La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone."— Transcript della presentazione:

1 Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone

2 Il BUDGET : criteri di formazione I Piani dei conti Criteri di formazione del budget dei centri di responsabilità (Dipartimenti, Sistemi, Centri) Elementi per la formazione del Primo stato patrimoniale 2

3 Piano dei conti generale COGE e COAN 3 COGECOAN STATO PATRIMONIALE ATTIVO Immobilizzazioni Attivo circolante Ratei e risconti PASSIVO Patrimonio netto Fondi per rischi ed oneri TFR Debiti Ratei e risconti passivi

4 Piano dei conti generale COGE e COAN 4 COGECOAN CONTO ECONOMICO Proventi propriProventi Propri Contributi Altri proventi COSTI SPECIFICI COSTI GENERALI Rimanenze Ammortamenti e svalutazioni Accantonamenti per rischi ed oneri Oneri diversi di gestione Proventi ed altri oneri Risultato economico

5 Piano dei conti per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri 5 RICAVICOSTI Proventi PropriCosti per progetti ContributiCosti generali Altri proventiOneri diversi di gestione Da Ateneo

6 Il Budget dei Dipartimenti, Sistemi e Centri Composizione I RICAVI sono composti: - da risorse provenienti dallAteneo - da risorse provenienti da terzi - da proventi finanziari I COSTI sono composti: - dai costi per progetti di ricerca attivi - dagli eventuali costi per progetti di ricerca conclusi - dai costi per progetti didattici - dai costi generali - dagli oneri finanziari 6

7 Piano dei conti per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri 7 RICAVICOSTI Proventi PropriCosti per progetti ContributiCosti generali Altri proventiOneri diversi di gestione Da Ateneo

8 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri 8 DallAteneo (in previsione)DallAteneo (in gestione) DotazioneFondo sostegno ai giovani Contributi di laboratorioLavoro part ime studenti Dottorati di ricerca (50% tasse)Quota storica Dottorato di ricerca Scuole di specializzazione (50%tasse)Convegni Test di valutazione (dalle tasse)Esami di stato (dalle tasse) Master Relazioni internazionali Altro

9 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri PROGETTI Un insieme di RISORSE e attività collocate in un determinato periodo, orientate al raggiungimento di un obiettivo. 9

10 10 COSTI per PROGETTI Progetti di RicercaProgetti di internazionalizzazione Progetti di Ateneo Progetti di interesse nazionale Progetti europei Progetti regionali Progetti con enti e privati Altri Progetti Progetti di formazione Progetti di ricerca Progetti DidatticiAttività commerciale Funzionamento e mobilità dottorandi Funzionamento e mobilità specializzandi Master e altri corsi Corsi di laurea Interventi per gli studenti Attività post-laurea Progetti di ricerca Progetti didattici Servizio tecnico-amministrativi Vendita di beni Altri progetti

11 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Per la costruzione del BUDGET devono essere prese in considerazione: ECONOMIE al RICAVI e COSTI di competenza dellanno 2013 RICAVI e COSTI di competenza degli anni 2014 e

12 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Per le ECONOMIE al è necessario distinguere: 1)Quelle derivanti da assegnazioni dellateneo NON finalizzate FINALIZZATE 2)Quelle derivanti da fondi esterni 12

13 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri PATRIMONIO NETTO Patrimonio Vincolato ….. Riserve vincolate Patrimonio Libero ….. Risultati gestionali esercizi precedenti 13

14 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri le ECONOMIE al derivanti da assegnazioni dellateneo: NON finalizzate confluiscono nel Patrimonio netto Risultati gestionali esercizio precedente FINALIZZATE confluiscono nel Patrimonio netto Riserve vincolate 14

15 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Le ECONOMIE al derivanti da Fondi esterni Costituiscono nello SP risconti passivi e si trasformano in RICAVI dellanno

16 Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Per la determinazione delle ECONOMIE al (finalizzate e NON ) è necessario ALLINEARSI rendendo omogenee le registrazioni COME? Assumendo i crediti per lintero importo del contratto, o convenzione o altro atto da cui derivi il credito 16

17 Criteri per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Esempio 1 : Contratto per 100 Crediti per 100 Costi per 5 Riscont0 passivo per 95 che diventano RICAVI nellanno successivo Esempio 2: Contratto per 100 Crediti per 10 Costi per 5 Per poter riscontare 95 che diventano RICAVI nellanno successivo devo portare il credito a

18 Progetti: il principio COST to COST Per il principio COST TO COST dei Progetti (ossia della sterilizzazione dei costi) Se ho su un PRG : COSTI 120 e RICAVI 320 COSTOaDEBITO120 CREDITIaRICAVI PRG320 SCRITTURA DI COST TO COST DI FINE 1°ESERCIZIO RICAVI PRGaRISCONTI PASSIVI200 * RISCONTO I RICAVI IN MODO DA ALLINEARLI AI COSTI 18

19 IL BUDGET DEI DIPARTIMENTI, SISTEMI E CENTRI - LEquilibrio - LEQUILIBRIO ECONOMICO DEL BUDGET di ESERCIZIO SI CONSEGUE: -Ricavi totali desercizio ( da terzi ) -Riserve vincolate e non Costi di esercizio - Assegnazioni dellAteneo Le riserve vincolate e non sono utilizzabili durante lesercizio, ma solo in sede di bilancio desercizio 19

20 Piano dei conti per Budget Dipartimenti, Sistemi e Centri Ricavi di Costi Competenza ( compresi quelli derivanti da risconti passivi) 20 RICAVICOSTI Proventi PropriCosti per progetti ContributiCosti generali Altri proventiOneri diversi di gestione Da Ateneo Riserve vincolate Riserve non vincolate


Scaricare ppt "Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone Università di Pisa Direzione Finanza, Fiscale e Stipendi Aurelia De Simone."

Presentazioni simili


Annunci Google