La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola secondaria di primo grado San Giovanni bosco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola secondaria di primo grado San Giovanni bosco."— Transcript della presentazione:

1 Scuola secondaria di primo grado San Giovanni bosco

2

3 La classe seconda d Presenta Il progetto

4

5 giustizia

6

7 La giustizia (cosè?) La giustizia è un principio morale che consiste nel giudicare con equità. Questa parola proviene dal latino di jiusticia. Inoltre da lei derivano molte parole : giustacuore giusteza giustificare giustizia giustiziere giustiziare giustiziato, ecc.. La parola più fortemente contraria è lingiustizia. Lingiustizia è un favoreggiamento al male, una delle tante caratteristiche è che è contraria ai principi di giustizia e di imparzialità. Azione che viola i diritti naturali e di legge. La spada la benda sugli occhi, lulivo e molti altri sono simboli di giustizia. Questa parola non è legata solo alla giurisprudenza ma anche alla religione. In tutte le religioni la giustizia e la sua ricerca sono garanzia della divinità. Nella religione Cristiana è una delle Virtù Cardinali. Anche nei tarocchi (un tipo di 78 carte nate in Europa alla fine del Medioevo utilizzate per leggere il futuro) la giustizia è lVIII carta e rappresenta la giustizia e la punizione.

8 SIMBOLI DELLA GIUSTIZIA

9 Nei secoli la giustizia è stata rappresentata con diversi simboli … Eccone alcuni:

10 IL TRIANGOLO È il simbolo più antico era già usato dagli antichi Egizi. Nel linguaggio della Massoneria il triangolo è chiamato delta dal nome della lettera greca che maiuscola ha appunto la forma di un triangolo. Spesso porta al centro il tetragramma col nome ebraico di Dio e l occhio divino. Nelle immagini della giustizia si ritrova anche in una particolare disposizione dei personaggi o degli oggetti a suggerire l immagine di un triangolo spesso isoscele o equilatero. Viene scelto il triangolo come simbolo della giustizia perché rappresenta Dio ed è una figura simmetrica.

11 LA BILANCIA La bilancia è sempre del tipo detto a bracci uguali, che da secoli, insieme al corpo umano uno degli esempi più classici di immagine simmetrica. Suggerisce un idea di ponderatezza che è immediatamente associata a quella dell equilibrio e dell equità infatti è il compito della giustizia conservare o ristabilire. Giustizia e bilancia si trovano associate, millenni prima dell era cristiana nelle immagini psicostasia egiziana. NB. Con il termine psicostasia si suole indicare la cerimonia cui, secondo il Libro dei morti dell'antica religione egiziana, veniva sottoposto il defunto prima di poter accedere all'aldilà. Più usualmente, la psicostasia è nota come "pesatura del cuore", o "dell'anima". La rappresentazione più famosa di psicostasia è quella che si può ammirare nella tomba del nobile Hennefer

12 Figura femminile Un altro simbolo è la figura femminile che ricorda la dea Minerva della giustizia,già Atena per i Greci. Spesso viene rappresentata oltre che con la spada e la bilancia anche con la benda

13 Piero del Pollaio Lorenzetti Prima metà del XIV secolo

14 HansVonAachen Il Vincitore della Libertà sotto la protezione della giustizia 1598

15 Palazzo ducale di Siena

16 Baraccola Scuderie del Quirinale La Giustizia La Giustizia figura dei Tarocchi

17 I BAMBINI Dal 600 con gli attributi della giustizia si rappresenta un bambino al posto della solita figura femminile in queste immagini evidentemente non si avverte il bisogno espresso con forza di presentare la giustizia nei suoi aspetti più temibili. Appartengono ad unepoca in cui la forza dello stato che doveva imporre le sue leggi si era ormai affermata.

18 L ULIVO Sia i popoli orientali che quelli europei hanno sempre considerato un simbolo della pace. Per i Romani era simbolo insigne di uomini illustri. Era lalbero dedicato a Minerva. Per gli Ebrei era simbolo di giustizia e sapienza. Nella simbologia cristiana la pianta ricopre molte simbologie, l ulivo sta a rappresentare cristo stesso che attraverso il suo sacrificio diventa strumento di riconciliazioni e di pace per tutta l umanità. In quest ottica l ulivo diventa una pianta sacra e sacro è anche l olio che viene dal suo frutto le olive. Infatti lolio d olivo è il crisma usato nelle liturgie cristiane dal battesimo fino alla chiesa. La simbologia dell ulivo si trova anche nei sacri vangeli Gesù fu ricevuto calorosamente dalla folla con foglie di palma e ramoscelli d ulivo Nel orto degli ulivi egli trascorse la sua ultima notte prima della passione.

