La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

USO ABUSO E MISUSO DI SOSTANZE PSICOATTIVE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "USO ABUSO E MISUSO DI SOSTANZE PSICOATTIVE."— Transcript della presentazione:

1

2 USO ABUSO E MISUSO DI SOSTANZE PSICOATTIVE

3

4

5

6

7

8

9 SMART DRUG PICCOLE DROGHE CRESCONO SMART DRUG PIPETTE RILASSANTI TISANE AFRODISIACHE SALVIA ALLUCINOGENA BENVENUTI NEL MONDO DELLE SCELTE NATURALI AGLI STUPEFACENTI. CHE FANNO SBALLARE SOLO UN PO. E SONO PERMESSE DALLA LEGGE. MA E VERO CHE NON FANNO MALE ?

10 COSA SONO LE SMART-DRUGS ? Con il termine Smart Drugs si intendono una serie di preparati che contengono sostanze di origine sia vegetale che di sintesi vendute attraverso siti internet e negli Smart Shops che vantano effetti stupefacenti e/o psicotropi e che non sono inserite nellelenco delle sostanze stupefacenti (legge 309/90).

11 uso di sostanze proibite impiego di medicamenti senza indicazione medica oltre ad interessare il mondo sportivo è divenuta dinteresse pubblico sanitario DOPING la lotta al doping

12 Lassunzione di farmaci o ladozione di pratiche mediche non giustificate da condizioni patologiche idonee a modificare le condizione psico- fisiche o biologiche dellorganismo al fine di alterare le prestazioni atletiche C OSTITUISCONO D OPING: (G.U. Legge 14 dicembre 2000, n. 376 )

13 Questa assunzione di farmaci è legittimata da uno stato di malattia o è determinata dal bisogno / richiesta di migliorare la prestazione sportiva ? Limite delle due situazioni Bisogno (FANS, sol. saline) Richiesta (creatina, esafosfina)

14 E VENT- Reporting System Doping-Antidoping Risultati : Morti doping correlate

15 Si definisce dipendenza una condizione prodotta dall'uso ripetuto di una sostanza chimica in modo che essa diventa necessaria perché l'interruzione ddell'uso provoca disturbi mentali o fisici (Tatum e Seevers, 1931).

16 Si definisce tossicodipendenza una condizione di intossicazione cronica o periodica dannosa per l'individuo e per la società, prodotta dall'uso ripetuto di sostanza chimica, naturale o di sintesi. Sue caratteristiche sono: 1) il desiderio incontrollabile ad assumere la sostanza ed a procurarsela con ogni mezzo; 2) la tendenza ad aumentare la dose (tolleranza); 3) la dipendenza psichica e talvolta fisica degli effetti della sostanza. (World Health Organization, WHO Expert Commitee on Addiction,1981).

17 La tossicomania è un disordine progressivo, cronico, recidivante che in genere comprende compulsione, perdita di controllo e uso continuativo di sostanze malgrado le conseguenze negative di tale consumo. Il disordine è primario cioè non dipendente da malattia mentale e spesso sviluppa dipendenza fisica, tolleranza ed astinenza. (Landry, 1997)

18 La tossicomania è uno stato di intossicazione prodotto da assunzioni ripetute di una sostanza naturale o sintetica. Le sue caratteristiche comprendono: un bisogno di continuare ad assumere la sostanza e di procurarsela a qualsiasi prezzo; un grossolano indebolimento di tutti gli interessi e di tutti i legami con la realtà degli altri, l'assunzione di un ruolo sociale tipico, di un'immagine del Sé e di una serie di comportamenti pubblici che definiscono questo tipo di ruolo. (Cancrini e Colacicco, 1999).

19 La dipendenza è uno stato di intossicazione prodotto dall'assunzione di una sostanza naturale o sintetica caratterizzato da: la tendenza ad assumere la sostanza e a procurarsela; il mantenimento di una serie di interessi e legami interpersonali che permettono di svolgere una vita simile a quello che viene definito come standard di quel soggetto in quel contesto sociale. (Cancrini e Colacicco, 1999).

20


Scaricare ppt "USO ABUSO E MISUSO DI SOSTANZE PSICOATTIVE."

Presentazioni simili


Annunci Google