La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pillola RU 486 e minacce alla vita nascente. Un po di storia … - Sperimentata per la prima volta in Svizzera (fine anni 70) - Da alcuni anni molto diffusa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pillola RU 486 e minacce alla vita nascente. Un po di storia … - Sperimentata per la prima volta in Svizzera (fine anni 70) - Da alcuni anni molto diffusa."— Transcript della presentazione:

1 Pillola RU 486 e minacce alla vita nascente

2 Un po di storia … - Sperimentata per la prima volta in Svizzera (fine anni 70) - Da alcuni anni molto diffusa ed utilizzata in Francia (metà anni 80) - In Italia si inizia a parlarne nel 1989

3 Un po di storia… : uno studio dellOMS in una clinica di Milano : alcuni ospedali italiani ne avanzano richiesta dutilizzo (a Roma e la clinica S. Anna di Torino) : Comit. Reg. Piemonte ne autorizza la sperimentazione. - Dal 10 dicembre 2009, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dellautorizzazione allimmissione in commercio, la RU-486 entra a far parte dei farmaci utilizzabili in Italia.

4 Come agisce? La pillola RU 486 è un preparato farmaceutico (MIFEPRISTONE) che interferisce nellazione del progesterone : un ormone steroideo prodotto dal corpo luteo a seguito della ovulazione, durante la seconda fase del ciclo mestruale e, se la donna rimane gravida, nelle prime settimane di gravidanza (azione che viene poi sostituita dalla placenta)

5 Come agisce? Il progesterone : Prepara la mucosa uterina (l endometrio) ad accogliere lembrione così che si possa annidare Prepara la mucosa uterina (l endometrio) ad accogliere lembrione così che si possa annidare Riduce la responsività del miometrio ad altre sostanze quali ossitocina, prostaglandine … Riduce la responsività del miometrio ad altre sostanze quali ossitocina, prostaglandine … È responsabile della chiusura del collo dellutero È responsabile della chiusura del collo dellutero Agisce sullasse ipotalamo-ipofisi: inibisce LH Agisce sullasse ipotalamo-ipofisi: inibisce LH

6 Come agisce? Il mifepristone (pillola RU 486) - Interrompe la sintesi del progesterone ? - Neutralizza il progesterone circolante ? - Blocca i recettori a livello periferico?

7 Come agisce? Il mifepristone (pillola RU 486) interrompe lattività dei recettori per il progesterone provocandone la mancata attività (= antagonista recettoriale)

8 Come agisce? Provoca linterruzione della gravidanza se assunta entro le prime 7 settimane di gestazione.

9 Come agisce? Il primo bersaglio è l endometrio che inizia a sfaldarsi e sanguinare. Risultato = il prodotto del concepimento si stacca. Il calo del P rende lutero sensibile a sostanze che ne provocano la contrazione determinando lespulsione dellembrione attraverso il collo dellutero dilatato dallazione del MISOPROSTOLO (altro farmaco che si usa in associazione allRU 486).

10 EMBRIONE A 7 SETTIMANE DI GESTAZIONE.

11 Utilizzo clinico Si somministrano alla gravida 3 pillole di 200mg (600mg) attualmente in unica dose. Dopo 2 giorni dallultima assunzione, quando si può ritenere che il frutto del concepimento sia morto, si somministra unalta dose di prostaglandine (misoprostolo) che provoca lespulsione dellembrione già senza vita. Segue unemorragia (pseudomestruazione) in media di 9 giorni.

12 Utilizzo clinico Controlli ecografici per accertare lavvenuta pulizia della cavità uterina (se incompleta o la gravidanza continua, la donna viene sottoposta al classico raschiamento!!!) N.B. SE LA GRAVIDANZA CONTINUA, VI È UN RISCHIO TERATOGENO (= MALFORMAZIONI MAGGIORI ALLEMBRIONE) MOLTO ALTO !!! LABORTO CHIRURGICO DIVIENE IN QUESTI CASI UNA SCELTA OBBLIGATA.

13 Effetti collaterali Disturbi gastroenterici ( nausea, vomito, dissenteria) Disturbi gastroenterici ( nausea, vomito, dissenteria) Dolori addominali Dolori addominali Sulla termoregolazione ( brividi, febbre, vampate ) Sulla termoregolazione ( brividi, febbre, vampate ) Teratogeni per embrione-feto Teratogeni per embrione-feto Reazioni avverse alluso di prostaglandine (perdite ematiche, infezioni, disturbi del SNC, dolore) Reazioni avverse alluso di prostaglandine (perdite ematiche, infezioni, disturbi del SNC, dolore) Alterazione dell ormonogenesi surrenalica se alte dosi Alterazione dell ormonogenesi surrenalica se alte dosi … ??????????????????????????????????????? ???????????????????????????????????????

14 Effetti collaterali PSICOLOGICI (attesa della morte del proprio prodotto del concepimento) PSICOLOGICI (attesa della morte del proprio prodotto del concepimento) Sindrome post abortivaSindrome post abortiva

15 . Nel lasso di tempo dalla prima pillola allaccertamento ecografico si consuma lagonia del bambino nel grembo materno, ma se lei, la madre, cambiasse idea, non potrebbe più tornare indietro. L RU 486 snatura le cose e trasforma lattesa del figlio, nellattesa della sua morte.

16 . Scientificamente, violare la maternità, è causa in modo leggero o grave di una vera e propriaSindrome post abortiva : la donna va incontro ad un vero e proprio lutto; questa situazione è accresciuta dal fatto che laborto in casa investe la donna di responsabilità e sensi di colpa maggiori.

