambito sanitario

2 Resuming Progetto: Verificare se anche in ambito sanitario le nuove tecnologie concorrono a: produrre formazione integrata originare nuove modalità di conoscenza definirsi come elemento di razionalizzazione costituire una risorsa aggiuntiva inserendosi in percorsi formativi online e blended

3 PROSECUZIONE PROGETTO DI RICERCA_ II^ FASE

4 II fase Analisi portali/piattaforme per realizzare ambiente didattico adeguato Prosecuzione indagine modalità formative 2007/08 Prosecuzione creazione cultura formativa integrata Sperimentazione di Comunità di Pratica Definizione del caso di studio per formazione specialistica: XX Congresso di Pediatria_ Trieste 2007

5 II fase ( obbiettivi aggiuntivi) Progettazione Learning Management System per realizzare ambiente didattico adeguato ( professional network e-learning, ) Progettazione eventi formativi in modalità FaD e blended Sperimentazione di Comunità di Pratica in ambito nazionale e europeo ( Lifelong Learning Programme, Ipasvi_Università di Trieste, Facoltà Sc. Educazione) Analisi su territorio regionale personale ECM

6 costruzione piattaforma per e-learning

7 Ambiente virtuale di interazione CMC

8 Ambiente virtuale di interazione CMC forum: Le Domande del Giorno Dopo collaborative learning

9 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria Personale coinvolto: Relatori 32 Medici iscritti 787 Specializzandi con sessione a parte 149

10 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria CRITICITA : Errore per fornite 972 iscritti di cui: 924 corretti 48 errati indirizzi errati, privati della possibilità

11 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria CRITICITA: Rapporto messaggi/risposte 77 messaggi di cui: 28 messaggi iniziati i relatori non hanno risposto, mancata possibilità di interazione 49 risposte a messaggi iniziati

12 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria Categorie con inizio messaggio 19 tematiche di cui 12 inizi discussione 7 senza discussione

13 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria Rapporto continuità risposte 49 risposte a messaggi iniziati di cui: 23 successive risposte 26 senza risposta COLLABORATIVE LEARNING MODALITATRASMISSIVA

14 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria Rapporto tempo risposte 77 messaggi di cui: 60 messaggi dal 06/12/2007 al 21/12/2007 ( 78%) 4 messaggi dal 22/12/2007 al 06/01/ messaggi dal 07/01/2008 al 22/01/ messaggi dal 23/01/2008 al 06/02/2008

15 Risultati sperimentazione XX Congresso di Pediatria CORRETTIVI AUTOISCRIZIONE AL FORUM DURATA DEL FORUM

16 Sperimentazione di Comunità di Pratica Management Infermieristico

17 Sperimentazione di Comunità di Pratica Da iniziale modo per comunicazione Informale a…

18 Sperimentazione di Comunità di Pratica..uso didattico per lo scambio e collaborazione

19 Sperimentazione di Comunità di Pratica e Apprendimento. Collaborazione Università di Trieste, Facoltà Sc. Educazione e IPASVI Trieste Progetto LIFELONG LEARNING PROGRAMME ( 2008_2011) OBBIETTIVI Costruire e sperimentare modelli di apprendimento on-line spendibili nel contesto professionale attraverso la formazione, la divulgazione di conoscenze e lo scambio nellUnione Europea. POSSIBILI PARTNER Università di Hertfordshire – Londra Royal College of Nursing – Londra National Health Service Managing Nursing in London

20 Analisi sul territorio regionale FVG personale sanitario ECM. Costruzione, divulgazione ed analisi dei dati da Questionario di rilevazione sulla formazione online Obiettivo: raccogliere informazioni su formazione online e dotazioni informatiche disponibili. Prima tranche di dati dicembre 2008 Indagine quantitativa

21 Progettazione corsi formazione blended ed online Corso Formazione Aziendale online Struttura blended: aula + forum didattico: Costituzione moduli apprendimento contenuti Attivazione forum di discussione Addestramento alluso di piattaforma per comunicazione asincrona/ sincrona Definizione azioni didattiche per la formazione adulta

22 Progettazione corsi formazione blended ed online Corso Formazione per Tecnici di Laboratorio Modalità FaD (tesi di Bensi F., Relatori Norbedo, Cren) Fruizione uno/molti

23 Progettazione corsi formazione blended ed online Testo interattivo, studio individuale Lettura asequenziale

24 Obiettivo Progetto Comunicazione Progetto Architettura Progetto Accessibilità SviluppoWEB Accesso Navigazione Utilizzo del Sito Fase 1Fase 7 Fase 6 Fase 5 Fase 2 Fase 3 Fase 4 Comunicazione Architettura Accessibilità Pubblicazione professionista Allievo / utente Modello grafico per la progettazione e realizzazione ambiente didattico virtuale idoneo alla specificità dellutenza

25 Percorsi di sviluppo paralleli al DR Partecipazione al Convegno Expo forum sulla Telemedicina e Sanità Elettronica, con workshop E- Learning tra ECM e innovazione Vicenza 2008 Partecipazione al workshop Informal learning e web 2.0, all ONLINE BERLIN, Berlino, 2008


Scaricare ppt "Formazione ed autoformazione in sanità Lifelong learning e online Mediazione di strategie e contenuti per formazione e aggiornamento in ambito sanitario."

Presentazioni simili


Annunci Google