La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Punto di partenza numero 2…. I motori di ricerca per termini…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Punto di partenza numero 2…. I motori di ricerca per termini…"— Transcript della presentazione:

1 Punto di partenza numero 2…

2 I motori di ricerca per termini…

3 Un motore di ricerca per termini è… Un sito che mette a disposizione degli utenti di Internet un programma in grado di eseguire ricerche automatiche sulla base delle parole chiave indicate dagli utenti.

4 Sono i motori di ricerca per termini… …la vera chiave del successo di Internet!!!

5 Essi infatti hanno fornito alla grande biblioteca virtuale… …il catalogo che le mancava!!!

6 Purtroppo, non sono del tutto affidabili! I motori di ricerca danno infatti un gran numero di risultati, che possono essere più o meno attinenti con la parola che state cercando. Ad esempio, se cercate Barocco nel senso storico-artistico del termine, vi ritroverete con un bel po di occorrenze riferite a Rocco Barocco, lo stilista, o allHotel Barocco, o al linguaggio barocco della Pubblica Amministrazione italiana…

7 Inoltre, nessun motore di ricerca riesce a trovare… …tutte le occorrenze effettivamente esistenti sul web a proposito della parola chiave indicata.

8 Anzi, non ci sono due motori… …che riescano a trovare le stesse occorrenze nella stessa ricerca!!! Questo perché ogni motore di ricerca utilizza criteri propri per reperire le informazioni e valutarne limportanza.

9 Ma vediamone qualcuno dei più importanti…

10 AltaVista è il più antico Nato nel 1995 I vecchi accessi (versione originale, in inglese) e (versione in italiano) rimandano ormai a it.altavista.com/s?r=1www.altavista.comwww.altavista.it Ha uninteressante opzione che permette di selezionare la lingua desiderata Inoltre, dal 1998 ha immesso un servizio gratuito di traduzione automatica col programma Systran

11 AltaVista è nato nei laboratori di Palo Alto della Digital La Digital, impresa storica del mondo dellinformatica, è stata poi acquistata nel 1998 dalla Compaq A aiutare il successo di AltaVista è stato linserimento nel portale Microsoft Network della società di Bill Gates Le ricerche su AltaVista sono possibili in modalità simple search e advanced search. In advanced search si utilizzano gli operatori booleani

12 A proposito, qualche nota su George Boole… Nato in Inghilterra nel 1815, morto in Irlanda nel 1864 Latinista e linguista prodigio a 12 anni, a 20 passò alla matematica E a 39 mise il tutto assieme in un sistema di rappresentazione algebrica della logica, con gli operatori booleani

13 Ma torniamo al nostro tema…

14 Alta Vista è stata definita lartiglieria pesante del Web Vasto e potente, questo motore di ricerca è utile per cercare sul web nella sua interezza. Prenditi tutto il tempo necessario a esaminare i risultati. (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

15 Trucchi di ricerca su AltaVista per simple search Le virgolette trasformano due parole in una sola: scultura barocca non cerca più solo scultura o solo barocca + fa apparire obbligatoriamente: scultura+barocca cerca le pagine dove cè barocca e scultura barocca - esclude: scultura+barocca- arredamento indica che non ci interessano pagine di arredamento moderno ispirate alla scultura barocca. *è carattere jolly: baroc* vale per barocco, barocca, barocchi, ecc.

16 Trucchi di ricerca su AltaVista per advanced search Si continuano a usare i doppi apici: Maurizio Stefanini esclude i siti con solo Maurizio o Stefanini Gli operatori + e - invece non funzionano più! AND restringe: Maurizio AND Stefanini trova i siti con entrambi i termini OR allarga:Maurizio OR Stefanini trova i siti con almeno uno dei due termini NOT filtra: Maurizio NOT Stefanini esclude i siti in cui oltre al primo compare anche il secondo termine

17 HotBot è lo storico concorrente di AltaVista Nato nel 1996 Dopo essere stato acquistato nel 1998 da Lycos, il suo accesso principale è attraverso hotbot.lycos.com/?query= Tuttavia, vi si continua ad arrivare anche dallindirizzo originario Gli intenditori lo considerano più facile da usare e più simpatico di aspetto di AltaVista, ma con tempi di attesa lievemente più alti e risultati lievemente inferiori

18 HotBot è stato creato da HotWired HotWired, su è la versione on line della nota rivista Wired, specializzata in temi digitali Nel 1998, causa le difficoltà economiche di Wired, HotBot è stato venduto a Lycos Nel 1998 e 1999 ha vinto la palma di miglior motore di ricerca da parte del noto sito di analisi in rete Di recente ha integrato i propri criteri di ricerca col metodo della popularity engine, che vedremo alla base di Google

19 HotBot è stato definito motore di ricerca originale Svolge ricerche eccellenti ed è da sempre apprezzato dagli utenti di Internet. La interdipendenza con la rivista Wired ne ha aumentato la popolarità. Viene molto utilizzato anche dai professionisti (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

