La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Jessica elezi Il termine diritto corrisponde al concetto di potere, facoltà. A volte indica linsieme delle regole, o norme, che guidano la vita di uno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Jessica elezi Il termine diritto corrisponde al concetto di potere, facoltà. A volte indica linsieme delle regole, o norme, che guidano la vita di uno."— Transcript della presentazione:

1 Jessica elezi Il termine diritto corrisponde al concetto di potere, facoltà. A volte indica linsieme delle regole, o norme, che guidano la vita di uno stato. il diritto è formato da un insieme di norme giuridiche: LE REGOLE O NORME INDICANO QUEI COMPORTAMENTICHE SI DEVONO SEGUIRE, O IN CERTI CASI EVITARE, NEI RAPPORTI TRE LE PERSONE, PER CONSENTIRE UNA CONVIVENZA IL Più POSSIBILE PACIFICA.

2 Un rapporto giuridico è un qualsiasi Rapporto tra due o più parti Regolato dal diritto….. I DIRITTI PERSONALI: -il diritto allimmagine -il diritto alla riservatezza -la tutela dei dati personali I DIRITTI PATRIMONIALI: -I diritti reali (la proprietà, Lusufrutto.) - I diritti di obbligazione

3 I DIRITTI REALI SONO QUELLI CHE SI POSSONO AFFERMARE SU BENI MATERIALI. IL DIRITTO REALE PIU IMPORTANTE E LA PROPRIETA, CHE ASSICURA IL POTERE DI GODERE E DI DISPORRE PIENAMENTE DI UN BENE.

4 Lusufrutto è il dritto di godere Di un bene pur non Essendone proprietario

5 Le persone fisiche sono individui A cui sono destinate le norme Giuridiche. -SONO ESSERI UMANI -HANNO LA CAPACITA GIURIDICA -CAPACITA DI AGIRE -ETA INTERMEDIE

6 la capacità di agire è la capacità di Esercitare validamente i propri Diritti e di assumere precisi doveri. La capacità giuridica si acquista nel momento Della nascita, come risulta dallarticolo 1 del codice civile, e si può perdere solo con la morte

7 14 Imputabile penalmente 15 Carta didentità 16 Minore emancipato Il minore emancipato è un soggetto minorenne,di età superiore ai 16 anni, che viene autorizzato dal tribunale a sposarsi prima della maggiore età.

8 Incapaci: non hanno capacità di agire Minorenni: sono rappresentati da un genitore oppure da Un tutore interdetti: malati di mente gravi o persone in carcere Inabilitati: malati non gravi ma che non sono i grado di badare a se stessi

9 -è un provvedimento emanato da un tribunale, che non toglie, ma limita l capacità Di agire di determinati soggetti È un istituto giuridico tramite il quale un soggetto, detto rappresentante, agisce in nome E per conto di un altro, detto rappresentato Rappresentanza volontaria legale Si istituisce tramite procura Opera nei casi stabiliti dalla legge:i genitori sono i rappresentanti legali dei figli minori e i tutori sono rappresentanti legali degli interdetti o dei minori privi de genitori

10 - La residenza: è secondo larticolo 43 del codice civile, il luogo in cui una persona ha la dimora abituale, vale a dire, in pratica, dove vive. -Il domicilio è il luogo in cui una persona stabilisce la sede principale dei suoi affari

11 La scomparsa è una situazione Di fatto che corrisponde Allallontanamento di una persona Dalla sua ultima residenza o Dl suo ultimo domicilio senza Che se abbiano più notizie Lassenza è una situazione di diritto Che si determina quando una persona È scomparsa da oltre due anni Trascorsi dieci anni dal giorno dellultima Notizia dellassente il tribunale Può dichiararne la morte presunta

12 -le associazioni sono costituite da più persone che si uniscono Tra loro, mettendo in comune beni e servizi, per ottenere un Determinato scopo -le fondazioni sono un insieme di beni che vengono vincolati a uno specifico scopo,es. ricerca scientifica -Oltre alle associazioni e alle fondazioni il codice civile prevede, Allarticolo 39, la possibilità di costruire comitati per la raccolta di fondi, Che possono avere finalità diverse, soprattutto di beneficenza -Le persone giuridiche sono enti cui è riconosciuta dallautorità amministrativa Hanno titolarità della capacità giuridica e della capacità di agire

13 I beni, secondo larticolo 810 del Codice civile, Sono tutte le cose che possono formare oggetto di diritti e si distinguono in beni immobili e beni mobili. BENI In base alla tipologia PRIVATI PUBBLICI IMMOBILI MOBILI REGISTRATI TERRENI E CASE VESTITI, COMPUTER, ALIMENTI AUTOMOBILI, AEREI DEMANIALI PATRIMONIALI SONO INALIENABILI SONO INDISPONIBILI

14 IL contratto è, secondo Larticolo 1321 del codice Civile, laccordo Di due o più Persone volto A costituire, Modificare o Estinguere un Rapporto giuridico Patrimoniale. Si giunge alla conclusione del contratto nel momento in cui ch ha fatto la proposta ha la coscienza dellatto dellaccettazione dellaltra parte Latto scritto può consistere in un Atto pubblico o in una scrittura privata.

