La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Filosofia di Internet di Alessandro Romboni. LA NASCITA Internet è la più grande rete telematica mondiale, e collega alcune centinaia di milioni di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Filosofia di Internet di Alessandro Romboni. LA NASCITA Internet è la più grande rete telematica mondiale, e collega alcune centinaia di milioni di."— Transcript della presentazione:

1 La Filosofia di Internet di Alessandro Romboni

2 LA NASCITA Internet è la più grande rete telematica mondiale, e collega alcune centinaia di milioni di elaboratori per suo mezzo interconnessi Da mezzo di comunicazione di massa, non si è limitato a raggiungere i suoi obiettivi ma ormai occupa una posizione fondamentale nella nostra vita fornendoci molti servizi

3 Nata negli anni Sessanta come progetto del Dipartimento della Difesa statunitense per lo sviluppo di una rete telematica decentrata, alla fine della guerra fredda, è stata messa a disposizione di impieghi civili all'inizio degli anni Novanta, collegando dapprima i principali centri universitari e raggiungendo poi, in modo ampio, l'utenza casalinga.

4 LA DEMOCRAZIA Questa necessità militare di decentramento del potere e' stata da sempre alla base della struttura di Internet ed ha portato, e porterà sempre più, a decentrare il potere di qualsiasi natura esso sia: potere politico, potere economico, potere informativo. Quindi la rete Internet e' per sua natura fonte di decentramento del potere e quindi di maggiore opportunità di democrazia.

5 COMUNICAZIONE LIBERA Si pensa che Internet abbia rivoluzionato il metodo della conoscenza perché non avendo proprietari e quindi autorità non si possano portare delle censure, come avveniva con la scuola e la Chiesa. In realtà una persona su Internet è meno libera di quanto crede. Viene tenuta docchio 24/24 h e ci sono molto organi internazionali che filtrano le informazioni.

6 CONFRONTO

7 RIVOLUZIONE DEL SAPERE Nasce una nuova enciclopedia: Wikipedia Ognuno può contribuire allenciclopedia È curata da volontari alla maniera wiki, nel senso che le voci possono essere modificati praticamente da chiunque. I volontari di Wikipedia sostengono la politica del "punto di vista neutrale" secondo la quale le opinioni presentate da personaggi importanti o da opere letterarie vengono riassunte senza tentare di determinarne una verità oggettiva

8 LA FILOSOFIA DI INTERNET La filosofia di base della rete è "Donare prima di prendere", condividere, invece di speculare sulle proprie piccole conoscenze, condividendole per crescere insieme. Questo non vuol dire però che chi lavora seriamente in Internet non debba trovare anche delle soddisfazioni economiche Internet è un servizio in evoluzione continua, come la filosofia odierna. Vengono lasciate da parte le certezze assolute, quindi le relatività vanno perfezionate nel tempo

9 DIPENDENZA DA INTERNET Internet potrebbe essere visto come uno strumento distruttivo di una vita sociale Potrebbe creare dipendenza in alcune persone che vedono questo mondo più perfetto del reale. Si ha spesso un alienazione della persona dalla vita reale che si sente a suo agio nella rete e spesso rivela a perfetti sconosciuti suoi pensieri privati Nonostante si possano creare false identità e nette differenze tra la realtà e lutente di Internet, i rapporti inter-personali anche se non si tratta di rapporti concreti aumentano e migliorano le capacità intellettive dellindividuo

10 PEER TO PEER Come già detto la filosofia del classico utente di Internet è Donare prima di Ricevere Ognuno prima di ottenere qualcosa deve contribuire allespansione di Internet mediante la condivisione di dati in suo possesso (conoscenze, file, … ) Nascita dei P2P

11 COPYLEFT - COPYRIGHT COPYLEFT: utilizzo gratis e senza limitazioni, distribuzione di copie in numero illimitato, modificare il programma attraverso il codice sorgente. E proprio solitamente solo nellambito di Internet. COPYRIGHT: ovviamente contrario al copyleft, permette solo lutilizzo del programma attraverso pagamento. Essendo Internet senza dei padroni concreti, per molti anni la gestione di Internet e' stata affidata a ricercatori universitari, abituati a lavorare insieme su progetti, per il piacere di scoprire nuove idee e condividerle con altri, per il solo piacere di farlo, senza guardare al denaro come fine ultimo. Si pensi ad esempio che i programmi inventati per navigare in Internet, sono stati inventati al CERN di Ginevra, struttura europea per la ricerca nucleare, i cui ricercatori hanno inventato il WWW (World Wide Web) e non hanno speculato economicamente su tale invenzione, ma l'hanno donata gratuitamente alla comunità mondiale

12 IL FUTURO DI INTERNET Internet è un mondo in continua evoluzione che pervade e modifica il nostro modo di agire, comportarsi, comunicare, lavorare e trasforma indelebilmente il tessuto sociale di un Paese Questo e' solo l'inizio di un processo, che porterà ad ulteriori sconvolgimenti in tutti i settori della vita dell'uomo; quello che conosciamo ora di Internet e' solo una fase di transizione verso una nuova e più potente rete che vedrà mezzi di comunicazione sempre più evoluti e semplici da utilizzare, portatile e senza fili e mille altre forme di interscambio che hanno il solo limite della creatività umana

13 FONTI Goooooooooooooooo ogle Wikipedia


Scaricare ppt "La Filosofia di Internet di Alessandro Romboni. LA NASCITA Internet è la più grande rete telematica mondiale, e collega alcune centinaia di milioni di."

Presentazioni simili


Annunci Google