La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 1 PROGETTOTALENTI Presentazione alle 00.SS Ottobre 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 1 PROGETTOTALENTI Presentazione alle 00.SS Ottobre 2005."— Transcript della presentazione:

1 1 DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 1 PROGETTOTALENTI Presentazione alle 00.SS Ottobre 2005

2 2 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 2 2 Portare al centro dellazione manageriale la gestione delle risorse umane, poiché rappresentano un patrimonio di sapere ed esperienza e forniscono il contributo fondamentale per il conseguimento dei risultati. Orientare il comportamento manageriale ad impiegare in modo efficace/efficiente, a valorizzare, a far crescere le persone della nostra organizzazione. Lo sviluppo e il successo di Poste Italiane dipenderanno in larga misura dalla capacità di valorizzare le risorse interne, e di garantire levoluzione ed il turn-over del nostro management. VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE E OBIETTIVO TALENTI È necessario sviluppare un processo integrato di valorizzazione che consenta un adeguato riconoscimento dei meriti, dellimpegno e delle competenze espresse e possedute attraverso piani di sviluppo e di percorsi lavorativi integrati Allinterno degli obiettivi di valorizzazione delle risorse umane 2005, particolare importanza riveste lindividuazione dei TALENTI, che garantirà a Poste, nel medio periodo, la copertura dei ruoli di responsabilità di area quadri, il turn over ed il cambiamento del mix professionale. LINEE GUIDA PER LO SVILUPPO OBIETTIVI 2005: I TALENTI

3 3 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 3 3 IL TALENTO PER POSTE E GLI STRUMENTI PER LA SUA INDIVIDUAZIONE Il talento per Poste è una persona caratterizzata da… Il profilo Creazione di valore Governo del cambiamento Integrazione e sinergia Valorizzazione delle persone Centralità del cliente coinvolgimento diretto delle risorse selezionate e valorizzazione dell auto percezione coinvolgimento delle linee e dei capi nella individuazione delle esigenze di priorità conoscitiva della risorsa valutazione delle potenzialità della risorsa, svolta da un ente terzo QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE ASSESSMENT DI ORIENTAMENTO SCREENING SU CRITERI OGGETTIVI applicazione criteri di selezione oggettivi a tutto il personale di area impiegatizia RANKING DI PRIORITÀ Gli strumenti Motivazione al lavoro Curiosità intellettuale Dinamismo

4 4 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 4 4 PROCESSO AUTO- VALUTAZIONE REPORTISTICA E INVIO AD ACO RUD/KAC RUR/SSC RUR/RUD/KAC/SSC RUD/KAC/RUR SCREENING SU CRITERI OGGETTIVI E COMUNICAZIONE ALLA RISORSA DEFINIZIONE LINEE GUIDA PROGETTO/ COMUNICAZIONE A STRUTTURE INTERESSATE 4 4 SRU/SSC REALIZZAZIONE ACO ED INDIVIDUAZIONE TALENTI INDIVIDUAZIONE FIGURE PROFESSIONALI TARGET RISORSE INTERESSATE IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI RESP. RISORSE RANKING DI PRIORITA 5 5 COMUNICAZIONE PROGETTO COMUNICAZIONE ESITI AUTO- VALUTAZIONE COMUNICAZIONE ESITO ACO ANALISI RISULTATI, REPORTISTICA E INVIO A CAPI PER RANKING SRU/SSC Comunicazione alle risorse tramite foglio informativo unitamente alla password per la compilazione del questionario

5 5 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 5 5 Verranno individuate le figure professionali target di concerto con RUD/KAC. Se ne riportano di seguito alcuni esempi: Verranno individuate le figure professionali target di concerto con RUD/KAC. Se ne riportano di seguito alcuni esempi: IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI A RespServizi di Filiale Direttore Ufficio Postale Resp. Sito Call Center Resp CPO RespSmistamenti CMP RespUDR RespStaff Polo Logistico RespCUAS ……………………

6 6 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 6 6 Le persone da coinvolgere nellautovalutazione sono individuate sulla base dei seguenti criteri: -Appartenenti ai livelli professionali di area impiegatizia -Età non superiore a 38 anni -anzianità aziendale minima (data di servizio effettivo pari a minimo 2 anni) -In possesso di almeno il diploma di scuola superiore -Assenza di contenzioso e di gravi provvedimenti disciplinari -Non caratterizzate da alti tassi di assenteismo Lautovalutazione sarà realizzata attraverso limpiego di un questionario così strutturato: Modulo I Verifica Motivazione Peso 40% Peso 60% Modulo II Verifica competenze/comportamenti organizzativi IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI Motivazione al lavoro Curiosità intellettuale Dinamismo

7 7 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 7 7 Le risorse saranno ordinate in un elenco sulla base dei punteggi ottenuti con lautovalutazione. I risultati di auto-valutazione saranno comunicati : -a tutte le persone coinvolte, attraverso un report informativo sulle dimensioni attitudinali in termini di punti forti e aree di miglioramento (A) -ai capi delle sole risorse che si posizioneranno su un valore elevato di motivazione e alta potenzialità (B) -alle gestioni competenti per interventi di tipo gestionale/formativo/di sviluppo (C) Bassa Normale Elevata BassaMediaAlta COMPETENZE/COMPORTAMENTI ORGANIZZATIVI (Modulo 2) MOTIVAZIONE (Modulo 1) INVIO PER RANKING A-B-C AGIRE SULLE AREE DI MIGLIORAMENTO A-C SOSTENERE LA MOTIVAZIONE A-C INTERVENTO GESTIONALE A-C PRESIDIARE LA PERFORMANCE A-C IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI

