La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 1 I POLIMERI E LE PROPRIETA ELASTICHE DELLO STATO GOMMOSO MILLE MICHELE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 1 I POLIMERI E LE PROPRIETA ELASTICHE DELLO STATO GOMMOSO MILLE MICHELE."— Transcript della presentazione:

1 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 1 I POLIMERI E LE PROPRIETA ELASTICHE DELLO STATO GOMMOSO MILLE MICHELE

2 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 2 MATERIALI GOMMMOSI MATERIALI COMPOSTI DA POLIMERI CHIAMATI ELASTOMERI CHE MOSTRANO LE PROPRIETA DELLA GOMMMA

3 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 3 METALLI E MATERIALI ALTAMENTE CRISTALLINI COMPORTAMENTO ELASTICO DI TIPO HOOKEANO ENERGIA POTENZIALE FORZA ELASTICA STRESS O SFORZO LEGGE DI HOOKE ELONGAZIONE C=COSTANTE A=AREA DI SEZIONE TRASVERSA

4 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 4 METALLI E MATERIALI ALTAMENTE CRISTALLINI COMPORTAMENTO DI TIPO HOOKEANO CON LEGGE DI HOOKE ELASTICITA PILOTATA DALLENERGIA

5 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 5 GOMMA ELASTICITA PILOTATA DALLENTROPIA LENTROPIA DELLA GOMMA DIMINUISCE CON LALLUNGAMENTO LA FORZA ELASTICA E DOVUTA A CAMBIAMENTI NELLENTROPIA CONFORMAZIONALE

6 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 6 TERMODINAMICA DELLELESTICITA DELLA GOMMA

7 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 7 MISURANDO ALLAUMENTARE DELLA TEMPERATURA T

8 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 8 INVERSIONE TERMOELASTICA STRESS A LUNGHEZZA COSTANTE IN FUNZIONE DELLA TEMPERATURA PER LA GOMMMA NATURALE

9 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 9 DALLE LEGGI DELLA TERMODINAMICA VARIAZIONE DI ENERGIA INTERNA LAVORO FATTO DALLA DEFORMAZIONE PROCESSO REVERSIBILE G=ENERGIA LIBERA DI GIBBS

10 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 10 RELAZIONE DI MAXWELL

11 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 11 COMPONENTE ENERGETICA COMPONENTE ENTROPICA PERCHE

12 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 12 PER LA GOMMA ANALOGAMENTE SI OTTIENE LEPRESSIONE A VOLUME COSTANTE COMPONENTE ENERGETICA COMPONENTE ENTROPICA

13 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 13 FRAZIONE DELLA COMPONENTE ENERGETICA (POLIETILENE) (GOMMA NATURALE) PERCHE LA CONFORMAZIONE ESTESA E DI ENERGIA PIU BASSA DELLA CONFORMAZIONE ARROTOLATA

14 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 14 TEORIA MECCANICA STATISTICA DELLELASTICITA DELLA GOMMA

15 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 15 MODELLO A RETE AFFINE I SEGMENTI DELLA CATENA SONO RAPPRESENTATI DALLA STATISTICA GAUSSIANA S(ENTROPIA) DELLA RETE = SOMMA DELLE ENTROPIE DELLE CATENE INDIVIDUALI TUTTI GLI STATI CONFORMAZIONALI DIFFERENTI HANNO LA STESSA ENERGIA LA DEFORMAZIONE E DI TIPO AFFINE ISOTROPIA DELLA RETE ALLO STATO DI RIPOSO LA RETE E INCOMPRESSIBILE DURANTE LA DEFORMAZIONE

16 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 16 DISTRIBUZIONE DEI VETTORI END-TO-END LUNGHEZZA A RIPOSO LUNGHEZZA SOTTO TENSIONE RAPPORTI DI ELONGAZIONE

17 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 17 RELAZIONE DI ENTROPIA DI BOLTZMANN FA ZERO PERCHE TUTTI GLI STATI CONFORMAZIONALI HANNO LA STESSA ENERGIA n = NUMERO DI SEGMENTI N = NUMERO DI MOLI

18 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 18 STRESS UNIASSIALE

19 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 19 SI OTTIENE

20 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 20 PER RIMUOVERE LE QUANTITA DIPENDENTI DALLE DIMENSIONI SI SCRIVE DOVE E IL NUMERO DI MASSA MOLARE MEDIA DEI SEGMENTI DELLA CATENA GAUSSIANA

21 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 21 LO STRESS SI PUO SCRIVERE COME PER IL MODELLO A RETE PHANTOM

22 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 22 DEVIAZIONI DALLE TEORIE DELLA STATISTICA CLASSICA GLI ESTREMI LIBERI DELLA CATENA NON CONTRIBUISCONO ALLA FORZA ELASTICA LA RELAZIONE DELLO STRESS DEVE ESSERE MODIFICATA COSI M=MASSA MOLARE DEL POLIMERO

23 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 23 ALTRI TIPI DI DIFETTI DELLA RETE (a)COLLEGAMENTI INCROCIATI FISICI PERMANENTI (b)COLLEGAMENTI INCROCIATI FISICI TEMPORANEI (c)COLLEGAMENTI INCROCIATI INTRAMOLECOLARI

24 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 24 NOMINAL STRESS = FORZA PER UNITA DI AREA NON SOGGETTA A SOLLECITAZIONI SOPRA CURVATURA POSITIVA POSSIBILI CAUSE 1.COMPORTAMENTO NON GAUSSIANO 2. CRISTALLIZZAZIONE

25 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 25 TEORIA DI MOONEY E RIVLIN PER UN CAMPIONE SOGGETTO A FORZA UNIASSIALE IPOTESI 1.GOMMA INCOMPRESSIBILE 2.ISOTROPA 3.COMPORTAMENTO HOOKEANO

26 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 26 EQUAZIONE DI MOONEY E RIVLIN SONO COSTANTI DEL MATERIALE CON CUI I COLLEGAMENTI INCROCIATI SONO INTEGRATI NELLA STRUTTURE CONTENUTO IN SOLVENTE

27 FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 27 CONFRONTO TRA I MODELLI MOONEY-RIVLIN AFFINE E PHANTOM


Scaricare ppt "FISICA DELLA TRANSIZIONE VETROSA Prof. D. Leporini A.A. 2006/2007 1 I POLIMERI E LE PROPRIETA ELASTICHE DELLO STATO GOMMOSO MILLE MICHELE."

Presentazioni simili


Annunci Google