La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro di Studio Il medico di famiglia e le nuove emergenze Orvieto, 21 ottobre 2000.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro di Studio Il medico di famiglia e le nuove emergenze Orvieto, 21 ottobre 2000."— Transcript della presentazione:

1 Incontro di Studio Il medico di famiglia e le nuove emergenze Orvieto, 21 ottobre 2000

2 Presentazione LIncontro, promosso dalla Società Italiana di Medicina Generale, intende porsi una serie di specifici ed ambiziosi obiettivi. Il primo si rivolge al mondo scientifico e professionale. Nel momento in cui la SIMG sta cavalcando la battaglia della qualità e dellaccreditamento professionali, intende altresì porsi su di un terreno che non appartenga meramente al sapere medico, ma anche accettare sfide che guardino alle frontiere di una società che cambia, dei diritti dei più deboli, della solidarietà, puntando, anche in questo campo, a svolgere un ruolo davanguardia. Il secondo è quello di tentare di collegare le domande poste da tali aspetti etici, morali ed umani a delle soluzioni possibili inscritte in un moderno sistema di welfare. Interrogandosi cioè sulla adeguatezza delle risposte fornite dal modello sociosanitario in atto (in termini di equità, efficienza e costi) rispetto al mutamento delle esigenze sociali. Il terzo pone la questione della possibilità di orientare la ricerca biomedica e le tecnologie sanitarie in maniera aderente ai bisogni vecchi e nuovi, verso il mantenimento e lo sviluppo del benessere delluomo. Infatti, le biotecnologie e lingegneria genetica, la tecnologia informatica e la robotica stanno ridisegnando i rapporti tra luomo e lambiente, stanno ridefinendo i concetti di salute e di malattia, di prevenzione e di cura. E evidente che la Medicina Generale non solo non è estranea, ma non può comportarsi da spettatrice nei confronti di tali processi. I Medici Generali hanno oggi loneroso obbligo, culturale e morale prima ancora che professionale, di garantire la sopravvivenza del loro ruolo e della loro disciplina, in quanto unici a rappresentare una visione olistica dellessere umano, anche nella condizione di malato. Inoltre, il sistema delle cure primarie è il terreno principe di incrocio di tutte queste questioni, il punto in cui si misura la criticità del sistema nei confronti dellutenza. Seguendo pertanto questo schema di ragionamento è stato proposto lIncontro al quale, esperti e personalità, sono stati invitati a presentare le proprie riflessioni.

3 Programma preliminare ore 9.00Apertura lavori Presidente Giunta Regione Umbria Sindaco di Orvieto ore 10.00Relazione introduttiva C. Cricelli ore 10.30Lettura magistrale La solidarietà come valore anche nella modernità E. Tonini ore I Sessione Risposte e mancate risposte nel nuovo sistema di welfare: le sfide della società al sistema sanitario Relatori: G. Moro – A. Pagni – M. Zanetti ore 14.00II Sessione Una società con nuovi cittadini: multietnicità e multiculturalità Relatori: C. Collicelli – L. Gallino – T. Seppilli ore 16.00III Sessione Le nuove tecnologie biomediche : problemi e prospettive Relatori: M. Mori – S. Rodotà – R. Turno ore 18.00Conclusioni Ministro della Sanità

4 Relatori Invitati Carla Collicelli Direttore Generale, Centro Studi Investimenti Sociali, Roma Claudio Cricelli Presidente, Società Italiana di Medicina Generale, Firenze Luciano Gallino Professore Associato, Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi, Torino Maurizio Mori Consulta di Bioetica, Centro Studi Politeia, Milano Giovanni Moro Segretario Generale, Movimento Federativo Democratico, Roma Aldo Pagni Presidente, FNOMCeO, Roma Stefano Rodotà Garante per la Protezione dei Dati Personali, Roma Tullio Seppilli Professore Ordinario, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi, Perugia Ersilio Tonini Arcivescovo Emerito di Ravenna Cervia, Ravenna Roberto Turno Giornalista, Il Sole 24 ore, Roma Mario Zanetti Professore Associato, Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari, Università degli Studi, Bologna Si prevede, inoltre, lintervento di On.le Rosi Bindi Ministro della Sanità Presidente, Regione Umbria, Perugia Stefano Cimicchi Sindaco di Orvieto, Orvieto


Scaricare ppt "Incontro di Studio Il medico di famiglia e le nuove emergenze Orvieto, 21 ottobre 2000."

Presentazioni simili


Annunci Google