17 . Tale sindrome si manifesta in un tempo variabile dallIVG. Si registra, in tali donne, - un aumento di disturbi psichici (ansia,depressione e disturbi del comportamento e della personalità) ; - abuso di sostanze stupefacenti - aumento n.° di suicidi (Gissler et al., Finlandia 1996) (Morgan et al., Galles 1997) (Morgan et al., Galles 1997)

18 . Laborto medico incrementa langoscia ed il senso di colpa che questa decisione può causare, intensificando il trauma morale ed emotivo della paziente che abortisce, legato al fatto che la donna sceglie anche come abortire. Un n.° alto di donne considerano vedere lembrione abortito (seeing embryo) laspetto peggiore dellaborto medico.

19 . La maternità è umiliata, perché si priva la donna della possibilità di pensare, perché lassunzione del farmaco è presentato come forma di libertà, perché nessuno più aiuta la madre a porsi responsabilmente davanti alla vita. Tutto questo non è progresso!!!

20 RU 486 e legge 194 RU 486 e legge 194 Lintroduzione del dolce aborto va contro la legge 194 che regolamenta laborto in Italia. LA LEGGE E NATA PER CONTRASTARE L ABORTO CLANDESTINO, CAUSA DI GRAVI DANNI FISICI E PSICHICI A CARICO DELLA DONNA E FONTE DI IGNOBILI GUADAGNI.

21 L n. 194 L n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza. 1. Lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile, riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suo inizio. Linterruzione volontaria della gravidanza, di cui alla presente legge, non è mezzo per il controllo delle nascite.

22 L n. 194 L n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza. 2. I consultori familiari, istituiti dalla legge 29 luglio 1975, n. 405, fermo restando quanto stabilito dalla stessa legge, assistono la donna in stato di gravidanza : - informandola... - attuando direttamente o proponendo... alle strutture sociali operanti nel territorio speciali interventi... - contribuendo a far superare le cause che potrebbero indurre la donna allinterruzione della gravidanza

23 L n. 194 L n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza. 4. Per linterruzione volontaria della gravidanza entro i primi 90 giorni, la donna che accusi circostanze per le quali la prosecuzione della gravidanza, il parto o la maternità comporterebbero un serio pericolo per la salute fisica o psichica, in relazione o al suo stato di salute, o alle sue previsioni di anomalie o malformazioni del concepito, si rivolge a un consultorio pubblico istituito ai sensi dellart o a una struttura socio-sanitaria a ciò abilitata dalla regione, o a un medico di sua fiducia.

24 L n. 194 L n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza. 6. Linterruzione volontaria della gravidanza, dopo i primi 90 giorni, può essere praticata : a) quando la gravidanza o il parto comportino un grave pericolo per la vita della donna; b) Quando siano accertati processi patologici, tra cui quelli relativi a rilevanti anomalie o malformazioni del nascituro, che determinino un grave pericolo per la salute fisica o psichica della donna.

25 L n.194 L n.194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza. 9. Il personale sanitario ed esercente le attività ausiliarie non è tenuto a prendere parte alle procedure di cui agli articoli 5 e 7 ed agli interventi per linterruzione di gravidanza quando sollevi obiezione di coscienza, con preventiva dichiarazione … deve essere comunicata al medico provinciale... al direttore sanitario …

26 L n.194 L n.194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza Lobiezione di coscienza non può essere invocata dal personale sanitario ed esercente le attività ausiliarie quando, data la particolarità delle circostanze, il loro personale intervento è indispensabile per salvare la vita della donna in imminente pericolo.

27 L n. 194 L n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sullinterruzione volontaria della gravidanza 17. Chiunque cagiona ad una donna per colpa linterruzione di gravidanza è punito con la reclusione da tre mesi a due anni. 18. Chiunque cagiona linterruzione della gravidanza senza il consenso della donna è punito con la reclusione da quattro ad otto anni. Si considera come non prestato il consenso estorto con violenza o minaccia ovvero carpito con linganno.

28 RU 486 e legge 194 CONTRO LA LEGGE PER ALMENO 2 MOTIVI: 1. Lo Stato ritiene che la vita sia un bene prezioso e per questo domanda alla donna, che desidera abortire, un periodo di ripensamento ed invita le strutture pubbliche ad impegnarsi per rimuovere le cause che possono portare alluccisione del figlio.

29 RU 486 e legge 194 RU 486 e legge La legge invita a dispiegare una vasta gamma di iniziative per spiegare, specialmente alla donna, le forme per la regolazione delle nascite ed il significato della gravidanza.

30 RU 486 e legge 194 RU 486 e legge 194 Art 1: … Lo stato (…) tutela la vita umana dal suo inizio. Con questa espressione il Legislatore intendeva fin dal suo concepimento.

31 RU 486 e legge 194 RU 486 e legge 194 Per la scienza il frutto del concepimento costituisce una nuova individualità umana sin dal momento della fusione delle 2 cellule germinali (ovulo e spermatozoo). Dopo ore da quel momento viene formato un apparato genetico completo di 46 cromosomi : è il neo-concepito.

32

33

34 . Il neo-concepito è già in possesso del suo individuale progetto di vita, con proprie informazioni che resteranno iscritte in maniera definitiva nel suo essere determinandone una crescita totalmente distinta e diversa da quella di ogni altro essere umano.


Scaricare ppt "Pillola RU 486 e minacce alla vita nascente. Un po di storia … - Sperimentata per la prima volta in Svizzera (fine anni 70) - Da alcuni anni molto diffusa."

Presentazioni simili


Annunci Google