15 Atto: volontà delle Persone … Fatto: cose che Accadono … -matrimonio: atto -nascere: fatto -sequestro di persona: atto illecito

16 Lo Stato può essere definito come lente sociale che si forma quando, su un territorio determinato, un popolo si organizza giuridicamente e si sottopone allautorità di un potere centrale. Lo Stato può essere definito come lente sociale che si forma quando, su un territorio determinato, un popolo si organizza giuridicamente e si sottopone allautorità di un potere centrale. Lo Stato si costituisce sulla base di un naturale processo di aggregazione umana. Per la sua esistenza sono necessari tre elementi: territorio, popolo, potere centrale. Lo Stato si costituisce sulla base di un naturale processo di aggregazione umana. Per la sua esistenza sono necessari tre elementi: territorio, popolo, potere centrale.

17 Il territorio di uno stato è la porzione di terra, delimitata dai confini, su cui esso esercita la propria autorità. Il territorio di uno stato è la porzione di terra, delimitata dai confini, su cui esso esercita la propria autorità. territorio

18 Il popolo è linsieme dei cittadini, cioè delle persone legate Allo stato dal rapporto di cittadinanza. La cittadinanza è uno status da cui deriva la titolarità dei diritti E dei doveri propri dei cittadini La cittadinanza si Acquista per: -nascita -matrimonio, adozione -elezione -naturalizzazione

19 La sovranità sovranità Potere legislativo parlamento Potere esecutivo governo Potere giudiziario (Punire chi non Osserva le leggi) Magistrati o giudice

20 Con lespressione forma di stato si fa riferimento Allinsieme delle norme che regolano i rapporti Tra gli organi che detengono i poteri dello stato e La collettività dei cittadini Le forme di stato si presentano come una Classificazione di tipo storico: stato assoluto e liberale, Stato democratico. Classificazione di tipo territoriale: Stato accentrato, stato federale, stato regionale

21 Stati di tipo storico -Stato assoluto:lo stato si identifica nel sovrano. Che È titolare esecutivo dei poteri -stato democratico: lo stato democratico è fondato Sul valore della democrazia, vale a dire sul Riconoscimento della sovranità popolare

22 Lo stato accentrato Si caratterizza per il Fatto che il Potere statale è Detenuta da organi Centrali, che Hanno sede nella Capitale e Amministrano Le funzioni Pubbliche per tutto Il territorio nazionale Lo stato federale è formato da più Stati, dotati di unautonoma sovranità Sul proprio territorio, ma accomunati Da uno stesso governo in relazione A determinati poteri, quali la politica Estera e la difesa. Lo stato regionale è Uno stato unitario, in Cui però alcuni poteri Sono decentrati A enti locali, le regioni.

23 In economia, la Famiglia è lentità Che interviene nel Mercato attraverso I propri consumi Il patrimonio corrisponde al valore di tutti I beni che si possiedono in un determinato Momento. Il reddito è la ricchezza che si produce In un certo periodo di tempo.

24 Il reddito Il reddito familiare proviene dal lavoro. Il reddito familiare proviene dal lavoro. Se si tratta di lavoro subordinato, svolto cioè alle dipendenze del datore di lavoro, il reddito percepito prende il nome di salario, o di stipendio. Se si tratta di lavoro subordinato, svolto cioè alle dipendenze del datore di lavoro, il reddito percepito prende il nome di salario, o di stipendio. Quando si svolge un lavoro autonomo il reddito che si percepisce prende i nome di onorario o parcella. Quando si svolge un lavoro autonomo il reddito che si percepisce prende i nome di onorario o parcella. Lavoro subordinato reddito Lavoro autonomo -salario -stipendio Onorario o parcella

25 -Il consumo consiste nelluso di un bene o di un servizio al fine di soddisfare un bisogno Relazione tra consumo e reddito; Esiste uno stretto rapporto tra reddito e consumo, che possiamo esprimere Con la funzione: C = f (y) C = consumo F = funzione di Y = reddito Esiste inoltre una stretta relazione tra il consumo e la pubblicità, che riesce a Gestionare i consumatori e convogliarne le preferenze verso lacquisto di Determinati prodotti.

26 La parte di reddito che non viene utilizzata per il consumo costituisce Il risparmio ed è tanto più alta quanto più elevato è il livello del reddito. Il risparmio può essere definito con la seguente relazione: R = Y - C In cui R = risparmio Y = reddito C = consumo

27 Nozione di impresa - limpresa è unattività economica organizzata che consiste nella produzione o nello scambio di beni o di servizi. Sono imprenditori i soggetti che svolgono professionalmente Una delle seguenti attività: -Produzione di beni -Produzione di servizi -Scambio di beni o di servizi -la società commerciale è definita dal codice civile come il contratto con cui due o più Persone conferiscono beni e servizi per lesercizio in comun e di unattività Economica volta al proseguimento di utili.

28 La produzione è essenzialmente la trasformazione delle materie prime In beni e servizi acquistabili sul mercato. In senso più ampio, il concetto Di produzione corrisponde a qualsiasi attività che abbia come obbiettivo Quello di creare o di aumentare utilità. -I settori della produzione sono: --primario --secondario --terziario

29 i costi di produzione corrispondono agli oneri economici che unimpresa Deve sostenere per procurarsi i fattori produttivi necessari alla sua attività. I costi possono essere: -variabili -fissi -totali

30 -Se alla fine della produzione, i ricavi sono superiori ai costi, limpresa Realizza un profitto, che può pertanto essere definito come Il valore netto realizzato dallimprenditore. Profitto ricavi - costi Il profitto si può calcolare con questa formula:


Scaricare ppt "Jessica elezi Il termine diritto corrisponde al concetto di potere, facoltà. A volte indica linsieme delle regole, o norme, che guidano la vita di uno."

Presentazioni simili


Annunci Google