8 8 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 8 8 Sulla base delle indicazioni di ranking dei singoli capi, si provvederà ad aggregare le risorse per priorità di avvio ad ACO e a comunicare loro le date di partecipazione. IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI Legenda Priorità 1: avvio ad ACO immediato (prima sessione utile) Priorità 2: avvio ad ACO dopo 6 mesi Priorità 3: avvio ad ACO dopo un anno I capi delle risorse che hanno superato lautovalutazione (capi/valutatori, come da processo di valutazione delle prestazioni) saranno chiamati ad indicarne le priorità di avvio ad ACO: Nominativo risorsaPriorità 1Priorità 2Priorità 3 Mario Rossix Francesco Bianchix Alberto Nerix ….x x

9 9 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 9 9 In base ai risultati dellACO, le risorse saranno inserite in una delle 5 fasce di potenziale: Potenziale Alto Potenziale Medio-alto Potenziale Medio Potenziale medio-basso Potenziale basso LAssessment Center di Orientamento è un processo di valutazione del potenziale di sviluppo e degli orientamenti professionali che utilizza più osservatori, tecniche valutative differenti e il confronto delle osservazioni tra valutatori. Ha una valenza valutativa, tesa alla conoscenza delle potenzialità espresse dalla persona anche al fine di interventi di tipo formativo e gestionale non strettamente legati al progetto talenti. Attraverso ACO verranno analizzate le seguenti dimensioni di potenzialità delle risorse: CREAZIONE DEL VALORE GOVERNO DEL CAMBIAMENTO INTEGRAZIONE E SINERGIA CENTRALITA DEL CLIENTE VALORIZZAZIONE DELLE PERSONE IL PROCESSO DI INDIVIDUAZIONE DEI TALENTI

10 10 DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 10 PROGETTOTALENTI Il questionario di auto-valutazione

11 11 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 11 IL QUESTIONARIO: ALCUNE DOMANDE Programmo il mio lavoro per fasi e tempi e cerco di ridurre i momenti di sovraccarico ed i periodi morti d Non sempre riesco a rispettare le fasi e i tempi richiestic Ho unaccurata programmazione del mio lavoro per fasi e tempi e riesco anche a gestire eventuali imprevisti b Cerco di programmare il mio lavoro per fasi e tempi anche se mi trovo in difficoltà di fronte agli imprevisti a NELL'ESECUZIONE DEL LAVORO 2 Ho, per ora, una limitata conoscenza di base (conoscenza scolastica, formazione, esperienze) delle tematiche che lo caratterizzano d Ho una completa conoscenza di base che mi permette di spaziare anche in livelli più alti rispetto a quanto richiesto c Ho unelevata conoscenza di base delle tematiche che lo caratterizzanob Ho unadeguata conoscenza di base delle tematiche che lo caratterizzano anche se su alcuni aspetti mi servirebbe unulteriore formazione a RISPETTO ALLE CONOSCENZE RICHIESTE DAL MIO LAVORO 1

12 12 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 12 IL QUESTIONARIO: ALCUNE DOMANDE QUANDO SVOLGO UN LAVORO NOIOSO CERCO DI PENSARE: Sprecano energie che potrebbero essere meglio utilizzate con una maggiore programmazione del lavoro d Sono costantemente orientate ai risultati e agli obiettivi c Seguono un loro ritmo di lavoro, che considerano "normale" b Cercano di mettersi in luce agli occhi del loro capo a PENSO CHE, NEL LAVORO, LE PERSONE COSTANTEMENTE IN MOVIMENTO, COSIDDETTE "DINAMICHE": 62 Che, in futuro, questo lavoro, nella più assoluta correttezza, potrebbe essere assegnato ad altri d Che prima o poi riuscirò a dimostrare le mie capacità, per cui mi assegneranno sicuramente compiti più coinvolgenti c Che dovrei al più presto trovare il modo (agendo su contenuti, modelli, strumenti) per rendere questo lavoro meno noioso b Che anche i lavori noiosi devono essere svolti e che questa volta, purtroppo, è toccato a me … a 61

13 13 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 13 CONDIZIONI AMMINISTRATIVE PER LACCESSO AL QUESTIONARIO 1.Le risorse che aderiscono alliniziativa sono da considerarsi in servizio a tutti gli effetti; 2.Coloro che non accedono al questionario dalla propria sede di lavoro, usufruiranno delle condizioni previste dallart. 39 del CCNL, che regolamenta la Missione; 3.Il capo della risorsa e la funzione del personale competente sono i garanti del rispetto di tutte le condizioni giuridiche e contrattuali e facilitatori del perseguimento del risultato.

14 14 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 14 ASPETTI INFORMATICI PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO 2.Da un PC allinterno del proprio ufficio se la risorsa non ha un PC personale e un account Poste (compilazione questionario su intranet) 3.Per chi non ha accesso allintranet né dal proprio PC, né da un PC del proprio Ufficio, dal centro e-learning più vicino MODALITA DI COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO ONLINE 1.Dalla propria position se si ha un PC e un account Poste Resta inteso che ciascuna risorsa avrà a disposizione una password personale che Le verrà comunicata in maniera riservata

15 15 DCRUO - SRU - Sistemi di Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sviluppo e Compensation DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 15 Avvio dello screening in base ai criteri oggettivi I PROSSIMI PASSI Analisi risultati OTTOBRE DA NOVEMBRE Riunione con i Gestori per kick-off operativo Ranking priorità Invio ad ACO In parallelo


Scaricare ppt "1 DCRUO – Sviluppo Risorse Umane Sistemi di Sviluppo e Compensation 1 PROGETTOTALENTI Presentazione alle 00.SS Ottobre 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google