La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ada Carlesi1 CONTABILITA ECONOMICO- PATRIMONIALE DECISIONI PRELIMINARI ALLA PARTENZA (PARTE I)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ada Carlesi1 CONTABILITA ECONOMICO- PATRIMONIALE DECISIONI PRELIMINARI ALLA PARTENZA (PARTE I)"— Transcript della presentazione:

1 Ada Carlesi1 CONTABILITA ECONOMICO- PATRIMONIALE DECISIONI PRELIMINARI ALLA PARTENZA (PARTE I)

2 Ada Carlesi2 Struttura della giornata (I parte) prof. Carlesi Decisioni in merito al Piano dei conti Decisioni in merito al livello di controllosulle singole voci Decisioni in merito al Bilancio di apertura (prime considerazioni)

3 Ada Carlesi3 Struttura della giornata (II parte) (prof. Lazzini) Esempi di registrazioni di routine Progetti di ricerca: discussione sulle alternative di registrazione delle varie tipologie

4 Ada Carlesi4 DECISIONI IN MERITO AL PIANO DEI CONTI Punto di partenza:schemi di bilancio proposti dal Ministero e comune piano dei conti (art.6) DECISIONI: - Livello assoluto di analiticità dei conti - >o< livello di raggruppamentoper la rappresentazione in bilancio - Definizione del minimo descrittivo tenendo conto della Coge e della Coan

5 Ada Carlesi5 Decisioni in merito al livello di controllodel budget (1) DATO UN CERTO LIVELLO DI ANALITICITA DEL PIANO DEI CONTI (ad es. fino a livello 6) il controllo del budget viene fissato allultimo livello (6) o ad un livello superiore?

6 Ada Carlesi6 Decisioni in merito al livello di controllodel budget (2) CI SONO DUE ALTERNATIVE VALIDE: A) PREVISIONE E CONTROLLO SEMPRE ALLULTIMO LIVELLO B) PREVISIONE ALLULTIMO LIVELLO E CONTROLLO AD UN LIVELLO SUPERIORE

7 Ada Carlesi7 Decisioni in merito al livello di controllodel budget (3) Esempio: Costi (livello) Costi per servizi Utenze enel4 400 gas4 150 telefono4 450 IPOTESI A – PREVISIONE E CONTROLLO A LIVELLO 4 IPOTESI B- PREVISIONE A LIVELLO 4, CONTROLLO A LIVELLO 3.

8 Ada Carlesi8 Decisioni in merito al livello di controllodel budget (3) Conseguenze della scelta A) i movimenti sulla singola voce non possono superare le previsioni B)i movimenti sulla singola voce potrebbero arrivare a 1000, in quanto il controllo è a livello 3, sul totale utenze

9 Ada Carlesi9 Decisioni in merito al Bilancio di apertura Patrimonio immobiliare Beni mobili Patrimonio librario Progetti ………..

10 Ada Carlesi10 Patrimonio librario (1) Collezioni, libri con valore storico (non si ammortizzano). Come si dà il valore? Materiale bibliografico che perde valore nel corso tempo: A) patrimonializzazione B) iscrizione a valore costante in SP C) iscrizione interamente a costo (valore iniziale=0)

11 Ada Carlesi11 Patrimonio librario (2) A) patrimonializzazione Valutazione del valore iniziale nellanno di passaggio (costo di acquisto? Valore di realizzo?) Necessità di ammortamento annuale Registrazione di smarrimenti e deterioramenti

12 Ada Carlesi12 Patrimonio librario (3) B) ISCRIZIONE A VALORE COSTANTE IN SP DEVE ESSERE VERIFICATA LA SCARSA IMPORTANZA RISPETTO AL TOTALE ATTIVO SI PRESUPPONE UN RINNOVO PARI O SIMILE ALLA DIMINUZIONE DI VALORE NON SI PRESUPPONE UNA POLITICA ESPANSIVA NEL PATRIMONIO LIBRARIO

13 Ada Carlesi13 Patrimonio librario (4) C) ISCRIZIONE INTERAMENTE A COSTO IL PATRIMONIO LIBRARIO NON VIENE RAPPRESENTATO IN SP NON CI SONO PROBLEMI DI VALUTAZIONE, AMMORTAMENTO, SVALUTAZIONE, ECC.


Scaricare ppt "Ada Carlesi1 CONTABILITA ECONOMICO- PATRIMONIALE DECISIONI PRELIMINARI ALLA PARTENZA (PARTE I)"

Presentazioni simili


Annunci Google