La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Discarica carbone Benne ecologiche Fogging tramoggia Spillage plate Trattamento acque di banchina Realizzazione vasca di raccolta acque meteoriche e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Discarica carbone Benne ecologiche Fogging tramoggia Spillage plate Trattamento acque di banchina Realizzazione vasca di raccolta acque meteoriche e."— Transcript della presentazione:

1 1 Discarica carbone Benne ecologiche Fogging tramoggia Spillage plate Trattamento acque di banchina Realizzazione vasca di raccolta acque meteoriche e di lavaggio banchina e loro collettamento al sistema di trattamento acque di centrale Torre T2 Ambientalizzazione (ventilazione e filtrazione torre, depressurizzazione punti di trasferimento carbone) Metanizzazione caldaie vapore ausiliario Sostituzione del combustibile di alimentazione (gasolio => metano) Contenimento polverosità carbonili Installazione fog-cannon su carbonile 2 Contenimento polverosità zona bunker Nuovo impianto aspirazione polveri bunker carbone 1 Interventi di miglioramento volontario proposti da Enel in sede di richiesta di AIA

2 2 Biomasse per lalimentazione in co-combustione ENEL ha inizialmente proposto lalimentazione della caldaia della sezione 3 con una quantità di biomassa variabile da 0 ed il 5% dellinput termico in sostituzione di quota parte del carbone senza incremento di potenza termica ed elettrica dellimpianto. La tipologia di biomassa che intendeva utilizzare è quella indicata in termini commerciali come cippato di legno vergine. Non escludeva comunque, nelle quantità disponibili, lutilizzo di: segatura di legno vergine; biomasse erbacee da colture dedicate; sansa vergine ed esausta di olive. gusci di semi di palma QUESTA IPOTESI E STATA ACCANTONATA

3 3 Interventi di miglioramento previsti Da ENEL sul sistema DeSOx Potenziamento sistema di assorbimento Modifica sistema di dosaggio marmettola Sostituzione centrifughe con filtri a nastro Lintervento Attuale Modificato: esemplificativo Obiettivo: livello di emissione atteso al camino come media mensile: 200 mg/Nm 3

4 4 Interventi di miglioramento previsti da ENEL sul sistema di depolverazione PE Sostituzione piastre e fili emettitori Nuovi battitori completamente esterni Nuova elettronica Manutenzione straordinaria di tutti i componenti Lintervento Obiettivo: livello di emissione atteso al camino come media mensile: 20 mg/Nm 3

5 5 Manutenzione straordinaria dei 3 strati DeNOx con utilizzo di cestelli di nuova tipologia Interventi di miglioramento previsti da ENEL sul sistema DeNOx Obiettivo: livello di emissione atteso al camino come media mensile 200 mg/Nm 3

6 6 Limiti di emissione per i macroinquinanti prodotti dalle sezioni di produzione SP1, SP2 ed SP3 SezioneCaminoParametro Limite attuale autorizzato (Media mensile) Emesso 2010 Direttiva europea75/20 10 che deve essere recepita entro il 2016 (media mensile) Limiti indicati da ENEL in sede richiesta AIA (Media mensile) Limiti richiesti dagli Enti territoriali in sede lavori del gruppo istruttore (Media Giornaliera) [mg/Nm 3 ] SP1E1 NO x 6044, CO6024, SP2E2 NO x 6042, CO6051, SP3E3 SO , NO x , CO15092, Polveri5012,


Scaricare ppt "1 Discarica carbone Benne ecologiche Fogging tramoggia Spillage plate Trattamento acque di banchina Realizzazione vasca di raccolta acque meteoriche e."

Presentazioni simili


Annunci Google