20 HotBot ha anchesso le modalità simple e advanced A differenza di AltaVista, però, se non indicato altrimenti HotBot non cerca le pagine in cui appare anche una sola delle parole citate, ma solo quelle in cui appaiono tutte Di conseguenza, il numero delle parole trovate non può essere utilizzato per determinare il ranking delle occorrenze individuate

21 Inoltre in HotBot non servono sintassi di ricerca complesse Le varie opzione booleane sono infatti semplicemente disponibili attraverso semplici menu a tendina o pulsanti da marcare

22 Ecco quindi una prima importante divaricazione Motori che cercano ognuna delle parole indicate, tipo AltaVista: a) Excite! b) WebCrawler Motori che cercano tutte le parole indicate assieme, tipo HotBot: a) Infoseek b) Lycos

23 Excite! è anchesso un rivale storico di AltaVista E utilizzato da Netscape e America On Line Vi si può accedere da (versione originale, in inglese) oppure da (versione in italiano)www.excite.comwww.excite.it La versione in italiano è specializzata nella ricerca di siti in italiano o ospitati nel nostro Paese

24 Excite!: uno dei motori di ricerca più intelligenti E una delle certezze assolute del mercato. Cerca di interpretare le richieste nel modo più preciso. Può vantarsi di molti fan nella squadra degli utenti di Internet: sicuramente, si rivelerà un utile strumento anche per te. (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

25 Non solo infatti cè la Ricerca Avanzata… Inserendo più parole nella casella di testo Advanced Search, i termini sono automaticamente considerati come una frase Si possono selezionare criteri di ricerca e selezionare opzioni di visualizzazione e lingua Si possono anche cercare mappe stradali o aziende I Quick Results consentono di ottenere subito le risposte alle domande più frequenti (gruppi musicali, star, tv, cinema) Category Search invidua siti specifici scelti da esperti News Search dà le ultime notizie Photo Search seleziona foto

26 Laltro motore stile AltaVista è WebCrawler Ci si accede da Motore di ricerca sviluppato dalla America On Line Quando la America On Line si è però collegata con Netscape, ne ha fatto proprio il motore di ricerca Excite! Di conseguenza WebCrawler è oggi ridotto a motore sussidiario, e alcuni dubitano del suo futuro

27 WebCrawler non è così popolare E questo lo si deve a motivi strategici. America On Line, il suo operatore, ha scelto infatti di sostituirlo con Excite!, senzaltro più affermato sul mercato (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

28 WebCrawler funziona solo in inglese Non utilizza gli operatori booleani In compenso, dà la possibilità di esplorare diversi canali, ognuno con oltre 5000 siti WebCrawler offre servizi di ricerca per pagine gialle, gruppi di discussione, contatti, mappe, piccoli annunci pubblicitari WebCrawler ha assorbito di recente Magellan, un tempo reperibile su (che ora manda invece automaticamente su WebCrawler) Magellan si distingueva per il suo lavoro di qualità, con commenti sui siti indicizzati.

29 Con Magellan gli uomini hanno la precedenza sul software Era questa lopinione del già citato Gilles Fouchard Appunto, non poteva durare…

30 E ora il modello HotBot: innanzitutto, Infoseek/Go E lunico grande motore di ricerca a essere nato come strumento a pagamento, ma la concorrenza lha costretto a diventare gratuito Vi si accedeva tramite che ora rimanda però a Ha una versione in italiano tramite Dal 1999 è capofila della società Go, che raccoglie siti commerciali e di servizio

31 Infoseek offre altri servizi originali… …come un traduttore e la possibilità di creare una propria pagina web. Il motore di ricerca è stato ulteriormente migliorato grazie alla nuova tecnica di nome Ultraseek (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

32 Servizi di Infoseek My page: dà ultime notizie, indici di borsa, oroscopi, notizie, punteggi sportivi Altri servizi: dizionario, pagine gialle, pagine bianche, traduttore EuroSeek indirizza automaticamente lutente verso il Paese di appartenenza Può specificare larea di ricerca attraverso nazioni specifiche, regioni e dominii speciali

33 Infine cè Lycos, uno dei motori più anziani Nato come progetto sperimentale presso la Carnegie Mellon University, si è trasformato in una vera e propria impresa nel giugno 1995 Vi ci accede tramite (versione in inglese) o (in italiano)www.lycos.comwww.it.lycos.de La Lycos Incedit, come abbiamo già ricordato, ha di recente acquistato HotBot

34 Lycos è dunque ora un sussidiario di HotBot In calce ai risultati delluno cè un bottone che permette di lanciare la stessa ricerca anche sullaltro Nellintefraccia italiana cè il servizio Pronto.it, che permette di cercare indirizzi e numeri di telefono nel nostro Paese

35 Altri motori sono specializzati, come BusinessWeb In origine si chiamava Open Text Vi si accede tramite cui rimbalza il più antico indirizzo Offre strumenti, risorse e notizie inerenti alle aziende sul web Vi si arriva facendo clic sulla scheda Search sulla parte superiore della pagina principale