19 Spada La spada è un simbolo di verità e giustizia; ha il privilegio di essere per la filosofia il pensiero, la parola e il ragionamento di Dio. Esempi della religione cattolica: -Angelo che caccia Adamo ed Eva; - Re Salomone è il giudizio del bambino; -San Michele Arcangelo sconfigge il diavolo -I cavalieri dell apocalisse; -Esempio della mitologia greco-Romana: -Minerva - Atene dea della giustizia era una ragazza con elmo, scudo e spada Esempio della religione indiana - ha come simbolo della giustizia e verità, la spada. Esempi di mitologia epica: - La spada nella roccia di re Artù

20 Alcuni esempi di giustizia e ingiustizia nella classe

21 Esempi di ingiustizia: -Molto spesso mi capitava di venire insultato dai miei compagni perché non portavo pantaloni bassi e perché indossavo sempre camicie. -Ogni volta per ogni minima cosa vengo ingiuriato dai miei compagni su mia madre. -Esempi di giustizia - La mia classe come si può notare non è una classe meravigliosa, anzi … ma un giorno per alcuni eventi avvenuti in classe contro la professoressa di lettere, lei decise di punirci non mandandoci in gita.

22 Esempi di giustizia e ingiustizia nella storia

23 La caccia alle streghe : dal 1200 al 1700 molte donne venivano accusate ingiustamente delle retiche e venivano perseguitate e condannate. Enrico 8° e le mogli : Nel 1500 Enrico 8° re dInghilterra ebbe nove mogli delle quali alcune le accusò ingiustamente e le fece condannare. Sterminio degli indigeni : Nel 1500 con la scoperta del nuovo mondo i conquistadores per conquistare lAmerica Settentrionele sterminarono un sacco di indigemi che erano iresidenti. Ebrei e musulmani cacciati dalla Spagna : Alla fine del 1500 in Spagna gli Ebrei e Musulmani furono perseguitati e cacciati se non si convertivano al cristianesimo.

24 La schiavitù degli Africani con lo sterminio degli Indios vennero portati come schiavi i Neri dAfrica e resi in schiavitù. La vendita delle indulgenze La Chiesa prometteva la liberazione delle anime e il Paradiso in cambio di ingenti somme di denaro. La tragica notte di San Bartolomeo Nella notte di San Bartolomeo del 1572 un gran numero di Ugonotti vennero massacrati da alcuni Cattolici.

25 La mia opinione sulla giustizia

26 Secondo me giustizia è rendere ragione e forza alle persone che per qualche ragione positiva sono di fronte a una situazione negativa senza differenze o ricatti o imbrogli di ogni genere. Unesempio di giustizia è questo: al tempo di re Salomone scoppiò una lite tra due donne per un bambino queste si recarono dal re per ottenere il bambino, il re visto il forte litigio decise di squartare in due parti il bambino così da avere tutte e due il bambino. A quel punto, la vera madre del bambino decise di affidare il bimbo allaltra donna, così il re decise di affidare il bambino alla vera madre fece e rinchiudere nel carcere laltra donna.

27 Per me la giustizia è una virtù che dovrebbe sbocciare in ognuno di noi perché insieme ad essa si possa convivere senza differenze e discriminazioni, ma con parità di diritto e di uguaglianza assoluta, quindi termino dicendo che secondo me la giustizia significa anche: uguaglianza, serenità, onestà e confidenza.

28 La giustizia che vuol dire? Qualcuno dice che non è di questo mondo e ha ragione non sempre le cose si aggiustano in giustizia! Allora che fare aspettare che giunga quella divina? Ed io nel frattempo che faccio? Devo decidermi: agisco o aspetto?

29 Giustizia cè, giustizia non cè. Questo è il dubbio di tutti. Ognuno di noi quando non ottiene quello che vuole grida allingiustizia. A volte ho pensato che io per avere ragione sono stata ingiusta. È proprio difficile essere giusti! Costa fatica e non è così conveniente, spesso per essere giusti si perde qualcosa a favore degli altri e gli altri non sempre capiscono il tuo sacrificio.

30 Dopo questo lavoro ho capito che la giustizia per esistere ha bisogno di altre chiamiamole sorelle che sono: la verità, lequità, limparzialità. Senza queste sorelle la giustizia non si può applicare e ha poca possibilità di realizzarsi. Ma costa fatica essere giusti! Dobbiamo ammettere i nostri errori, gli sbagli, le trasgressioni alle regole. Ma a noi manca la più preziosa delle sorelle: lumiltà. Con lumiltà noi potremmo essere giusti.

31 Io penso di essere giusto, anche se è difficile. Molte volte se io riferisco qualcosa che hanno fatto di male gli amici mi chiamano Infame. Ma come si può essere giusti se poi ti dicono che per essere veri amici non devi parlare? Certo che è difficile! Io dico, se tu sbagli io parlo; se tu ti comporti bene di cosa devi avere paura? Secondo me il vero amico è un giusto che al momento opportuno ti fa capire lerrore e lo dice a chi ti deve punire, così tu non sbagli più. È questa la giustizia!

32 conclusione È stato bello approfondire questo argomento. Noi abbiamo qui riunito gli aspetti più nuovi (per noi), in Educazione alla Cittadinanza abbiamo studiato la Giustizia come aspetto formale (magistratura, processo ecc.),nel presente lavoro abbiamo inserito quegli aspetti nuovi che ci hanno incuriosito. Noi continueremo il nostro lavoro il prossimo anno scolastico e abbiamo scelto la nostra nuova parola: LIBERTÀ


Scaricare ppt "Scuola secondaria di primo grado San Giovanni bosco."

Presentazioni simili


Annunci Google