36 Fouchard lo inserisce tra gli otto specialisti E un altro punto di riferimento per ricercare pagine Web. Le sue caratteristiche di prestazione sono sorprendenti e meritano la tua attenzione (Gilles Fouchard, Ricercare su Internet, I Portatili, Mondadori Informatica)

37 Ma ne arrivano sempre nuovi. Fast, ad esempio, è del 1999 Nato nellagosto 1999 Creato da una piccola società norvegese con una sessantina di dipendenti Vi si accede direttamente tramite oppure cliccando da

38 Fast è stato il primo a superare le 200 milioni di pagine indicizzate!

39 Caratteristiche di Fast La ricerca è possibile attraverso un menù a tendina in AND, OR o exact match sullesatta espressione introdotta I risultati sono effettivamente in numero superiore ad AltaVista… …ma questo non è necessariamente un vantaggio!

40 Pure Snap è entrato in lizza nel 1999 Acquistato quasi subito dalla catena tv Usa Nbc, Snap è stato poi fuso con Msnbc, sito di notizie frutto della collaborazione tra la stessa Nbc e Microsfot Laccesso originario era ma ormai questa collocazione rimbalza a nbci.msnbc.com/nbci.aspwww.snap.com Il motore di ricerca è lo stesso di HotBot, e dunque i risultati sono analoghi

41 Terza new entry del 1999: Northern Light …la Luce del Nord. E stata lanciata da una società specializzata nella vendita di servizi informatici e di documentazione, con accesso quindi a fonti non pubbliche diverse dal web, e vendibili a potenziali clienti.

42 Northern Light offre quindi dati in più, ma non gratuiti Vi si accede tramite Oltre che sul proprio database di pagine web, ricerca anche su una Special collection di fonti informative esterne (riviste, enciclopedie, testi di riferimento, ecc.) I risultati sono organizzati in cartelle, sistema più efficace delle classifiche per rilevanza compiute dagli altri motori di ricerca Il numero di pagine indicizzate è di poco superiore a quello di AltaVista

43 Ma il 1999 è stato soprattutto lanno di Google Il re dei motori di ricerca per termini!

44 Caratteristiche di Google Sviluppato dal prestigioso dipartimento di Computer Science dellUniversità di Stanford Vi si può accedere da (versione internazionale) oppure da (versione italiana)www.google.com Ha uninterfaccia spartana: pagina bianca, la pubblicità si scarica se si vuole, ha un campo in cui introdurre i termini da ricercare e i due bottoni Cerca con Google e Mi sento fortunato

45 Altre caratteristiche di Google La ricerca è svolta automaticamente in AND: se cè più di un termine, compaiono solo le pagine in cui ci sono tutti i termini inseriti Si possono restringere le ricerche con i doppi apici: Maurizio Stefanini Il segno - può essere usato come equivalente di NOT Non cè ricerca avanzata, ma in compenso con mi sento fortunato Google ci porta sul singolo sito che secondo lui è per noi il più rilevante

46 Ma la vera rivoluzione di Google è unaltra!

47 I motori tradizionali ordinano i risultati in due modi Possono farsi orientare automaticamente dalle parole chiave inserite dagli autori delle pagine web Ma così si possono far ingannare da parole volutamente scorrette, o addirittura dalla ripetizione della stessa parola chiave Oppure sono i redattori dei motori a sistemare i siti di testa loro Ma così, possono essere facilmente corrompibili da chi offre pubblicità

48 Al contrario, in Google sono gli stessi utenti a fare la classifica Un complesso algoritmo matematico prende infatti in considerazione il numero di altri siti che rimandano a quello reperito attraverso la ricerca Insomma, è una sorta di voto popolare attraverso lipertesto

49 E la democrazia del web!

50 Inoltre Google ha unaltra importante possibilità Le pagine indicizzate restano disponibili sul sito del motore di ricerca, che diventa così una replica completa del World Web Wide Si può dunque scegliere se navigare sul sito originale o sulla copia locale del motore di ricerca, il che è comodo se il sito esterno è difficile da raggiungere o se la pagina che interessa è stata nel frattempo modificata

51 Per questa affidabilità dal luglio 2001 Google… …ha scavalcato AltaVista come motore di ricerca più usato su Internet!!!

52 Da pochissimo Google ha lanciato Google Answers E un servizio di risposta a domande di internauti che non ce la fanno a ottenere linformazione che serve loro col motore di ricerca normale Vi sono impiegati 12 telelavoratori La domanda costa mezzo dollaro; lutente deve spiegare quanto è disposto a pagare (da 4 a 50 dollari) e in quanto tempo vuole ottenerla Il 75% va ai telelavoratori, il 25% a Google


Scaricare ppt "Punto di partenza numero 2…. I motori di ricerca per termini…"

Presentazioni simili


Annunci Google